I Terroristi lanciano un Attacco contro l’insediamento Siriano ed uccidono almeno 9 Civili

I terroristi del gruppo Al-Qaeda, ri-marchiati come Jabhat Fatah al-Sham, o più comunemente noto come Fronte di Al-Nusra, hanno bombardato l’insediamento di Muhradah nella provincia siriana di Hama , lasciando nove civili morti e più di 30 feriti, il Il Centro di riconciliazione russo siriano lo ha riferito sabato.

“A seguito del bombardamento dell’insediamento di Muhradah nella provincia di Hama, i militanti di Hayat Tahrir al-Sham hanno sparato 10 missili a razzo da un razzo multiplo, Jaysh al-Izza”, ha detto in una conferenza stampa il tenente generale Vladimir Savchenko

Savchenko ha anche rivelato che durante le ultime 24 ore, unità armate illegali hanno bombardato 19 insediamenti.
“Nove civili, tra cui tre bambini, sono stati uccisi e più di 30 persone sono rimaste ferite”, ha aggiunto.

Il luogotenente russo ha sottolineato che i medici militari russi hanno fornito assistenza a 68 persone, tra cui 27 bambini, con soccorso medico.

Si tratta di alcune delle tante vittime civili dei terroristi appoggiati dagli USA di cui i media occidentali non parlano mai, considerate “vittime di serie B”.

La Siria è in un conflitto dal marzo 2011 in cui le truppe governative si trovano ad affrontare gruppi armati di opposizione e organizzazioni terroristiche, sostenute dalle potenze atlantiste e dai loro alleati regionali, che ha portato alla massiccia fuga di siriani nei paesi limitrofi e nell’Unione europea.

Secondo i dati delle Nazioni Unite, circa 500.000 persone hanno già perso la vita nel conflitto.

Ciò avviene mentre le truppe del governo siriano hanno trovato lanciatori di granate M141 fabbricati negli USA in una base di miliziani ribelli vicino a Quneitra, nel sud-ovest della Siria, giovedì.

Lanciamissili made in USA

A giudicare dalla foto pubblicata dalle autorità, i militari siriani hanno confiscato i lanciagranate da 83 mm che sono stati al servizio dell’esercito e del corpo navale degli Stati Uniti dal 1984.
Quest’arma è destinata alla distruzione di rifugi di cemento, fortificazioni e alla distruzione di veicoli leggermente blindati. Il proiettile non guidato da 12 libbre è inserito in un tubo ermetico dotato di un mirino.

Queste particolari armi non richiedono manutenzione e sono facili da usare e sono state utilizzate per effetti devastanti.

Secondo il blog sulla difesa, ottimizzato per il combattimento di prossimità in condizioni urbane, il lanciagranate M141 è efficace su distanze da 15 a 300 metri.

Fonte: FRN

Traduzione: Sergei Leonov

1 commento

  • Mardunolbo
    10 Set 2018

    Quando i ratti di fogna mercenari ed i loro istruttori, saranno fatti a polpette dall’alto, ne sarò contento ed i Siriani ,pure !

Inserisci un Commento

*

code