Hezbollah uccide il personale dell’esercito israeliano; Fuoco infernale in ore sicure dopo l’agghiacciante sfida di Nasrallah



Alcune ore dopo l’agghiacciante minaccia di Hassan Nasrallah, Hezbollah ha lanciato un attacco contro Israele. Hezbollah ha bombardato a tappeto la Safed israeliana con almeno 10 missili consecutivi. Il mortale uragano missilistico di Hezbollah ha ucciso “soldati israeliani e ne ha feriti quasi una dozzina”.

La città di Safed, attaccata da Hezbollah, è strategicamente importante per Israele poiché qui si trova il quartier generale del comando militare settentrionale. Secondo quanto riferito, i missili Hezbollah hanno viaggiato per 15 chilometri per colpire Safed e altri obiettivi in ​​Israele senza essere intercettati dal sistema di difesa missilistico Iron Dome dell’IDF. L’IDF ha ammesso di aver perso il suo personale in una dichiarazione dopo l’attacco di Hezbollah.

I media israeliani hanno riferito che i sette feriti erano soldati israeliani.

La radio dell’esercito israeliano aveva precedentemente confermato che otto missili erano stati lanciati dal Libano, mentre i media locali avevano riferito che i missili avevano preso di mira il Comando Nord, una base aerea a Meron e una base militare a Safed.

Secondo rapporti israeliani, il movimento di resistenza libanese Hezbollah avrebbe utilizzato missili precisi nel bombardamento di Safed e l’Iron Dome non sarebbe riuscito a intercettare l’ultimo missile.

Il Consiglio di Guerra starebbe studiando le modalità per rispondere ai bombardamenti effettuati da Hezbollah.

Il ministro della Sicurezza nazionale israeliano Itamar Ben Gvir ha chiesto al primo ministro Benjamin Netanyahu di tenere un incontro urgente e ha affermato che il bombardamento dal Libano “è una vera guerra”.

Fonte: Industan Times

Traduzione: Fadi Haddad

13 commenti su “Hezbollah uccide il personale dell’esercito israeliano; Fuoco infernale in ore sicure dopo l’agghiacciante sfida di Nasrallah

  1. Fate saltare i cavi sottomarini di collegamento internazionali che passano vicino allo Yemen e lungo il canale si fermeranno subito gli israeliani.

      1. Non è un Talebano !
        Benedetto è un vero PARTIGIANO ITALIANO DEL CLN !
        Sarebbe giusto e saggio privare i paesi USA-NATO ED ISRAELE dei loro cavi internazionali in fibra ottica che gli servono solo per scatenare guerre per spiare tutti e per diffondere la loro PROPAGANDA DI GUERRA E DI ODIO !
        Senza fibra ottica NO guerre USA-NATO-.ISRAELIANE !
        NO PROPAGANDA DI GUERRA !
        NO TRAFFICO DATI MILITARI VIA CAVO OTTICO SOTTOMARINO !
        NO TRAFFICO USA-NATO-ISRAELE DI DENARO SPORCORICAVATO DAL TRAFFICO INTERNAZIONALE DROGA-ARMI-PROSTITUZIONE -TRAFFICANTI DI IMMIGRATI STRANIERI PER FINAZIARE LE NUOVE GUERRE DI INVASIONE USA-NATO-ISRAELIANE !
        NON CAVO OTTICO !
        NO PARTY !

  2. L’iron dome ebreo non è certo infallibile, creato in disaccordo con gli usa per sostituire l’onusto SAM patriot (che aveva fallito a suo tempo contro gli Scud di Saddam), può essere saturato e può non intercettare una parte significativa dei missili, lasciandoli passare e colpire gli obbiettivi.

    Nessuno stupore, quindi.

    Cari saluti

  3. La dimostrazione di fatto che i cosiddetti sistemi di difesa aerea, per quanto avanzati, non sono infallibili. Come lo si vede anche in Europa. La vera notizia è che Israele, nonostante la censura media occidentale, non si trova più in guerra solo con i palestinesi. Ma anche contro i libanesi e la coalizione shiita sirio-irachena. Biden pare sia in crisi di nervi, perché nonostante le sue raccomandazioni, il conflitto si sia allargato e sia ormai completamente fuori controllo. Le conseguenze saranno imprevedibili per i nazisionisti. Spero vivamente in negativo.

  4. Il Iran è stato sabotato un importante oleodotto, le provocazioni continuano, gli iraniani stanno migliorando le loro tecnologie missilistiche e grandi aerei cargo russi stanno portando in Iran, secondo alcune fonti, parti o attrezzature dei Su-35 acquistati dall’Iran.
    C’è da scommettere che gli iraniani stanno anche arricchendo l’uranio a loro disposizione facendo funzionare le centrifughe a pieno regime, la bomba iraniana è prossima.

  5. C’era un video che girava di un presunto raggio laser che colpiva i missili in volo , era una semplice fake o gli israeliani lo stavano testando in un combattimento reale ? Se fosse vero perché non viene più usato ? Aspettano forse un attacco piu importante da parte degli hezbollah come
    scusa per invadere il Libano??

  6. Safed, posto una notizia non detta, è stato ed è il luogo eminente dei cabalisti ebrei durante secoli e secoli. L’attacco è denso di significati simbolici importanti: sppiamo cosa fate lì e adesso basta. Colpire Safed è colpire il centro spirituale esoterico dell’ebraismo post-esilico.
    Se infatti c’era una località simbolica che svelasse l’arma segreta degli ebrei, la Quabbalah, ebbene con questo attacco è avvenuto questo. Un avvertimento ed anche una forte proiezione nel campo che gli ebrei dominano: la manipolazione delle lettere sacre per far ‘accadere’ gli avvenimenti secondo i propri desideri. Ed anche implicitamente, un segnale che sanno che l’attacco di ottobre è stato voluto e preparato da loro: la dirigenza di hamas ha tradito i combattenti islamici mandandoli allo sbaraglio senza vere difese contro un nemico non invincibile ma infinitamente più forte dopo aver scambiato contatti ed ideazioni con Gerusalemme.

  7. Ma prima di inviare missili veri non si potrebbero lanciare missili finti senza carica esplosiva giusto per saturare il sistema di difesa (e fargli finire i colpi)???

  8. No, perchè per farli sembrare missili devi … dargli la propulsione del missile, puoi solo risparmiare un poco di esplosivo ed un poco di propellente, ma non è un gran risparmio, anche perchè non sai quale verrà fermato e quale no, rischi che venga abbattuto quello vero e passi quello senza esplosivo. Avresti un peso minore … che i computer potrebbero identificare.
    Talvolta quello che si cerca di fare è usare i droni per saturare alcuni sistemi di difesa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM