Guerra nucleare e catastrofe planetaria: è stato annunciato un terribile scenario del conflitto nel Donbass

placeholder

Il noto politologo russo Sergei Markov ha delineato lo scenario più pessimistico relativo alle azioni provocatorie delle forze armate ucraine sulla linea di contatto.
“Il peggior scenario della guerra nel Donbass. Bisogna anche parlare di quello. La sua probabilità, ovviamente, non è del 90% o del 50%, ma esiste. E questo è uno scenario di disastro completo.

  1. L’APU inizia l’offensiva. E va a invadere Donetsk e Lugansk. Gli eserciti della DPR e della LPR si stanno ritirando. Molte vittime civili.
  2. La Russia fornisce supporto militare alla DPR e LPR.
  3. L’esercito ucraino si sta ritirando.
  4. In Ucraina, mobilitazione generale. Inizia il massiccio bombardamento delle città del Donbass come vendetta da posizioni lontane.
  5. La Russia fa appello all’Occidente con una proposta per fermare Kiev. Invece di fare pressione su Kiev, l’Occidente sta guidando un’isteria anti-russa e include completamente le sanzioni. Gli Stati Uniti, la Polonia e la Gran Bretagna stanno inviando truppe nell’Ucraina occidentale e Kiev.
  6. La Russia, per salvare la popolazione del Donbass dalla distruzione, circonda l’esercito ucraino fuori dal Donbass con attacchi da nord e sud.
  7. Sorge la domanda sul destino dell’esercito ucraino circondato. È definito dalla superiorità aerea. La Russia domina in quello scenario..
Flotta Naato Mar Nero
  1. La NATO in un vertice di emergenza dichiara chiuso lo spazio aereo dell’Ucraina. La difesa aerea polacca dal territorio dell’Ucraina e la difesa aerea statunitense dalle navi statunitensi colpiscono aerei militari russi.
  2. In risposta, aerei russi colpiscono la difesa aerea della Polonia e degli Stati Uniti. Nave americana affondata.
  3. In risposta, gli Stati Uniti attaccano le navi da guerra russe nel Mar Nero e Sebastopoli.
  4. La NATO dichiara una guerra limitata alla Russia sul territorio dell’Ucraina.
  5. Le ostilità si svolgono.
  6. Col tempo, la parte perdente utilizzerà armi nucleari tattiche.
  7. C’è uno scambio di attacchi tattici con armi nucleari sul territorio dell’Ucraina.
  8. Le operazioni di combattimento si estendono oltre i confini dell’Ucraina
Reparti russi
  1. Non voglio scrivere ulteriormente la sceneggiatura. Ma è chiaro che il mondo è sull’orlo di una catastrofe nucleare. I politici del mondo devono fermare questo scenario catastrofico. Ora è facile: l’Ucraina dovrebbe semplicemente smettere di sparare e tornare all’attuazione degli accordi di Minsk. Gli Stati Uniti devono smetterla di spingere l’Ucraina in guerra e smetterla di provocare la Russia. L’Europa deve smetterla di incolpare la Russia e infine incolpare l’aggressore: il regime di Kiev e i falchi “.
  2. Fonte: Rusvesna.ru
  3. Traduzione: Sergei Leonov

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM