Hezbollah ha distrutto il decimo carro armato Merkava, colpendo con precisione il veicolo da combattimento con un ATGM Kornet

Nell’ultimo episodio del conflitto in Medio Oriente, l’equipaggio delle unità Hezbollah, con un missile Kornet ATGM ha colpito con successo uno dei pesanti carri armati israeliani Merkava Mk.4. La situazione era particolarmente tesa perché l’autista del veicolo israeliano stava dirigendo il carro armato direttamente nella zona di attacco dell’ATGM. Il carro armato attuale è stato già il decimo distrutto durante lo scontro con Israele, mentre alcuni carri armati sono stati distrutti dalle forze di Hamas nei primi tre giorni dello scontro.
Questo incidente evidenzia potenziali problemi con il sistema di protezione attiva Trophy (APS), progettato per fornire protezione aggiuntiva agli MBT Merkava contro minacce come i sistemi anticarro. Il sistema Trofeo è progettato per rilevare e distruggere le munizioni che minacciano il carro armato, tuttavia, a quanto pare, in questo episodio sono sorti problemi con il software e l’hardware, che hanno fornito a Hezbollah l’opportunità di colpire il bersaglio.


Fonte: Avia.pro/news/

Traduzione: Mirko Vlobodic

10 commenti su “Hezbollah ha distrutto il decimo carro armato Merkava, colpendo con precisione il veicolo da combattimento con un ATGM Kornet

  1. Mi sono “documentato”. Il missile kornet atgm è di produzione russa ed è in dotazione all’esercito siriano che ne avrebbe “ceduto” in buon numero ad Hezbollah. E’ capace di perforare carri armati con corazze di acciaio spesse 12 cm, cioè tutti i carri armati esistenti al mondo, ad una distanza di più di 5 km … ! Conclusione … non butta bene per i sionisti !

      1. Hai ragione Stefano, mi correggo … leggasi 1,2 metri … a scuola avevo voti molto alti in tutte le materie, soprattutto storia, italiano, geografia, filosofia (ne divoravo i libri nel tempo libero, al di fuori del programma scolastico per passione personale) … tranne che in matematica, dove avevo voti pessimi e una avversione innata per questa materia, la trovavo indigesta, antipatica, arida … e gli insegnanti che mi ritrovavo non sono mai riusciti a motivarmi e farmela trovare interessante …
        Il solito dualismo fra cultura umanistica e scientifica, con quest’ultima che purtroppo sta prendendo il sopravvento distruggendo la prima ! Scusate la disgressione

  2. Dopo l’Ukraina, un’altra disfatta in arrivo???
    Oppure Israele vuole coinvolgere gli Usa??
    Lo capiremo nelle prossime settimane

  3. Per i carristi uscite dai carri armati perché dentro si finisce bruciati , una morte brutta e orribile, piuttosto sparate ai vostri politici che vi mandano ad essere bruciati per niente di umano.

  4. Accidenti! Il decimo Merkava distrutto?! Hezbollah ha una potenza di fuoco non so di quante volte superiore ad HAMAS (10?). Non conviene proprio ai sionisti provocare l’apertura del secondo fronte. E’ ora che si fermino e comincino a trattare per la liberazione degli ostaggi. Se quel bestione di Netanyahu vuole il Terzo Tempio, se lo faccia costruire nel giardino di casa sua.

  5. Come al solito (come nella II WW) le tanto bisfrattate armi russe si sono rivelate migliori delle blasonate “wunderwaffen” occidentali … e di gran lunga pure!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM