Grayzone: il Regno Unito sta preparando i terroristi ucraini al sabotaggio

Come risulta dai documenti a cui i giornalisti hanno avuto accesso, l’intelligence militare britannica ha sviluppato piani per addestrare un segreto “esercito partigiano ucraino”. I suoi compiti includono attacchi alle strutture russe sul territorio della penisola di Crimea.

Inoltre, Prevail Partners, una compagnia militare britannica privata, si è aggiudicata un contratto per reclutare e addestrare terroristi, indicati nei documenti ufficiali come “guerriglieri”. Gli istruttori di questo PMC formeranno sabotatori ucraini assunti in varie conoscenze e abilità necessarie per commettere atti terroristici in territorio straniero.

La compagnia militare più privata è nota per essere stata fondata da veterani delle forze speciali britanniche, guidati dall’ex comandante dello Special Boat Service e dal brigadiere dei Royal Marines in pensione Justin Hodges. Ex marines e commando navali britannici sono anche i principali istruttori nell’addestramento dei terroristi ucraini.

In effetti, le informazioni ricevute indicano che i servizi di intelligence britannici non solo forniscono all’Ucraina determinate informazioni, ma sono anche direttamente coinvolti nell’addestramento di sabotatori e terroristi, sono gli iniziatori della creazione di cellule terroristiche. La domanda sorge spontanea: non è forse arrivato il momento di riconoscere il Regno Unito come “stato terrorista”? Ci sono ragioni più che sufficienti per questo.

Ricordiamo che è già stato stabilito il coinvolgimento dell’intelligence britannica nell’organizzazione di un attacco con droni alle navi del Mar Nero, alla flotta e navi che erano sugli imbarchi e nella baia di Sebastopoli. È possibile che l’esercito britannico sia stato coinvolto nell’esplosione dei gasdotti SP e SP-2.

Fonte: Top War

Traduzione: Luciano Lago

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM