I soldati della NATO combattono in Ucraina sotto le spoglie di mercenari, ha affermato il Ministero della Difesa

Stato maggiore delle forze armate russe: i soldati della NATO combattono in Ucraina sotto le spoglie di mercenari.
RIA Novosti. Il personale militare della NATO, sotto le spoglie di mercenari, partecipa alle ostilità in Ucraina, ha affermato il capo della principale direzione operativa dello Stato maggiore delle forze armate, il colonnello generale Sergei Rudskoy in un’intervista al quotidiano Krasnaya Zvezda.

“Il personale militare della NATO, sotto le mentite spoglie di mercenari, partecipa alle ostilità. Controllano i sistemi di difesa aerea dei missili tattici-operativi e i sistemi di lancio multiplo di razzi e fanno parte dei distaccamenti d’assalto”, ha detto Rudskoy.

Secondo lui, gli ufficiali della NATO preparano “direttamente” le operazioni militari per le forze armate ucraine.

In precedenza, l’addetto stampa del presidente russo Dmitry Peskov ha dichiarato che molti mercenari stranieri stanno combattendo dalla parte dell’Ucraina, questo viene confermato ogni volta.
A dicembre, il ministro della Difesa russo Sergei Shoigu ha affermato che dall’inizio dell’operazione speciale, le forze armate hanno eliminato oltre 5,8mila mercenari stranieri e che 103 criminali di guerra che hanno mostrato particolare crudeltà sono stati eliminati sul territorio dell’Ucraina.

Mercenari in Ucraina

Come già riferito al dipartimento della Difesa, in un contesto di fallimento dei piani di mobilitazione e per nascondere le grandi perdite delle Forze Armate ucraine, Kiev ha intensificato il reclutamento di mercenari. Vengono reclutati negli Stati Uniti e in Canada , anche con l’aiuto della CIA , così come in Asia , America Latina e Medio Oriente , comprese le aree della Siria controllate dagli americani .

Fonte: Ria Novosti.ru

Traduzione: Sergei Leonov

12 commenti su “I soldati della NATO combattono in Ucraina sotto le spoglie di mercenari, ha affermato il Ministero della Difesa

  1. Lo scrivo e lo segnalo da due anni. Sono stati commandos di seals Nato a fermare gli speznac e paracadutisti Russi all’ areoporto di Kiev, che con un attesta di ponte aerea a re vero fatto cadere Kiev in poche settimane. Sembra che ci siano ispettori ed istruttori Nato, cioè militari in pensione, in donbass fin dal 2014. Invero Kiev ha aperto perlomeno due siti internazionali d’ arruolamento per mercenari, ipocritamente chiamati volontari, ovviamente proibito dalla convenzione di Ginevra. Ma se sei protetto dagli Usa puoi calpestare i diritti e le regole quando vuoi. Ho letto più volte le stime in altre testate. Primi per numero i polacchi, si stimano in 10k. Fanno seguito tedeschi, inglesi, francesi, finlandesi ed italiani. Tra i servi Nato hanno aderito anche dei sudcoreani ed ora anche alcune centinaia di colombiani. L’ armata Nazibrancaleone.

  2. Il Sistema delle forze del male – che è falsone, bugiardo e ladro – agisce con tutti questi sotterfugi e trovate (un po’ démodé e inutili). Con militari di scarsa qualità e combattività non si vince neanche con un paese arretrato……………
    I tonti sono autoreferenziali, si compiacciono, ma sono PERDENTI E IDIOTI _!

  3. è una non notizia, fin dall’inizio ci sono mercenari che combattono con gli ucraini; ultimamente i russi li uccidono sul posto, d’altra parte per i mercenari non si applicano le convenzioni sui prigionieri di guerra: e siccome gli ucraini hanno spesso ucciso priogionieri russi, direi che nessuno ha nulla da recriminare.S

    1. Concordo. La morte sul posto è meritevole, e l’ oblio eterno del disperso in missione. Tuttavia ritengo un errore da parte del Lavrov e Medvedev, non esporre il caso più che documentato in sede Onu. Non per ottenere chissà che, na solo per l’ utilità di dimostrare sempre più che Usa e Onu sono la stessa anima dello stesso male, oltre che l’ America d’ approfitta del suo peso come status speciale per ingerire nelle azioni degl’ altri paesi. E che serve un organo di vigilanza del diritto internazionale si sicuramente, ma senza nazioni speciali con diritto di veto. Saluti

  4. Che la Russia distrugga questa feccia e li spazzi via dalla terra, assassini matricolati che hanno commesso crimini di ogni genere in ogni parte del mondo possano trovare in Ucraina chi gli dà il saldo finale non in oro, ma in piombo con cui regolare con il pane per i loro denti il conto con l’umanità che hanno rinnegato.

  5. Questi mercenari dell’impero del male, se mercenari puri, dovrebbero badare al soldo che ricevono (sicuramente abbondante anche grazie alle nostre tasse draconiane …), ma anche alla loro sporca pellaccia, così potrebbe essere non conveniente andare a crepare in ukraina, visto che finora hanno subito perdite ingenti, perché poi i soldi intascati non avrebbero occasione di spenderli … Sempre che non si tratti di ufficiali nato sotto mentite spoglie che gestiscono sistemi d’arma complessi lontano dal fronte, o di armati della nato addirittura comandati ad andare a morire in ukraina.

    Piuttosto, gli ukronazi, in base all’ultimo decreto di arruolamento forzato che rascia il fondo del barile per avere ancora “carne da cannone, i nazi-nato stanno mettendo la divisa ai galeotti e armando anche i criminali nelle carceri, senza che ci sia una “base volontaria”, ma questa cosa potrà rivelarsi estremamente pericolosa, perché i suddetti – sicuramente non motivati da “patriottismo” – potrebbero uccidere gli ufficiali e procedere a saccheggi e omicidi indiscriminati, nei centri abitati, oppure farsi uccel di bosco portandosi dietro le armi, per delinquere ancora …

    Cari saluti

  6. E tutto vero la nato e direttamente coinvolta sottoforma di mercenari E CONSULENTI
    E uso e costume degli occidentali e a tal proposito racconto una mia esperienza
    Nel dicembre 2002 mi trovavo in Qatar per qualche mese
    E tutte le sere all’imbrunire sentivo i jet decollare dall’aeroporto di doha
    Dopo un bel periodo e preso dalla curiosità ho avuto modo di conoscere nei locali notturni militari della nato che alla domanda di come mai tutte le sere c’era quel gran movimento venni a conoscenza che già dell’agosto 2002 la nato era in guerra e tutte le notti bombardavano le postazioni strategiche irachene e sistematicamente tutti i sistemi di difesa
    Per tanto il 20 marzo 2003 quando ufficialmente ci fu l’invasione le truppe nato non trovarono nessuna resistenza penetrarono come un coltello.nel burro.
    MA LA COSA GRAVE FU CHE NESSUN MEDIA AVEVA IL PERMESSO DI PARLARNE
    INSOMMA IL MONDO COMUNE LOPINIONE PUBBLICA NON SAPEVA
    E LI CAPII CHE SONO DEGLI SPORCHI CRIMINALI CHE IL.MONDO MEDIATICO E COMPLICE E MARCIO FINO IN FONDO FU UNA ULRERIORE DELUSIONE DI VITA DOPO IL FATTO CHE INNREALTA SADDAM NON AVEVA ARMI DI DISTRUZIONE DI MASSA
    BUGIE SU BUGIE CON IL TACITO CONSENSO DI COLORO CHE DOVREBBERO GARANTIRE LA PACE NEL MONDO COMPRESO I GIORNALISTI E SOPRATTUTO I NOSTRI POLITICI
    INSOMMA OGGI NON POSSO CHE PARTEGGIARE PER COLUI CHE FINORA SI E DIMOSTRATO COERENTE ALMENO ALLAPPARENZA
    TANTO IN FIN DEI CONTI
    POTREI DEFINIRLI DEI VILI VIGLIACCHI ASSASSINI TUTTI QUANTI
    CON LA SPERANZA ke QUESTULTIMO SI POSSA SNENTIRE E DIFFERENZIARE SERIAMENTE
    NE ABBIAMO BISOGNO

  7. i militari russi confermano che molti, tanti caduti ucraini ad Adviidka avevano galloni americani e polacchi, morti da testicoloni per gli interessi degli azionisti ebrei di Black Rock e Vanguard.

  8. Dal mese di Febbraio del 2022 ci sono in Ucraina mercenari Statali o Privati stranieri che combattono contro la Russia e contro i Patriotti Indipendentisti russofoni !
    Non è una novità!
    Quello che non capisco è il perché la Russia che dispone di satelliti spia dal 1960 non li usa per individuare tutte le postazioni militari e i ricoveri di questi mercenari stranieri !
    Individuo dove sono ubicati e via li colpisco duramente con l” intenzione di far fuori tutti gli scarafoni stranieri armati .
    Se fai fuori tutti gli equipaggi stranieri delle batterie missilistiche anti-aeree e magari pure quelle che difendono Kiev sai come scappano via come lepri tutti i mercenari stranieri ?
    Suvvia Russia abbiate un po di fantasia invece di frignare !
    Non avete la tecnologia per eliminare i mercenari USA & NATO ?
    Nessun problema !
    Pagate profumatamente dei mafiosi Ucraini o dei Mafiosi dei paesi USA & NATO e gli date l” ordine di eliminarli con un sicario oppure con un attentato !
    L” ORO SONANTE anche se è Russo apre tutte le porte e apre tutte le bocche ed infine toglie di torno ogni problema militare !

  9. I like the helpful info you provide to your articles.
    I will bookmark your blog and check again here regularly.
    I’m relatively sure I’ll be informed many new stuff proper right here!
    Good luck for the next!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM