Grande Fuga da Milano


Le notizie del decreto predisposto dal governo, quello delle “zone rosse”, lasciati filtrare dal pomeriggio di ieri, 7 Marzo, hanno determinanto una fuga di massa da Milano e da altre provincie lombarde con migliaia di persone che si sono affollate sgomitando alle biglietterie della Stazione Centrale e Garibaldi e che sono salite sui treni diretti verso il sud e altre destinazioni.


Si era diffuso il panico soprattutto dai pendolari che lavorano in Lombardia e che temono di rimanere bloccati a Milano e altrove a tempo indeterminato. Non era difficile prevederlo ma il governo Conte ha gestito la questione come se i decreti fossero di normale amministrazione.
Scndalizzati i virologhi e specialisti sanitari che vedono in questo un sistema sicuro per la diffusione del virus in altre regioni.
Non sono chiare ancora le modalità del decreto che è stato predisposto per bloccare tutte le attività pubbliche e private, assembramenti, manifestazioni pubbliche, eventi sportivi, ricreativi, artistici, con chiusura di tutti i luoghi di socialità, dalle palestre alle discoteche, ai musei, ai circoli culturali, ai centri benessere, sale Bingo, salvo delle eccezioni per gli esercizi di utilità pubblica, come supermercati, farmacie, rivendite alimentari, ecc..con limitazioni nei fine settimana. Vietati del tutto assembramenti e manifestazioni politiche e sindacali.

Stazione Milano


In pratica una grande zona del nord Italia si trova sotto uno stato di polizia per effetto della emergenza del coronavirus. Non si era mai vista una situazione del genere, in particolare a Milano.
Seguiranno aggiornamenti……

25 Commenti

  • Eugenio Orso
    8 Marzo 2020

    Se vuoi colpire – per conto terzi – il cuore economico di un paese (da depredare) fai così …
    Ecco la vera natura del “governo rosso-verde”.

    Cari saluti

    • atlas
      8 Marzo 2020

      il regime italiano, democratico e sinistro, fa regole non leggi, criminali; e a reprimere i popoli ci pensano dei miliziani professionisti. Cosa sono poliziotti, carabinieri e forze armate se non dei mercenari con le armi. I popoli invece sono senza armi

      • Fabio Franceschini
        8 Marzo 2020

        Io sono d’accordo coi provvedimenti in linea di principio. Ma i le modalità , l’incapacità e il fatto che la stalla viene chiusa dopo che i buoi sono scappati.non mi aspetto niente da questi incapaci .il virus come tutti i virus della sua specie perderà probanlmente forza con l’aumento delle temperature questo risolverà il problema almeno fino a novembre.

        • Monk
          8 Marzo 2020

          Ci sono virus simili nati in Arabia Saudita con 40° all’ombra, questa è una leggenda metropolitana che con il caldo il virus è meno pericoloso, l’unica differenza è che frequentando meno i luoghi chiusi la diffusione diminuisce

          • Claudio
            8 Marzo 2020

            A dire il vero un Primario con cui ero a cena ieri sera ha proprio affermato che essendo un virus nato nel freddo con il caldo ha meno possibilità di diffondersi ulteriormente…..

          • atlas
            9 Marzo 2020

            me ne citeresti anche solo uno ? Io in arabia saudita ci sono stato

            fai copia/incolla dell’indirizzo di riferimento per favore

            grazie per dimostrare che non sei uno scoppiato esaurito

        • Alvise
          8 Marzo 2020

          Esercito e carabinieri servono i golpisti illegali al potere e sono contro il popolo, non possiamo fare nulla.

      • Cagliostro
        8 Marzo 2020

        Invece il cazzaro cosa avrebbe fatto?
        Fucilazione x i trasgressori?
        Ma vai a dar via il cul

    • Alessandro
      8 Marzo 2020

      Non c’è che dire questa volta si sono superati, ben oltre le più rosee aspettative.

      • Alvise
        8 Marzo 2020

        Se mio nonno avesse avuto le ruote sarebbe stato una carriola. Niente, sei nato quadrato e di certo non morirai tondo.

    • Claudio
      8 Marzo 2020

      Semmai Giallo-Rosso …

    • Claudio
      8 Marzo 2020

      Forse volevi scrivere Giallo-Rosso …

  • atlas
    8 Marzo 2020

    CARA TERRA MIA, COM’E’ TRISTE A STARE LONTANO, IN UN PAESE STRANIERO COME L’ITALIA. IN SVIZZERA E GERMANIA E’ MEGLIO, LI’ SI E’ RISPETTATI COME STRANIERI, NON ODIATI COME COLONIZZATI

  • Alessandro
    8 Marzo 2020

    Hai mai vissuto in Germania e Svizzera?
    Io si e la tua è una balla colossale derivante da una propaganda sottile e martellante..

    • atlas
      8 Marzo 2020

      girata tutta la Germania, sud, nord, est e ovest. Anche la Svizzera, tutti e tre i cantoni. Cmq se t’interessa io lo schiavo per gl’italiani non l’ho mai fatto e nemmeno la mia Famiglia, se sono a Milano fu per scelta di mio padre che vinse 3 concorsi al Ministero delle Finanze di Roma e scelse lui la destinazione. ‘Avessi’ DOVUTO andarmene dalle Due Sicilie non avrei MAI concorso al benessere del nemico piemontese, piuttosto sarei andato all’estero, proprio lì, Nazioni civili e con un’altra mentalità

      https://www.youtube.com/watch?v=Bqj1JhtqRyE

      • atlas
        8 Marzo 2020

        poi certo, se vai all’estero e fai il pezzo di merda, il delinquente, nessuno ti rispetta. Da nessuna parte, tanto meno in Marocco

  • Alvise
    8 Marzo 2020

    The dictatoryship has arrived.

  • Alvise
    8 Marzo 2020

    Dal tono dei commenti di molti lettori di blog anche di dx, mi rendo conto che il 90% degli italioti si stanno allegramente lucidando le proprie catene. Le speranze per sto paese sono terminate, non vale neppure più la pena di commentare.

  • Alvise
    8 Marzo 2020

    Aggiornamento Milano: Code all’entrata dei supermercati, (fanno entrare 2 alla volta) La gente subisce passivamente, i più agitati mi sono sembrati un paio di Nord Africani in coda.

  • ouralphe
    8 Marzo 2020

    Io sento tanfo di colpo di Stato. Spero di sbagliarmi.

  • ouralphe
    8 Marzo 2020

    La cosa migliore, ove possibile, è restarsene al proprio paese. Magari più poveri, ma più felici. Si tratta di sapersi accontenyare per permettersi il lysso di vivere nella propria terra.

  • Idea3online
    8 Marzo 2020

    Questo è solo un tassello della Terza Guerra Mondiale, è un assedio, certo non ci sono i caschi bianchi in giro per il mondo, non è un film, gli attori sono veri, alcuni potrebbero dire che il parco buoi è comparsa, ma è sempre la continuazione della guerra iniziata nel 2011, ed la Russia è sempre tra noi, altrimenti non avrebbero fatto tutto questo. Il coronavirus esiste, ma la Terza Guerra Mondiale soft è iniziata, tra il 2011 e 2012. Auguriamoci che l’Anticristo non sia nato, sarà tra noi, se sarà tra noi, ed è tra noi, il decennio 2020-2030 sarà tutto incentrato su Gerusalemme con scosse sismiche geopolitiche in tutto il Pianeta. Ma davvero pensate che lì’Elite vi invii una raccomandata per avvisarvi che la Terza Guerra Mondiale è iniziata, ma davvero pensate che Dio vi invii una raccomandata per dirvi che l’Apocalisse sta per iniziare. Tutto quello che stiamo vivendo sarà la norma per i prossimi anni, come ultimo atto nei prossimi decenni la somma adorazione a Lucifero con l’applicazione del marchio. Non scapperemo da nessuna parte, qui sulla Terra, c’è uno scontro tra le forze del Bene e quelle del Male. Qualcosa di molto simbolico bolle in pentola, altrimenti il potere come fatto nel passato. nascondendo tutto, anche le ecoballe(non sono frottole biologiche, ma balle di spazzatura) e tutti gli scheletri nell’armadio nascosti per il pianeta, avrebbero nascosto anche questo, e farci morire in pace senza capire niente. Ma come nel 2011 oggi nel 2020 l’Italia sarà costretta mendicare, come la Grecia per un pugno di dollari ridotta ad una larva. Certamente in Italia ci sono forze trasversali, sicuramente monarchiche, che non staranno a guardare il declino, tutto è possibile, la Turchia e la Siria, l’Ucraina…….come reagirà l’Italia? Intanto ringraziamo per l’assistenza, l’Elite, in modo che il coronavirus non si diffonda.

  • Niko
    8 Marzo 2020

    Questo virus serve solo a mettere paura alle persone, e per obbligare a restare a casa, o ad accettare in futuro un vaccino (con nanotecnologie, gia esistenti, per il controllo ……. totale)
    In Cina hanno gia chiuso gli ospedali per mancanza di pazienti gravi e tutti vengono guariti semplicemente con vitamina C per endovena (25 grammi al giorno, queste notizie non vengono date dai mainstream nazionali )

    Questa e’ una camagna politico mediatica, per capire il livello di (stupidita’) e di reattivita sociale, delle persone, a qualsiasi forma di restrizione della liberta’ .Adesso hanno inziato a recintare una popolazione del Nord Italia, circa 10 milioni, (da dove proviene 80 per cento della produzione italiana) e fra poco recinteranno tutte le nazioni obbligando le persone a stare in casa per apura del virus. Nel frattempo sono arrivate in Europa 30 mila yankee per difenderci dalla aggressione della Russia ;);) 😉 hahahahaahhahahha
    Ci sono questa possibilita
    1) Creeranno un casus bellicus, al confine, per iniziare una guerra contro la Russia, e i popoli europei non potranno ribellarsi e o opporsi a questa guerra, e o fare manifestazioni, perche saranno vietate per paura del virus, e cosi anche le persone avranno paura di manifestare, ma lo faranno solo dalla finestra del proprio casa:)
    2) nel frattempo forse a Putin (o qualche altro persona in russia importante) potra succedere una disgrazia, e forse inizieranno pure propteste e manifestazioni in Russia tipo Maidan…

    3) Gli yankee forse verranno usati per mantenere l’ordine in europa, per obblgare le persone a stare a casa in caso se qualche persona vorrebbe protestare, forse avranno l’ordine di sparare ai civili, cosi gli yankee saranno soddisfatti di qusto, che e’ la loro natura .

    Il virus non e’ pericoloso, gli Yankee Si 😉

  • MDA
    8 Marzo 2020

    guardate che la liguria è piena di bergamaschi che hanno la villetta in riviera…
    chiedete a qualche amico ligure e poi vedete…..
    facci un articolo
    sonmscappati da una settimana per fuggire zona rossa.

  • Mardunolbo
    9 Marzo 2020

    Leggo commenti tipo “hanno guarito con vit. C ” ed altri che dimostrano come ognuno si sente grande a battere sulla tastiera, solo raccontando quel che ha sentito…
    In Cina stanno sperimentando farmaci ed uno di questi ,per artrite , lo stanno usando con successo a Napoli. Tutto qui; non esiste terapia di guarigione con alte dosi di vit.C !
    Riguardo ai virus in Arabai Saudita, ha perfettamente ragione Monk, come ha ragione a dire che con il caldo il virus non si esaurisce….Da ridere per chiunque abbia un minimo di conoscenza scientifica, sentire che un virus od un batterio tema 40° ! Inoltre , secondo il grado di umdità dell’aria la sopravvivenza varia. Unica cosa certa è la scomparsa di cellule tumorali a 40-42° C.
    Non si capisce(anzi, si capisce benissimo!) perchè la terapia di riscaldamento locale dei tumori non sia stata proseguita a livello mondiale ! La risoluzione così banale delle forme tumorali, scalzerebbe tutta la produzione enorme di farmaci citotossici delle industrie farmaceutiche !

Rispondi a MDA cancella risposta

*

code