"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

I gruppi terroristi in Siria riprendono l’iniziativa dopo l’appoggio aereo USA

I terroristi aprono il fuoco pesante contro l’Esercito siriano facendo seguito all’attacco missilistico della Coalizione degli Stati Uniti

BEIRUT(FNA) – I gruppi terroristi jihadisti, schierati in alcune parti delle province di Aleppo e Homs, hanno lanciato pesanti attacchi alle posizioni dell’Esercito siriano dopo che Stati Uniti, Regno Unito e Francia hanno preso di mira il territorio siriano con i bombardamenti del sabato.
Il Fronte di Al-Nusra (noto anche come Fatah al-Sham Front o Levant Liberation Board), schierato nella città di Khan Touman nel sud-ovest di Aleppo, ha lanciato un attacco missilistico sulle posizioni dell’Esercito nei pressi di un aeroporto militare.

Nel frattempo, altri gruppi terroristici hanno preso d’assalto le posizioni dell’Esercito siriano ed hanno preso parte a feroci scontri con gli uomini dell’Esercito dopo che gli Stati Uniti, la Francia e la Gran Bretagna hanno lanciato attacchi missilistici sul suolo del paese in guerra lo scorso sabato.

Anche le unità dell’Esercito siriano e con artiglieria e missili hanno martellato le posizioni dei terroristi nelle regioni di Taldu e Kafr Laha nel nord di Homs, infliggendo gravi perdite ai terroristi.

Gli esperti ritengono che gli attacchi intensificati dei gruppi terroristici contro l’esercito nelle zone di Aleppo e di Homs dimostrano il coordinamento tra loro e la coalizione guidata dagli Stati Uniti. Sembra certo che il comando della coalizione USA fornisce ai gruppi terroristici le coordinate GPS degli obiettivi da colpire.

Terrorista di Al Nusra

In uno sviluppo rilevante di sabato, l’Esercito e le forze alleate si sono impegnati in feroci scontri con i terroristi dell’ISIS nelle vicinanze della città di al-Sukhnah, nel nord-est di Homs, riconquistando il controllo di diversi punti vicino alla strada strategica di Deir Ezzor.

Nel frattempo, gli elicotteri russi hanno pesantemente martellato le posizioni e le mosse dei terroristi dell’ISIS nelle aree deglio scontri e nelle regioni vicine, infliggendo ingenti danni e perdite ai miliziani.

Una fonte militare ha riferito che le forze dell’Esercito siriano, sostenute dalla Russia, hanno respinto le offensive dell’ISIS contro le loro posizioni militari nei pressi del Reggimento 16, sottolineando che decine di terroristi sono stati uccisi durante le operazioni.

Gli Stati Uniti, la Francia e il Regno Unito avevano lanciato una serie di attacchi alla Siria sabato per rappresaglia per il presunto attacco chimico del governo siriano nella città di Douma. L’assalto è arrivato poche ore prima che il gruppo dell’Organizzazione per la Proibizione delle Armi Chimiche (OPCW) arrivasse a Douma per determinare se le armi chimiche fossero state effettivamente utilizzate in quel posto.

Terroristi di Al Nusra

Secondo il ministero della Difesa russo, l’attacco missilistico contro le infrastrutture militari e civili della Siria è stato effettuato da aerei e navi militari statunitensi in cooperazione con le forze aeree britanniche e francesi, mentre le difese aeree siriane hanno abbattuto 71 dei 103 missili sparati dal Coalizione guidata dagli Stati Uniti.

Nota: Risulta ormai noto che il gruppo terroristico di AL Nusra (oggi denominato in Fatah al-Sham Front ) è quello direttamente appoggiato ed armato da USA ed Arabia Saudita. Lo stesso gruppo, autore di ogni sorta di efferatezza contro i civili siriani, viene definito come “gruppo di opposizione” da Washington e dai media atlantisti. Questo gruppo, costituito da elementi di molte nazionalità, è il più organizzato ed il più armato e dispone anche di moderni missili antiaerei made in USA che sono stati forniti loro attraverso l’Arabia Saudita assieme a molte tonnellate di armamenti e equipaggiamenti vari.

Fonti: Fars News   Al Masdar News

Traduzione e nota: Luciano Lago

*

code

  1. Brancaleone 5 giorni fa

    Sembra che la strategia della tensione usata in italia nei decenni passati, venga largamente usata in altri contesti. Lo schema e’ sempre quello e una volta compreso difficilmente si sara’ sorpresi. L’obiettivo e’ indurre paura nei popoli, in quanto genera paralisi e confusione. Purtroppo la maggior parte cade sistematicamente nella trappola e in qualche modo ottengono i loro scopi. Questa pagliacciata era concordata probabilmente con la russia (gli usa non avrebbero mai rischiato rappresaglie di putin!). Sceneggiate teatrali che danno il polso di una situazione politica internazionale fatta di omuncoli: trump, may, macron teste di legno che non esitano a fare figure di merda ordinate da strateghi decerebrati consapevoli di manipolare masse piu’ decerebrate di loro. Viva la mediocrita’

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Walter 5 giorni fa

      Concordo, è evidente che è tutta una messa in scena. Mi fa piacere che non ci siano state vittime militari né civili ma è evidente che gli obiettivi erano stati concordati. C’è solo da scegliere da chi farci prendere per il culo. E gli aerei israeliani che quando vogliono attaccano le basi iraniane in Siria? Nessuno li vede passare? La Russia ha il controllo del cielo siriano metro per metro, se volessero non passerebbe una mosca. Gli attacchi a sorpresa di Israele hanno indotto gli iraniani a mettere a disposizione il loro territorio per le basi russe. Intanto Israele continua a provocare l’Iran, sperando in una rappresaglia che fornisca loro un pretesto per attaccare il Libano. E’ una guerra lurida, non ci sono paesi amici, gli alleati si inculano tra loro da una parte e dall’altra; ci sono solo interessi, niente regole, niente ideali, niente morale. E l’uomo non conta più niente; contano i sistemi (lobby, corporazioni, borse azionarie, etc), con i loro interessi e loro regole e le decisioni sono sempre più delegate alle intelligenze artificiali. L’uomo non ha più il controllo di come evolverà la storia dell’umanità, è solo un burattino prevedibile al servizio di sistemi che ha costruito e di cui ha perso il controllo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. atlas 5 giorni fa

    la suinocrazia a guida usa, gb e Francia ha ‘lavorato’ di Sabato…ma di Sabato non è vietato per i giudei ? Wahhabiti salafiti compresi

    “Preferisco i cattivi ai cretini, poichè ogni tanto i primi si riposano” Talleyrand

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. HERZOG 5 giorni fa

    L’avevo detto io I Russi sono servi dei Giudei non faranno mai male ad Israele e neppure all’America ,tutto Teatro I vostri blog che vi stanno tanto a Cuore sono diretti dalla bassa manovalanza dei massoni e degli ebrei gli scarti d’intelligenza I buoni a Nulla che con un po di eloquenza d’accatto incantano le masse davanti al web ,una vergogna !dottori diplomati una massa di cucu allo scuro di tutto parlare di correnti d’aria ,voi non dovete leggere e dire come fanno certe aquile anche qui ” ah ma che Bella lettura” No ! dovete Capire che e’li che sta l’inganno LA fregatura di cattivo gusto ,non in quel che scrivono ma in quel che NON SCRIVONO ! Dovete da voi stessi indagare ! Siete sotto scie vi capisco ma non e’ una buona ragione xche’ le vostre tare diventino una epidemia per tutti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. atlas 5 giorni fa

      non ti riposi mai eh

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. HERZOG 5 giorni fa

    Gliel’ho detto ! adesso per me sono le 10 am 5 ore di differenza mi dispiace farla tribolare il Ghetto Ebreo il suo datore le paghera lo straordinario segni.le ore , ho provato in vari blog e’ desolante l’omerta dei bloggher sugli Ebrei ,ad Auriti tremava LA Voce,Barnard e Chiesa arrampicatori sui vetri da gara,bagnai poetico censore, la plesio non posso metterti ecc non c’e’ un controinformatore coi coglioni ,tutti raggiratori eonuchi quando si tratta di parlare di quella Razza di usurai ,visto che Cisono voglio deliziare qualche lettore digitate:” Intervista a Rosenthal” sconvolgente ! Per gli Eruditi alla cito digitate:” Cesare Lombroso antisemitismo PDF” su archive Lombroso ha diversity PDF gratis

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. atlas 5 giorni fa

      ecco, il lombrico è solo quello che ti mancava, poi possiamo tranquillamente prendere un buon caffè insieme, ti va ? Non avere paura, portati pure jean claudio van damme. Che c’erano pure i genovesi a rinchiudere nei campi di concentramento a Fenestrelle i Soldati Duo Siciliani e a studiare i crani dei Briganti. Ma io sono un Brigante buono, non inchiodo agli alberi la milizia piemontese come facevano i miei antenati. Pensa solo che il caffè ti risulterà un po’ tanto amaro longobardo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. claudio 5 giorni fa

        Un giorno Muhammad (s) parlava ai suoi Compagni del paradiso e delle sue gioie, compresi i suoi cavalli alati, ed un beduino si alzò per chiedere: “Ma ci saranno dei cammelli?” Il Profeta (s) sorrise e rispose gentilmente: “Ci sarà tutto quello che si desidera, potrai berne il piscio in abbondanza”.
        Fattene un litrozzo…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. atlas 5 giorni fa

          un giorno mi bussarono alla porta (pensavo fossero i testimoni di genova…) toh chi ti vedo…quella donna che si coricava con te. Dice: Claudio è sempre isterico, nervoso, non si lava e pretende…non è circonciso…guarda sempre fissa la foto di mussolini…parla da solo. E a me non ci pensa vuoi farlo tu ? Gli dissi: va bene per umanità, solo un massaggio, però dopo che ti sei rilassata te ne vai che ho da fare…sì sì mi rispose. E poi: ma lo sai che con la sensibilità delle tue mani non mi ha mai toccata nessuno ? Sei pulito e profumato, lui è come un animale, feta, un … energumeno, si pettina come Trump, sogna montecarlo, …il gran casino…vini. E se non gli canto faccetta nera non si eccita…un inferno

          e cosa ti posso dire figlia mia…di Claudio tutto si può dire, che è permaloso, che è psicotico, che altera la realtà, che è paranoico, ma come scassa i coglioni lui…c’è solo da abbatterloxvw

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. claudio 4 giorni fa

            Ahahah.. che razza di sogni del cazzo che hai.. io almeno questo episodio l’ho copiaincollato da internet.. non ho aggiunto ne tolto niente.. che c’è, non lo ricordi?? Non lo hai studiato nelle madrasse dei centri sociali falce e pisello che ti piacciono tanto??

            Mi piace Non mi piace
  5. dolphin 5 giorni fa

    Ogni volta risorgono, ma questi terroristi sono stati sconfitti o no, di questo passo la guerra in Syria non finirà mai, é uno stillicidio le basi illegali u.s devono andar via, e li che sfornano i terroristi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Gabriel Garcia Moreno 5 giorni fa

    Vladimir Putin è un altro con la kippah in testa!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. atlas 4 giorni fa

      e tu cosa c’hai in testa…criceti ?

      Rispondi Mi piace Non mi piace