I sistemi Patriot USA in Ucraina porteranno il mondo direttamente alla Terza Guerra Mondiale

Mosca risponde ai piani USA di inviare Patriot in Ucraina
Mosca ha ripetutamente avvertito i paesi occidentali del pericolo delle forniture di armi a Kiev. Il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov ha chiarito che gli Stati Uniti non avevano intenzione di interrompere la fornitura di armi all’Ucraina. A suo avviso, Washington intende continuare a incolpare Mosca di tutto ciò che non tiene conto dei crimini che Kiev ha commesso nei territori che sono già entrati a far parte della Russia.

“Ripeto ancora una volta, questo renderà il conflitto più lungo e doloroso per la parte ucraina, ma non cambierà la nostra definizione degli obiettivi e il risultato finale”, ha detto Dmitry Peskov.

Dmitry Peskov

Fornire sistemi missilistici Patriot in Ucraina come massiccia escalation del conflitto.
Le possibili forniture di sistemi missilistici antiaerei Patriot americani all’Ucraina porteranno il mondo sull’orlo della terza guerra mondiale, ha detto a RIA Novosti Vladimir Dzhabarov, primo vice capo del Comitato internazionale del Consiglio della Federazione.

“Gli Stati Uniti ci stanno provocando in un conflitto diretto con la NATO. Soprattutto se forniscono sistemi di difesa aerea Patriot. Capisci che minaccia è questa”, ha detto Dzhabarov.

Washington sta mettendo il mondo sull’orlo della terza guerra mondiale, ma, se gli americani pensano di poter intimidire la Russia, allora pensano in modo sbagliato, ha concluso il senatore.

Le forniture dei sistemi missilistici antiaerei Patriot al regime di Kiev diventeranno un passo fondamentale che gli Stati Uniti compiranno per inasprire il conflitto. Il comando militare russo dovrebbe preparare il piano d’azione in risposta, ha dichiarato mercoledì 14 dicembre a RIA Novosti Igor Korotchenko, direttore del Centro per l’analisi del commercio mondiale di armi .

“Questo sarà un passo fondamentale verso l’escalation da parte di Washington. Lo scopo di questo passo è prolungare l’esistenza del regime di Zelensky e complicare in modo significativo gli attacchi aerei russi contro obiettivi chiave del sistema militare ed energetico ucraino”, ha affermato.

Patriot è uno degli elementi chiave della difesa aerea e missilistica integrata dell’esercito americano. La gamma dei complessi Patriot varia da 30 a 160 chilometri. Esistono versioni specificamente progettate per intercettare missili balistici. Se il Patriot viene integrato con altri sistemi di difesa aerea di fabbricazione occidentale di cui Kyev già dispone, come NASAMS e IRIS-T, i centri locali dei sistemi di difesa aerea ucraini saranno combinati in uno spazio informativo congiunto con capacità avanzate per l’identificazione e la distribuzione tempestiva di bersagli aerei tra vari complessi. Questo ridurrà l’efficacia dei massicci attacchi missilistici russi.
Nota: Non è un caso che il Presidente Putin ha dichiarato poche ore fa che la Russia potrebbe riesaminare la sua dottrina strategica del non utilizzo preventivo di armi nucleari, per effetto della installazione di missili offensivi in Ucraina.
Di fronte la minaccia degli USA e della NATO in Ucraina la Russia potrebbe quindi decidere un attacco nucleare preventivo. A buon intenditor ……

Fonte: .https://english.pravda.ru/news/world/155111-usa_patriot/

Traduzione e nota: Luciano Lago

2 Commenti
  • Vecchio storico
    Inserito alle 15:30h, 15 Dicembre Rispondi

    E’ ora. Meglio 100 atomiche tattiche sull’esercito nazista ucraino che altre centinaia di migliaia di giovani massacrati. La NATO ha bisogno di una dura lezione. Anche perché se vince in Ucraina finisce la libertà nel mondo e tutti vivremo in un gigantesco campo di concentramento. Però potremo mangiare panini Mc Donald’s ai pesticidi, bere Pepsi Cola che organizzo il colpo di stato nel 73 contro Allende.

    • Giorgio
      Inserito alle 08:03h, 16 Dicembre Rispondi

      Commento perfetto …. è proprio cosi !
      Non è mai stato sottolineato abbastanza il ruolo delle multinazionali usa e occidentali nei golpe e nelle rivoluzioni colorate …
      per brevità anche noi citiamo i soliti criminali Cia-Pentagono-Mi6-Mossad …
      ma anche le multinazionali, loro complici, hanno le mani insanguinate e parecchio !

Inserisci un Commento