I miliziani si preparano a organizzare un nuovo attacco chimico a Idlib in Siria, avverte la Russia


La Russia ha avvertito che i miliziani Takfiri sponsorizzati dall’estero si stanno preparando per un attacco chimico nella provincia nord-occidentale di Idlib, in Siria, per coinvolgere le truppe governative e inventare pretesti per possibili atti di aggressione stranieri sul paese arabo colpito dalla crisi.

Parlando durante una conferenza stampa nella capitale russa, Mosca, la portavoce del ministero degli Esteri russo, Maria Zakharova, ha espresso la preoccupazione del suo paese per la situazione in corso nella provincia di Idlib.
Ha avvertito che i terroristi stanno cercando di aumentare le tensioni là attraverso l’organizzazione di nuovi attacchi chimici falsi (false flags), sottolineando che la scoperta di un ospedale da campo appartenente ai membri del cosiddetto gruppo di difesa civile White Helmets nella provincia centro-occidentale di Hama in Siria costituisce un solido prova.

Attrezzature tedesche

PressTV-Syria trova attrezzature tedesche nell’ospedale dei White Helmets
Le truppe siriane hanno scoperto attrezzature mediche di fabbricazione tedesca in un ospedale da campo appartenente al cosiddetto gruppo di protezione civile White Helmets.
Zakharova ha sottolineato che le attrezzature mediche, le maschere antigas e i loro filtri oltre agli indumenti e alle attrezzature di protezione chimica sono stati recuperati dal sito, invitando la comunità internazionale a trattare seriamente le possibili operazioni di falsa bandiera e l’uso di armi chimiche da parte di gruppi terroristici Takfiri.

L’alto funzionario russo ha continuato dicendo che le azioni pericolose e provocatorie dei terroristi nelle province occidentali di Hama, Idlib e Latakia in Siria, che minacciano civili siriani, personale militare e la base aerea di Hmeimim gestita dalla Russia, non possono essere tollerate.
Un funzionario ha detto che il clamore mediatico non avrebbe alcun effetto sulle operazioni antiterrorismo della Siria.
Nonostante gli attacchi aggressivi dei terroristi, la Russia rimane impegnata nell’accordo sulla stabilizzazione della situazione in Idlib. Il personale militare russo e turco è in costante contatto per prevenire possibili escalation, ha detto Zakharova.

Il 14 aprile 2018, Stati Uniti, Gran Bretagna e Francia hanno effettuato una serie di attacchi aerei contro la Siria per un presunto attacco di armi chimiche nella città di Douma, situata a circa 10 chilometri a nord-est della capitale Damasco.

Washington e i suoi alleati avevano accusato Damasco dell’attacco di Douma, un’accusa respinta dal governo siriano.

StampaTV-Terroristi che accumulano munizioni chimiche in Idlib siriano
Il ministero della Difesa russo sostiene che i terroristi con l’appoggio dello straniero stanno progettando un attacco chimico con falsi allarmi nella provincia siriana di Idlib, così come nell’ovest di Aleppo.
I governi occidentali e i loro alleati non hanno mai smesso di puntare il dito contro Damasco ogni volta che si verifica un attacco chimico apparente.

La Siria ha consegnato le scorte di armi chimiche nel 2014 a una missione congiunta guidata dagli Stati Uniti e dall’Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche (OPCW), che ha supervisionato la distruzione delle armi. Ha anche costantemente negato l’uso di armi chimiche.

La Siria è stata presa da una militanza terrorista appoggiata dagli stranieri dal marzo 2011. Il governo siriano afferma che il regime israeliano e i suoi alleati occidentali e regionali stanno aiutando i gruppi terroristici Takfiri che stanno scatenando il caos nel paese. Fonte: Press Tv

Traduzione e sintesi: L.Lago

1 commento

  • Eugenio Orso
    6 Giugno 2019

    Solito copione, al quale farà seguito un attacco aereo e missilistico contro la Siria e la sua popolazione da parte dei protettori dei tagliagole che occupano Idlib, usa e nanetti vari.
    Vorrei vedere almeno qualche aereo pirata americano abbattuto e i piloti linciati bestialmente …. Che goduria!

    Cari saluti

Inserisci un Commento

*

code