I sistemi di difesa aerea hanno distrutto un altro drone che volava verso Mosca, e in serata le forze armate ucraine hanno tentato di attaccare anche la regione di Bryansk e la Crimea

Oggi i sistemi di difesa aerea delle Forze Armate della Federazione Russa nel distretto di Voskresensky hanno distrutto un veicolo aereo senza pilota che volava verso Mosca. Lo ha annunciato il sindaco di Mosca Sergei Sobyanin sul suo canale Telegram.
Secondo il capo dell’amministrazione della capitale, a seguito della distruzione del drone , secondo i dati preliminari, nessuno è rimasto ferito. Non c’è nemmeno distruzione. Sul posto sono attualmente al lavoro i servizi di emergenza.

Le formazioni ucraine tentano regolarmente di attaccare il territorio russo utilizzando i droni . Così, la scorsa notte a Bryansk, nell’area del centro televisivo cittadino, sono stati abbattuti due veicoli aerei senza pilota di tipo aereo ucraino. Sono stati abbattuti intorno alle 21:30. Fortunatamente non ci sono state vittime.

Nello stesso periodo, le forze armate ucraine hanno tentato di effettuare un altro attacco alla penisola di Crimea. Qui le formazioni ucraine hanno utilizzato un missile da crociera. È stato abbattuto dai sistemi di difesa aerea delle forze armate russe nella regione di Feodosia. I frammenti caduti del razzo distrutto hanno incendiato l’erba secca in un campo locale.

Postazione difesa aerea in Crimea

Come si è saputo in seguito, le forze armate ucraine hanno tentato di attaccare l’aeroporto di Kirovskoye a Feodosia con un missile aeronautico , probabilmente il missile anti-radar americano AGM 88-HARM. I sistemi di difesa aerea lo hanno abbattuto mentre si avvicinava all’aerodromo, evitando così problemi significativi quando il missile si è schiantato.

Fonte: Top War

Traduzione: Luciano Lago

14 commenti su “I sistemi di difesa aerea hanno distrutto un altro drone che volava verso Mosca, e in serata le forze armate ucraine hanno tentato di attaccare anche la regione di Bryansk e la Crimea

  1. Bene! Come si evince dal puntuale resoconto la Nato sapendo di aver perso su tutta la linea della famigerata controffensiva va sfogare l’esercito di proxies con azioni di droni . Nonostante i giornali italioti scrivano sciocchezze senza senso tipo La ucraina sfonda a sud – chi come , quando , dimostralo! – si registra il solo attacco all’areoporto militare di Peskov , per il resto tutte cacchiate della stampa main stream : gli storm shadow cercano di co,pire la Crimea e basta . Del resto anche il Post e il Times sono concordi con questo , anche l’ottimo Insideover fa un report fedele della situazione in campo. Mollate Rai news e le fake news di yahoo , msn , google!

  2. – Repubblica: L’Ucraina lancia l’offensiva dei droni: basi e armi colpite in tutta la Russia
    – La Stampa: Guerra Russia-Ucraina, abbattuto un drone diretto a Mosca. Esplosioni e spari in Crimea
    – Corriere della Sera: Dall’Ucraina droni contro sei regioni russe La risposta di Putin: raffica di missili su Kiev
    Avete notizie che non siano solo da fonti ucraine?

  3. Gli ucraini perdono centinaia di uomini al giorno in inutili attacchi nei pezzi di Ucraina liberati dai russi e invece di cercare trattative si divertono a “stuzzicare l’orso ” con questi giocattolini. Otterranno l’ effetto contrario e ne moriranno ancora di più.

  4. Gli Ucraini come scrivete voi stanno perdendo la guerra ma si dimostrano molto attivi sui territori Russi x fortuna x ora non dispongo dell’aviazione.

    1. Sarabanda82 soffri ancora di allucinazioni dove vedi vittorie militari Ucraine fantastiche e compaiono dal nulla aerei militari Ucraini ?
      L” Ucraina da Aprile 2022 non può più avere una avere una sua aviazione militare funzionante perché ormai è troppo tardi !
      Tutte le infrastrutture Ucraine che si occupavano della manutenzione-riparazione ordinaria o straordinaria della forza aerea militare Ucraina sono andate distrutte o seriamente danneggiate !
      Devi avere piloti e personale tecnico che sappia riparare gli aerei militari !
      L” Ucraina dovrebbe ricevere in regalo almeno 1500 aerei militari in un lasso di tempo molto breve per riavere un minimo di aviazione militare che intimorisca la Russia ! !
      USA-UK-UE-NATO non hanno cosi tanti soldi da buttar via per regalare 1500 cacciabombardieri agli Ucraini in una sola botta !
      Se l” Ucraina disponesse di nuovo di una aviazione che minacciasse la Russia e la logorasse entro 48 ore ci sarebbero degli attacchi atomici tattici sugli aeroporti militari Ucraini e la nuova aviazione Ucraina non esisterebbe più !

      1. Le ho già scritto questo messaggio, lo ripeto… Gentile Tacabanda , leggo se,pre con piacere i suoi commenti , mi sembra di capire che anche lei è veneto , io vivo a Mogliano , e settimanalemente ci ritroviamo con amici per discutere di quel che succede in Ucraina e per berci 2 ombre , ci farebbe piacere averla con noi , lei dove si trova c è un modo per mettersi in contatto ? Le auguro a nome mio e del gruppo Z la formica una buna serata …

        1. Mi dispiace verrei volentieri a bere e parlare con voi ma non sono veneto, io sono x natura ottimista, e dedo sempre il bicchiere mezzo pieno ma dopo oltre un anno di guerra comincio ad avere dei dubbi.

  5. La stampa italiana, su fonti ucraine, informa che la controffensiva ucraina ha sfondato la prima linea di difesa russa, e punta verso la Crimea. Confermate queste informazioni o avete informazioni più dettagliate e imparziali, causa propaganda di guerra?

    1. Le fonti Russe, che raramente mentono, dicono che gli ucraini finora non le hanno mai neppure toccate le prime linee Russe.
      .
      Sono solo morti nell’avvicinarsi.
      .
      Hanno fatto solo ridicole ed inutili avanzate di qualche kilometro in territori tatticamente e strategicamente inutili, usati come set cinematografico per la Fiction: “Zeleschi l’Eroe”

      1. La Russia ormai da 8-10 mesi dispone di diverse centinaia di militari operatori di Droni in grado di guidarli e dispone di decine di migliaia di Droni Kamikaze di fabbricazione Russa che sono molto economici e hanno un raggio di azione dai 15 ai 40 km !
        5 militari Russi muniti di telecomando e di 50 Droni pronti al” uso sono in grado di bloccare e distruggere o danneggiare 50 veicoli blindati Ucraini oppure 50 mezzi corazzati Ucraini !
        Qualsiasi offensiva militare Ucraina se perde 50 veicoli militari prima ancora di arrivare a ridosso delle linee Russe fallisce !

  6. Per la serie le bugie della stampa italiana : Gazzetta dello sport !!!!! Kadyrov , il criminale di guerra…..!!!!!! Adesso pure i gazzettieri sportivi dicettano di cio’ che non sanno….ah poi gli askhenazi erano pappa e ciccia con i taliban criminali loro si di guerra fondamentaalisti islamici ….

  7. Ogni tanto spunta fuori un “omonimo” o presunto tale che usa il mio nome.
    Non ho niente a che vedere con il Giorgio dei commenti di cui sopra … Per il resto ottimo il commento di TACABANDA1964 !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM