Il Belgio salva il confinamento da “pericolosi bio-terroristi”, calpesta “eroicamente” una donna con la polizia a cavallo

Circa 2000 festaioli si riuniscono in un parco di Bruxelles minacciando la jihad contro il nemico invisibile. Per fortuna la polizia è a disposizione per calpestarli con i cavalli, attaccarli con cannoni ad acqua e picchiarli. Il sistema di blocco e confinamento viene salvato dagli insorti bioterroristi ! (In realtà no, i festaioli hanno mantenuto la loro posizione e persistettero nella notte.
(Vita: 1 Cultori della morte 0)

https://twitter.com/LE_GENERAL_FR/status/1377722216113184771?ref_src=twsrc%5Etfw%7Ctwcamp%5Etweetembed%7Ctwterm%5E1377722216113184771%7Ctwgr%5E%7Ctwcon%5Es1_&ref_url=https%3A%2F%2Fanti-empire.com%2Fbelgium-saves-lockdown-from-dangerous-bio-terrorists-heroically-tramples-a-woman-with-horseback-police%2F

Brxelles, oggi, i poliziotti schierati a dozzine, a cavallo ed a piedi, con equipaggiamento anti sommossa, muniti di cannoni ad acqua per disperdere una riunione all’aperto a Bois de la Cambre, una donna viene gravemente ferita travolta da un cavallo della polizia. Tutto questo esercito si mobilita in nome della pandemia per “salvaguardare la salute”!!
Video:

https://twitter.com/DarkiFranky/status/1377732469743620099?ref_src=twsrc%5Etfw%7Ctwcamp%5Etweetembed%7Ctwterm%5E1377732469743620099%7Ctwgr%5E%7Ctwcon%5Es1_&ref_url=https%3A%2F%2Fanti-empire.com%2Fbelgium-saves-lockdown-from-dangerous-bio-terrorists-heroically-tramples-a-woman-with-horseback-police%2F

La repressione della polizia in Belgio non conosce soste. Bisogna difendere l’ordine pubblico e le disposizioni di confinamento da pericolosi negazionisti che vogliono riappropriarsi della libertà di movimento.

La polizia belga si dimostra implacabile: i trasgressori saranno puniti, costi quello che costi……(n.d.r.,)-

Fonte: Antiempire.com Traduzione: Luciano Lago

12 Commenti
  • Arditi, a difesa del confine
    Inserito alle 17:53h, 02 Aprile Rispondi

    sta arrivando la bella stagione ed i giovani, giustamente, vogliono stare all’aperto, stare insieme, godersi il periodo migliore della vita di un essere umano
    ed altrettanto giustamente si sono rotti le scatole di queste restrizioni, queste quarantene che alla fine non servono a nulla
    solidarietà a loro e a tutti quelli che scendono per strada, qui per vedere qualcosa muoversi probabilmente si dovranno aspettare i primi missili russi che cadranno sul nostro territorio.

    • atlas
      Inserito alle 19:00h, 02 Aprile Rispondi

      e dopo lo ‘scudo penale/legale’ per i sanitari possono farlo anche per militari e poliziotti: guardarsi ‘garage olimpo’ per credere

  • Arditi, a difesa del confine
    Inserito alle 17:59h, 02 Aprile Rispondi

    poi si leggono commenti questi, dei classici sinistronzi che infestano twitter

    “No one wants to see someone get hurt like that but when these people flout Covid restrictions like this the amount of death and illness that results is staggering. Stop thinking that your entertainment needs are more important then the health and wellbeing of the majority.”
    (traduzione per chi parla appena una lingua : nessuno vuole vedere gente ferita come quella ma tutta sta gente che viola le restrizione nonostante tutti i morti ed i malati è sconcertante (io direi che l’unica cosa sconcertante è questo commento), Finitela di pensare che il vostro divertimento sia più importante della salute e benessere della maggioranza) (che tristezza)

    oppure

    “If she wasn’t there, as none of them shouldn’t have been…then she wouldn’t have been injured. She reaped what she sowed ”
    (traduzione per chi non sa manco l’inglese : non fosse stata lì non sarebbe successo, ha raccolto quanto ha seminato)

    e si capisce che il lavaggio del cervello mediatico ha fatto il proprio lavoro

    • atlas
      Inserito alle 20:28h, 02 Aprile Rispondi

      in Europa ci sono costituzioni più liberali mentre quella dell’italia è più socialmente orientata per cui quì tutto sarebbe appellabile a ricorso. Checchè ne dica il BerLuxCohen. Tutto illecito quello che stanno imponendo. Questi sono i risultati del tutto in mano a liberali, democratici e sinistri antifascisti. Ma l’origine di tutto il male è sempre giudaico/marxista

  • antonio
    Inserito alle 19:04h, 02 Aprile Rispondi

    Argentina, Jorge Franzisco Franco Style

  • Eugenio Orso
    Inserito alle 21:51h, 02 Aprile Rispondi

    Quello che mi sconcerta è che la violazione delle norme anti-Covid non rappresenta un’opposizione cosciente che mira a conseguire obbiettivi politici, ma è soltanto il fracasso di una banda di giovinastri obnubilati, figli dello stesso sistema che impone il Lockdown, i quali trovano discoteche e bar chiusi e “per divertirsi” e ubriacarsi (o peggio) organizzano una sorta di rave party …
    Costoro sono tutto fuorché veri oppositori e … bio-terroristi.

    Cari saluti

    • atlas
      Inserito alle 21:54h, 02 Aprile Rispondi

      andare avanti con le vaccinazioni. Dal male uscirà il bene

      • atlas
        Inserito alle 17:46h, 03 Aprile Rispondi

        ecco i cristiani buoni, quelli che anche i Musulmani veri e buoni non possono che condividere, al di la delle profonde convinzioni religiose

        “quella detestabile idea di uguaglianza che ci è stata instillata dai liberi pensatori prima, è servita a mettere sullo stesso piano bene e male, giusto e ingiusto, bello e brutto, col pretesto di riconoscere libertà di espressione; oggi essa serve per promuovere e addirittura rendere obbligatorio il male, l’ingiustizia e ciò che è brutto, per delegittimare e proibire il bene, la giustizia e la bellezza

        In nome della libertà ci siamo abituati a vederci privati del diritto di parola e di pensiero, e si va già concretizzando il tentativo di patologizzare il dissenso per legittimare campi di detenzione e vincolare spostamenti e attività sulla base del passaporto sanitario.

        La persona comune, non riuscendo a comprendere né tantomeno a riconoscere razionalità in quello che i media diffondono ossessivamente sul covid, accetta l’assurdità di un virus influenzale presentato come più devastante dell’ebola, perché non vuole accettare che i suoi governanti stiano mentendo spudoratamente, con lo scopo di ottenere la distruzione sociale, economica, morale e religiosa di un mondo che qualcuno ha deciso di cancellare. Non sa accettare che la menzogna possa esser spacciata per verità, che i medici non curino ed anzi facciano morire i pazienti, che i magistrati non intervengano per i crimini e le violazioni palesi, che i politici siano tutti obbedienti ad una lobby senza volto, che Bergoglio voglia demolire la chiesa per sostituirla con un’infernale parodia massonica. Così, per questa volontà di non accettare l’inganno e di non voler quindi prendere posizione contro di esso e contro i suoi propagatori, egli si rifugia nella comoda narrazione mainstream, sospendendo il giudizio e lasciando che altri gli dicano cosa pensare, anche se irrazionale e contraddittorio. Miliardi di persone si sono rese volontariamente schiave, vittime sacrificali al Moloch mondialista, lasciandosi persuadere dell’ineluttabilità di una situazione surreale e assurda. Anzi: proprio l’assurdità di quanto vediamo e di quello che ci viene detto sembra dare maggior forza alle ragioni di chi, dopo duecento anni di rivoluzioni in nome della presunta libertà, accetta la tirannide come un fatto normale e sale verso il patibolo con la rassegnazione di chi, in fondo, si è convinto di essere in qualche modo colpevole.

        Suscita non minor sgomento il comportamento di quanti, in spregio a qualsiasi evidenza scientifica, pensano di poter risolvere questa crisi deplorando l’inefficienza nella distribuzione dei vaccini, o di porre rimedio ai danni del lockdown garantendo sussidi alle aziende e ai lavoratori. Costoro insomma vorrebbero scegliere se essere giustiziati mediante impiccagione o ghigliottina, senza nulla eccepire sulla legittimità di questa condanna. E subito si inalberano non appena qualcuno formula obiezioni, tacciandolo di cospirazionismo o di negazionismo, proclamandosi favorevole ai vaccini e dando attestazioni di fedeltà all’ideologia dominante. E non si accorgono che proprio nello stanziare sussidi alle aziende danneggiate dal lockdown essi legittimano quel reddito universale teorizzato dal Great Reset e fortemente auspicato anche dal Vaticano; non si accorgono che non può esistere un vaccino per un virus mutante, e che l’antigene che dovrebbe garantire l’immunità ad una sindrome influenzale non può esistere, finché il virus non viene isolato e non solamente sequenziato. Essi ricordano quanti, in ambito cattolico, deplorano le derive dottrinali e morali di Bergoglio, senza comprendere che sono in perfetta coerenza con le basi ideologiche del Concilio. Anche qui, come vediamo, la razionalità viene annullata per far posto alla dissonanza cognitiva e accettare l’assurdo” Carlo Maria Viganò

        ultim’ora: video breve, non tedioso, ma ‘illuminante’

        USA: ATTIVO IL NUOVO MARCHIO DEL NWO, SARA’ ESPORTATO ANCHE DA NOI ?

        https://www.youtube.com/watch?v=GKINqmwaHVw

  • Giorgio
    Inserito alle 19:38h, 03 Aprile Rispondi

    A proposito della manifestante calpestata dalla polizia a cavallo ……. non è una novità ….. la polizia belga diede grandissima prova di efficienza ed eroismo durante la finale di coppa dei campioni tra Juventus e Liverpool nel 1985, condividendo con gli hooligans la responsabilità di 40 morti ……

    • atlas
      Inserito alle 00:39h, 04 Aprile Rispondi

      PERFETTO Giorgio, stavo per scriverlo io. Maggio ’85, avevo 19 anni, ero in Licenza di fine Corso a Matino, paese di mio Padre…e chi se lo dimentica, me lo ricordo come se fosse ieri

      ero nel caffè di un Circolo Popolare quella sera. Già dalle prime immagini, pur senza ancora alcuna esperienza di Ordine Pubblico, d’istinto sentii che sarebbe finita male. E lo confidai al mio vicino di posto: questi barbari non capiscono un cazzo; ci fosse stato un Funzionario di P.S. e una trentina fra Appuntati e Celere (tutti Duo Siciliani), quella strage non sarebbe successa (disposizioni e modalità operative ereditate dal Fascismo. Ovviamente)

Inserisci un Commento