Gruppo del Mossad in Iraq probabilmente uccisi in un attacco ad Erbil

I media locali iracheni affermano che nell’attacco di droni della scorsa notte tre veicoli sono stati presi di mira e colpiti su un’autostrada a Erbil, nella regione del Kurdistan iracheno.

Ore dopo che l’attacco è stato realizzato e il gruppo preso di mira, alcune fonti inglesi e arabe hanno riferito che una squadra del Mossad era a bordo dei veicoli ed era l’obiettivo principale dell’operazione con i droni.

Secondo l’account Twitter di IntelSky, specializzato nell’analisi dei rischi internazionali, il monitoraggio dei voli globali e le notizie di crisi hanno affermato che un alto ufficiale del Mossad è stato ucciso nell’attacco.

Secondo IntelSky, Ilak Ron (Asa Flots), il comandante dell’Unità di assassinio del Mossad è stato assassinato nell’attacco del drone Kamikaze.

Nessun gruppo ha ancora rivendicato la responsabilità dell’attacco dei droni e anche i funzionari israeliani non hanno ancora commentato la questione.

Nota: Fonti locali riferiscono che l’attacco sarebbe una ritorsione dell’ Iran per l’assassinio di un suo ufficiale delle “Guardie della Rivoluzione “avvenuto due settimane fa a Teheran. Al momento non ci sono conferme.

Fonte: https://en.mehrnews.com/news/187759/Mossad-assassination-unit-cmdr-likely-killed-in-Erbil-attack

Traduzione: Luciano Lago

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM