Hezbollah sostiene le risposte a Israele dopo l’uccisione di Jader Adnan


Il Movimento di resistenza islamica del Libano (Hezbollah) conferma il suo sostegno alla resistenza palestinese in risposta all’assassinio del leader Jader Adnan.

“Sosteniamo pienamente i gruppi della Resistenza palestinese nelle azioni in risposta al martirio dello sceicco (Jadr) Adnan (…) l’eroe della resistenza”, ha detto martedì Hezbollah, mentre le fazioni della Resistenza palestinese hanno già iniziato a lanciare attacchi contro postazioni israeliane dopo l’assassinio di Jader Adnan in una prigione del regime sionista, oggi stesso, dopo 85 giorni di sciopero della fame.

La resistenza palestinese risponde all’assassinio di Adnan con raffiche di missili
Hezbollah ha denunciato le “misure arbitrarie” del regime israeliano nei confronti di Adnan , che negli ultimi otto anni è stato più volte incarcerato dai sionisti.

Allo stesso modo, ha lamentato “la tragedia dei prigionieri palestinesi e arabi nelle carceri israeliane”; secondo il Bureau of Prisoner Information, un’organizzazione con sede a Gaza, 237 palestinesi sono morti nelle carceri israeliane dal 1967 .

Hezbollah reparto

Israele lancia nuove minacce ai prigionieri palestinesi dopo l’assassinio di Adnan
L’Organizzazione per la cooperazione islamica accusa Israele del martirio di Jader Adnan per la mancanza di cure mediche dopo 86 giorni di sciopero della fame.

L’assassinio di Adnan, 45 anni, padre di nove figli e influente leader del movimento della Jihad islamica, minaccia di far precipitare la già tesa regione in una nuova esplosione di combattimenti.

In effetti, la morte di Adnan arriva durante un periodo di crescente violenza in Cisgiordania e mentre il gabinetto israeliano ha promesso di reprimere i palestinesi mentre promuoveva politiche per approfondire il suo controllo sulla Cisgiordania occupata.

Nel frattempo, Hezbollah ha ripetutamente assicurato che rimarrà nella prima linea di difesa della Palestina contro l’aggressione israeliana.

Fonte: Hispantv

Traduzione: Fadi Haddad

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM