I sottomarini nucleari russi, pronti per la missione della marina russa del Pacifico, lasciano urgentemente la loro base

placeholder


I sottomarini nucleari russi con sede a Vilyuchinsk sono stati inviati urgentemente in mare, come riporta il sito Web Avia.pro . Vilyuchinsk è una città chiusa nella regione russa della Kamchatka sulla penisola di Kamchatka.

I sottomarini nucleari pronti per la missione della marina russa del Pacifico lasciano urgentemente il porto
Secondo MilitaryMaps , sullo sfondo delle crescenti tensioni tra Russia e NATO, tutti i sottomarini nucleari della flotta del Pacifico della Marina russa, in stato di pronto al combattimento, hanno lasciato i loro luoghi di spiegamento e sono entrati in servizio di allerta.

Questa situazione è stata osservata in diverse basi russe. Le immagini satellitari della base navale di Vilyuchinsk, in Kamchatka, confermano che i sottomarini nucleari russi hanno lasciato a turno la base entro diversi giorni. L’ultima prova fotografica ricevuta dalla sonda spaziale Sentinel-2 è stata realizzata il 23 novembre 2021.

Secondo i sistemi di localizzazione GPS, i sottomarini nucleari russi dei progetti 955 Borey, 955A Borey-A e 949A Antey hanno iniziato a lasciare la loro base permanente già all’inizio di novembre. Né il Ministero della Difesa russo né la Marina russa hanno rilasciato commenti ufficiali sui dettagli di una manovra così massiccia condotta dai sottomarini nucleari russi in mare.

Editore: Dmitry Sudakov

Читайте больше на https://english.pravda.ru/news/russia/149739-russian_submarine/

Traduzione: Sergei Leonov

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM