“Idlib è all’interno della Siria, non è in California”: Jaafari al Consiglio di sicurezza dell’ONU

BEIRUT, LIBANO (1:00 AM) – Il rappresentante permanente della Siria presso le Nazioni Unite, il dott. Bashar Al-Ja’afari, ha detto venerdì al Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite che l’operazione dell’esercito arabo siriano (SAA) a Idlib è una risposta alla violazione da parte della Turchia dell’accordo di Sochi del 17 settembre 2018, che prevedeva il ritiro di tutti i gruppi estremisti dalla zona di espulsione nella Siria nordoccidentale.

Durante l’incontro di emergenza presso l’UNSC, il Dr. Ja’afari ha giustificato le operazioni militari siriane a Idlib, accusando la Turchia di ospitare e proteggere i gruppi terroristi di Al Qaeda e dello Stato islamico (ISIS / Daesh) all’interno del governatorato di Idlib.

Idlib Terroristi in azione

Da questi gruppi sono venuti attacchi e bombardamenti contro le zone civili della provincia nord di Aleppo e di Hasaka che hanno fatto vittime civili e danni alle infrastrutture. La Siria ha il diritto di difendere la sua popolazione dagli attacchi dei terrroristi a prescindere dagli interessi delle potenze occidentali e della Turchia che ha dimostrato di essere complice e sponsor dei gruppi terroristi trincrati su Idlib.

Fonte: Al Masdar News

Traduzione e sitesi: Luciano Lago

7 Commenti

  • La soluzione
    29 Febbraio 2020

    È una vergogna quello che sta facendo l’occidente in Siria. La Siria non solo è stata invasa ma non ha neppure autorità del suo territorio. E ora di finirla e ridare la propria terra ai siriani. Gli invasori devono mollare e in caso essere cacciati con la forza.

  • Eugenio Orso
    29 Febbraio 2020

    Sarebbe divertente – un vero godimento! – vedere la california (e non solo) ridotta com’è oggi l’Idlib siriano!

    Cari saluti

  • Giuseppe Grande
    29 Febbraio 2020

    Fossi in Putin userei subito le superbombe degli Su 24 per distruggere i terroristi asserragliati a Saraqib.
    L’occidente USA-GB-Frasncia rivela il solito volto cattolico-guerrafondaio.-neocolonialista.
    Hanno sostenuto l’Armata Bianca (con inglesi e polacchi) contro l’Unione Sovietica, Hiitler contro l’Unione Soviretica, Cian Ghai Scheck contro la Repubblica popolare cinese, aggredito la Corea, l’Indocina, il Vietnam, destituito i liberi eletti in Iran nel ’53, ucciso (tramite l’organizzazione Pepsi-Cola) Allende e migliaia di oppositori, sostenutoi Videla e lo sterminio dell’opposizione democratica argentina, hanno inventato il terrorismo medi-orientale per spodestare Assad, lasciano incancrenire la guerra in Siria con aiuti ai terroristi..
    IL MALE ASSOLUTO E’ L’OCCIDENTE CATTO-CAPITALISTA e gli altri sono utilizzati alla bisogna (Giappone, Australia, Israele), …)
    ,

    • atlas
      29 Febbraio 2020

      il vero cattolico non credo c’entri nulla con queste cose

      anzi, Aldo Moro ne rimase ucciso

    • Pippo
      1 Marzo 2020

      I convogli navali USA stracarichi di armamenti, che facevano rotta verso il porto di Arcangelo per rifornire l’Armata Rossa, che combatteva contro la Germania, secondo lei sostenevano Hitler? Bravo 7+

  • Mardunolbo
    1 Marzo 2020

    ah, beh, se dovessimo ascoltare pure Giuseppe Il Grande, allora i terroristi sarebbero capitalisti camuffati ed i turchi le povere vittime, tale è la confusione in testa ….robe da pazzi !
    Ma forse è lui stesso un troll che deve seminare scompiglio e confusione apposta; uno che viene a dire che Israele è utilizzato dall’occidente catto-capitalista, ha certamente capito TUTTO !

    • atlas
      1 Marzo 2020

      non è il solo ad avere confusione in testa, te l’assicuro. Forse ci vorrebbe un pellegrinaggio al santuario di Compostela a visitare la statua di Zebedeo per sgranchirsi i neuroni. A piedi

Inserisci un Commento

*

code