HEZBOLLAH LANCIA RAZZI SU QUATTRO SITI MILITARI ISRAELIANI

Il 9 marzo, Hezbollah ha preso di mira quattro siti di confine delle Forze di difesa israeliane (IDF) dal suo cuore, il Libano meridionale.

In tre dichiarazioni separate, Hezbollah ha affermato che i suoi combattenti hanno lanciato un pesante razzo Burkan improvvisato contro al-Baghdadi e hanno bombardato i siti di Ruwaisat al-Qarn e Zabdin con altri tipi di razzi. In un’altra dichiarazione, il gruppo ha annunciato di aver lanciato razzi contro un raduno di truppe israeliane nel sito del castello di Honen.

Gli attacchi sono stati effettuati “per sostenere il tenace popolo palestinese nella Striscia di Gaza e a sostegno della sua coraggiosa e onorevole resistenza”, ha osservato Hezbollah nelle sue dichiarazioni.

In risposta all’attacco, l’IDF ha affermato di aver bombardato uno dei siti di lancio di razzi utilizzati da Hezbollah nel sud del Libano. Ha inoltre annunciato che ieri sera e nelle prime ore del mattino sono stati effettuati una serie di attacchi contro siti di Hezbollah nelle città di Labbouneh e Ayta al-Shaab, nel sud del Libano.
In un incidente separato, i media libanesi hanno affermato che le truppe israeliane hanno aperto il fuoco contro una pattuglia congiunta dell’esercito libanese e delle forze delle Nazioni Unite mentre si muoveva su una strada tra le città di al-Hadb e al-Rahib nel sud del Libano. Non sono state segnalate vittime.

Gli scontri al confine libanese-israeliano sono scoppiati per la prima volta dopo l’inizio della guerra a Gaza, con Hezbollah e i suoi alleati che hanno effettuato attacchi a sostegno della Striscia.

Finora, gli scontri al confine hanno provocato la morte di sette civili da parte israeliana, nonché la morte di almeno dieci soldati e riservisti dell’IDF. Da parte libanese sono state uccise più di 300 persone, tra cui 222 combattenti di Hezbollah e almeno 50 civili.

Fonte: South Front

Traduzione: Luciano Lago

8 commenti su “HEZBOLLAH LANCIA RAZZI SU QUATTRO SITI MILITARI ISRAELIANI

  1. pochi morti da parte dei nazisionisti, e ben 300 morti da parte libanese. Come sempre un gran risultato!!! I nazisionisti colpiscono i vertici, mentre la resistenza riesce ad ammazzare qualche soldato o civile. Per questo i nazisionisti hanno un potere incredibile nel mondo. Sembra che nessuno sia in grado di sferrare il colpo mortale per riportare la pace nel mondo

    1. Le vittime libanesi, come quelle palestinesi, sono quasi tutti civili. Impossibile stabilire davvero le cifre dei martiri miliziani in mezzo a tanti civili trucidati. Le cifre ufficiali occidentali sono taroccate, derivano da quelle di Tel Aviv. Lessi un tre settimane fa’, su topcor.ru, che una stima russa ( presenti come sai nella regione) parlava di oltre 1700 tra soldati ed ufficiali morti tra le file israeliane. Circa 700 defunti nell’ attacco al-aqsa il 7 ottobre, i rimanenti successivamente dall’ inizio dell’ operazioni di terra in Gaza . Saluti

  2. C.V.D. Hezbollah è micidiale, ammazzadiavoli; l’Arte della guerra la padroneggia molto bene. I suoi guerrieri sono molto organizzati ed efficienti.
    Sono il braccio armato del Partito di Dio ! I cosiddetti eletti israeliani e anglosassoni sono ZERO, devono solo morire.

    1. Ieri, sabato, squadriglie di droni d’attacco e numerosi missili antinave Yemeniti sono stati lanciati contro navi da guerra americane nel Mar Rosso.
      Hanno raggiunto gli obiettivi. Ricordo che metà della flotta saudita era stata affondata dalle FF. AA. Yemenite …………… Sono botti per il Capodanno Buddhista ……. ha ha ha ha ha !!!!!!!!!

  3. Se le mie considerazioni, fatte mesi fa’ sono giuste, Hamas userà gl’ ostaggi (ormai divenuti scomodi testimoni per Israele, che non cerca la loro liberazione) come esche per attrarre lo squalo sionista sempre più in Cisgiordania e Libano. Così come l’ inseguimento nella distribuzione del movimento di lotta palestinese. Quando l’ accerchiamento sarà chiuso le perdite saranno altissime per gl’ odiati ebrei.

      1. Mis-clicco ed ho bisogno d’ occhiali lo so’, ma di ripetizioni di grammatica penso di non averne ancora di bisogno. Se frughi sai quanti ne trovi. Perdonami le mancanze, saluti.

      2. Difatti rileggendo ho scritto anche distribuzione al posto di distruzione. Errori da T9 e rilettura ‘ appannata’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM