APPELLO RACCOLTA FONDI! MANTIENI IN VITA UNA VOCE LIBERA!

I nuovi mercenari dell’Impero

Erik Prince, il fondatore dell’organizzazione mercenaria USA Blackwater , colui che ha commesso molti crimini di guerra in Iraq e altrove, la stessa  organizzazione che ha cambiato nome diverse volte, prima a Xe e ora ad Academi, è stato presumibilmente ricercato per riciclaggio di denaro sporco, intelligence con una potenza straniera (Cina) e fornitura illegale di servizi di operazioni mercenarie.

Tutto questo è solo un altro fatto sconcertante in quanto è assolutamente chiaro che Prince sta realizzando, come ex militare, la creazione di una vasta società privata di intelligence paramilitare e transnazionale: The Frontier Services Group o FSG, una società registrata ad Hong Kong e associata al gruppo cinese CITIC.

Prince è un personaggio protetto del sistema ed è in effetti l’appaltatore principale per il potere dell’oligarchia dominante, in cooperazione con la Cina, di un esercito privato che obbedisce solo ai suoi capi corporativi e bancari transnazionali. Come abbiamo detto più e più volte, l’obiettivo dell’oligarchia, di cui Macron in Francia è il più servile dei lacchè, è quello di rendere le forze della “sicurezza dello stato” così obsolete, che saranno sostituite da forze mercenarie che rispondono solo al potere dei signori del denaro, forze integrate da uno sciame di droni e apparati che bloccheranno le aree dei gulag designate a questo scopo.

Il giorno in cui i mercenari Blackwater / Academi ei loro droni pattuglieranno le strade della Francia (e degli altri stati vassalli dell’impero) non è lontano. Quando diventerà realtà, sarà molto più difficile uscirne …

Quello che ci sorprende di più è il motivo per cui Jim Dean, uno dei principali autori di Veterans Tody sembra essere sorpreso … Perché Dean lanciava invettive contro i cinesi, chiedendo loro se capiscono la portata delle loro azioni? Se sanno che hanno lasciato la volpe nel pollaio? La risposta è ovvia, come abbiamo sempre detto qui: la Cina lo fa consapevolmente, è un piano organizzato al più alto livello dall’oligarchia finanziaria, dalla mafia, dal cartello che governerà il nuovo impero, il nuovo Bernard chi avrà cambiato veste.

Erik Prince

L’obiettivo è creare un’entità mercenaria che agirà solo per l’avvento del nuovo impero le cui “vie della seta” sono solo il tipo di dimostrazioni commerciali, tutto ciò che si opporrà sarà schiacciato, eliminato, scomparirà nel vortice del nuovo gulag nascente. La CIA (e il suo predecessore OSS) aiutò la Cina a diventare ciò che divenne aiutando e finanziando Sun-Yat Sen e il suo Kuomintang (KMT) e poi il suo successore Chang kai Chek, per scaricarlo in aperta campagna e fagli gestire la cam per l’oligarchia con il suo esercito, per sostenere e mettere al potere Mao Zedong.
La CIA è il braccio armato di Wall Street, esso stesso un ramo della City di Londra, che è diventato ingrassato dalle guerre dell’oppio e ha aperto la strada al controllo del commercio mondiale di droga da parte dell’impero.

Siamo lì, nel cuore stesso della fusione dei due imperi e assistiamo alla creazione del suo sistema di sicurezza privata planetario, il cui scopo è quello di distruggere impunemente ogni resistenza. Stiamo assistendo alla creazione della nuova inquisizione, custode del dogma del pensiero unico globalista in marcia nell’ultima fase della mutazione.

Veterans Today ha costantemente avvertito che questo è diventato un mostro in costante crescita che si trasformerà in molte forme, come un bersaglio in movimento, come un brulicante attacco di droni. Oggi assistiamo a un’esplosione nella crescita degli appaltatori militari privati, con Erik Prince che ha attualmente una proposta all’interno dell’amministrazione Trump per creare “una CIA privata fuori dal sistema”.

Non ci sono stati lamenti o urla di proteste  da parte del Congresso, Democratici, veterani, istituzioni religiose o accademiche su quello che sarebbe stato un sovvertimento del dovere del nostro governo che sarà ritenuto responsabile per le sue azioni.

Non vediamo mai l’espressione “esecuzioni extragiudiziali” usata nei media. Sono rimasto scioccato nell’apprendere la quota del 20% della Cina nella società di sicurezza di Erik Prince ad Hong Kong, che viene portata come consulente per la sicurezza e la logistica del progetto cinese. le sue strade di seta, sembra ovvio che i cinesi avrebbero fatto entrare la volpe nel pollaio.

Il mio messaggio al Politburo cinese sarebbe quello di chiedere loro se fossero impazziti, o se la CIA avesse trovato un modo per ipnotizzarli in modo che accettassero tale mancanza di sicurezza inserendo una “CIA privata” . che non è molto giusto, perché la CIA stessa è un’antenna di Wall Street e ha di “federale”, e “governativo” solo il nome e la facciata …) nel mezzo della sala di controllo operazioni di percorso verso le vie della seta. Cose del genere non possono essere inventate …

Jim Dean

Fonte: Veterans Today

Traduzione: Alejandro Sanchez

*

code

  1. Naz Is 9 mesi fa

    in Europa, o almeno in alcuni paesi, c’è già l’eurogendfor: le più brutte sevizie e sofferenze verso gli antisistemici saranno all’ordine del giorno. Lo Stato è un’entità morale, ma dove lo stato non c’è non c’è neppure la morale. Solo tecnicismo materialista, l’anticristo giudeo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. HERZOG 9 mesi fa

    Parlavo con un inglese che faceva appunto il mercenario nei cargo da trasporto e mi diceva che in pochi anni si sarebbe pagato la vecchiaia e vivere di rendita ,a lui interessava solo essere pagato bene e subito del RESTO se NE fotteva altamente … si puo sconfiggere questa gente solo se si ha un ideale un credo DIO PATRIA FAMIGLIA ,altrimenti meglio lasciar perdere il loro padrone Ebreo gli copre d’oro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. claudio 9 mesi fa

    Non ho ben capito, la volpe nel pollaio vorrebbe dire una imprudenza dei cinesi?? Possibile?? Mhmmm..Oppure mi fate pensare che forse i cinesi stanno facendo un gioco sporco con i russi che li credono alleati ed invece questi, sotto sotto, si stanno accordando con gli yankee?? Forse c’è un problema di traduzione.. prince crea un’agenzia di mercenari, poi la vende e ne apre un’altra insieme ai cinesi e nel frattempo trump lo vorrebbe a eashington per creare una cia parallela.. alla fine sta volpe la vogliono tutti nel pollaio, come mai??

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. gino 9 mesi fa

      se la cina stesse facendo il doppio gioco e in realtà alleandosi con gli americani, sarebbe idiota: gli americani agli alleati prima o poi glielo mettono sempre in quel posto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. claudio 9 mesi fa

        Va bene gino, allora spiegami tu l’arcano perchè qui non si capisce, mica puoi scrivere una cosa assurda come questa, reputo controinformazione ad un livello superiore rispetto a repubblica…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Mardunolbo 9 mesi fa

    Il governo cinese, che gia’ in se’ ha la banca Rotschild nella banca centrale di stato, e’ un governo inserito, come dice l’articolo, da poteri forti, sovranazionali.
    Gia’ i Rotschild si stanno organizzando per far si’ che la Cina sia il prossimo stato, dopo gli Usa, a tenere il potere internazionale.(parole dei Rotschild).
    Del resto come gia’ ho scritto, il governo cinese e’ il “massimo” per ottenere milioni di schiavi a buon mercato, senza segni concreti di ribellione.
    La cultura cinese e’ massificante di per se’ ed il famoso filosofo Confucio, tanto ammirato ancor oggi da cinesi ed europei con sindrome asiatica, non fu altro che un sintetizzatore di dogmi popolari per migliorare il governo del popolo.
    Le sue massime filosofiche raramente entrano nella filosofia vera come la intendiamo noi ! Si limitano a suggerire il sistema migliore per vivere in pace ed armonia con la famiglia, superiori e governo centrale.
    La scuola cinese insegna la concorrenzialita’ spietata e salgono agli studi solo quelli che hanno dimostrato capacita’ di primeggiare sopra gli altri ed a discapito degli altri.
    Aggiungiamo la superstizione unita al fatalismo tipico buddista e la comprensione della mentalita’ cinese ha raggiunto il 90%.
    Se qui in Europa si costruivano vascelli a guscio di noce per varcare gli oceani, la’ in Cina ancora si costruivano scafi piatti. Padre Matteo Ricci, missionario gesuita con le caratteristiche tipiche di questa compagnia, entro’ in Cina e suscito’ ammirazione per le sue conoscenze scientifiche vaste, tanto che e’ tuttora venerato dai governi cinesi, per quanto fece di pratico !
    Si adatto’ molto bene alle pratiche cinesi ed alle usanze religiose, tanto da suscitare critiche nella chiesa cattolica di allora. Una delle sue elaborazioni fu un orologio che regalo’ all’imperatore.
    Ho buone ragioni per affermare che gli orologi cinesi a molla, anche attuali, siano la perfetta riproduzione, in scale diverse, dell’orologio del Ricci…
    Quindi non e’ da meravigliarsi di nulla sul popolo cinese, che sa mantenere nascoste le sue idee e la sua politica, finche’ non deve uscire allo scoperto.
    La Russia di Putin e’ stata costretta dalle vicende europee e dalla Nato, a cercare un’alleanza fuori Europa, e forzatamente si rivolse alla Cina, ma Putin disse ripetute volte della connessione storica e culturale con gli stati europei ! invano !
    Non ho nessuna fiducia nell’alleanza cinese, che detiene tuttora il massimo debito degli Usa e non ha certo intenzione di far crollare gli Usa richiedendo l’assolvimento del debito enorme.
    Il gioco politico di contrapposizione Usa/Cina e’ solo apparente poiche’ i due colossi si assomigliano nella politica di dominio e ricerca di egemonia, sia pur con modalita’ differenti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Mardunolbo 9 mesi fa

    C’entra poco con l’argomento, ma un segnale inquietante arriva dalla Russia di Putin:
    http://www.agerecontra.it/public/press40/2018/01/storico-russo-documenta-le-stragi-di-stalin-rischia-il-manicomio-come-ai-tempi-dellurss/

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. alexfaro 9 mesi fa

      Ci risiamo la solita propaganda anti russa da parte di un sito italiano fondamentalista cattolico e filo occidentale,x giunta!
      un saluto
      Alexfaro

      Rispondi Mi piace Non mi piace