Grande Festa nelle strade di Aleppo e Damasco per celebrare le vittorie dell’Esercito Siriano

Decine di migliaia di siriani celebrano in piazza Saadallah Al-Jabri la liberazione dei dintorni della città di Aleppo da parte dell’esercito, il 18 febbraio 2020.

I partecipanti alla marcia hanno portato bandiere della Siria e hanno urlato slogan ringraziando l’esercito per i suoi sforzi per sradicare il terrorismo.

Domenica, le forze dell’esercito siriano hanno preso il controllo di una cintura di città attorno ad Aleppo, capitale dell’omonima provincia, nel quadro della loro offensiva contro gli ultimi bastioni di gruppi terroristici e fazioni “ribelli” nella Siria nordoccidentale , come riportato dalla televisione di stato siriana.

Il presidente siriano Bashar al-Asad ha promesso lunedì che le sue forze continueranno l’offensiva fino alla fine dell’ultima roccaforte terroristica nel nord-ovest del paese arabo.

L’avanzata delle truppe siriane ad Aleppo arriva in un momento di ripresa delle tensioni tra Siria e Turchia, dopo che le truppe turche e i loro mercenari lanciarono operazioni militari nel nord del paese arabo con il pretesto di combattere le milizie Curdi, considerati “terroristi” da Ankara.

https://www.youtube.com/watch?v=LkDcBixaKyE
https://www.youtube.com/watch?v=v7WLrdQdKy8


N.B. Queste immagini della popolazione siriana in festa che celebra i successi del proprio Esercito di leva nella lotta contro i gruppi terroristi (sostenuti dall’estero) sono accuratamente censurate dalle TV occidentali ed in particolare in Italia dalla RAI, da Mediaset e dalla 7, TV di Regime che hanno sempre manipolato e falsato le notizie della guerra in Siria.

Fonte: Sana Agency

Traduzione e nota: Luciano Lago

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by madidus