Gli USA stanno testando un bombardamento dell’Iran con armi nucleari?

Bombardieri USA segnalati ripetutamente in Avvicinamento allo spazio aereo dell’Iran

Il trasferimento dei bombardieri strategici B-52 americani alla base aerea di Diego Garcia nell’Oceano Indiano ha portato al fatto che questi aerei, in grado di trasportare a bordo tonnellate di armi nucleari, hanno cercato di violare lo spazio aereo dell’Iran per il quarto giorno consecutivo, volando molto vicino a questo, dopo di che, hanno invertito la rotta volando in altra direzione.

Secondo gli esperti, è in corso un test su vasta scala del bombardamento della repubblica islamica e, molto probabilmente, Israele sarà coinvolto nel conflitto, visto che, tra l’altro, è quello il principale provocatore nella regione.
Secondo rapporti pubblicamente disponibili, alcuni bombardieri strategici statunitensi, e secondo alcune fonti, volano in coppia ed effettuano un lungo volo di molte ore dalla base aerea di Diego Garcia nell’Oceano Indiano, diretto verso i confini dell’Iran. Lo scopo di tali voli non ha ricevuto commenti ufficiali, tuttavia, gli esperti ritengono che sia precisamente lo sviluppo di bombardamenti e, ovviamente, possiamo parlare dell’uso di armi nucleari.

Base USA Diego Garcia nell’Oceano Indiano

D’altra parte, come affermano gli esperti, oggi l’Iran ha sistemi di difesa aerea a lungo raggio in grado di colpire bombardieri come il B-52 a distanze fino a 200-250 chilometri, e quindi l’efficacia di tali addestramenti è bassa. “La possibilità di usare bombardieri strategici dell’aviazione americana contro l’Iran apparirà soltanto senza un’accusa formale di guerra.

In ogni altro caso, l’Iran li abbatterà anche durante la risalita e Washington difficilmente potrà fare nulla con gli aerei da combattimento convenzionali “, osserva l’esperto.

https://www.ruanalytica.ru/news/2020-02-02/amerikanskie-bombardirovshchiki-chetvyortyy-den-otrabatyvayut-yadernye-udary-po?fbclid=IwAR2sSWQy2tYKRx9Y6hGB6gTQ_ZtbqaC4S4U2YW7yqdXhYRp_NHy3eJlnx-0

Fonte: Ruanalytica.ru
Traduzione G. Sorbello e Biljana Stojanovic

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM