Gli USA lanciano una bomba ogni 12 minuti in qualche parte del mondo ma nessuno ne parla

di  Lee Camp

Quasi nessuno nel Congresso o nella Presidenza cerca di contenere le nostre 121 bombe giornaliere che sganciamo in varie parti del mondo. Non c’è alcun media che denuncia tutto questo e la gente non è interessata a sapere quanto avviene.
Noi americani viviamo in uno stato di giuerra perpetua e non ne siamo consapevoli.

Mentre tu stai preparandoti il gelato in un luogo ameno dove ti vai a sedere per per gustarlo o mentre ti stai accingendo a mangiare una cotoletta di pollo, qualcuno viene bombardato in tuo nome. Mentre tu discuti con la ragazzetta di 17 anni nel cinema che ti ha regalato una piccola colombella, qualcuno (uomo, donna o bambino) viene cancellato dalla faccia della terra in tuo nome. Mentre noi dormiamo, mangiamo facciamo all’amore e proteggiamo i nostri occhi in un giorno di sole, a casa, in famiglia, la vita ed il corpo di qualcuno viene fatto in mille pezzi da una bomba americana lanciata a nostro nome.

Una volta ogni 12 minuti

L’Esercito degli Stati Uniti lancia una bomba  esplosiva, con una forza che puoi appena comprendere, una volta ogni 12 minuti. E questo è strano, perchè tecnicamente noi adesso non dovremmo essere in guerra con nessuno paese. Allora questo dovrebbe significare che dovrebbero cadere zero bombe, non è vero?
Diavolo! Non è così. Ho commesso l’errore comune di confondere il nostro mondo con una specie di mondo razionale e convincente in cui il nostro complesso militare industriale si trova sotto controllo, dove l’industria della musica si basa sul merito e sul talento, dove  i Lego hanno i bordi arrotondati (in modo che quando ci passi sopra scalzo non ti senti punto fino all’estremità), e gli umani combattono con il cambiamento climatico come adulti in vece di sotterrare le nostre teste nella sabbia mentre cerchiamo di convincerci che la sabbia intorno a noi non si stia surriscaldando troppo.

Stai pensando ad un mondo razionale. Noi non viviamo in quello

Invece, viviamo in un mondo in cui il Pentagono è completamente e del tutto fuori controllo. Qualche settimana fa, ho scritto dei $ 21 trilioni (che non è un errore di battitura) che non sono stati registrati al Pentagono. Ma non sono entrato nel numero di bombe che si comprano con  una quantità ridicola di denaro . I militari del presidente George W. Bush hanno lanciato 70.000 bombe su cinque paesi. Ma di quel numero oltraggioso, solo 57 di quelle bombe hanno davvero sconvolto la comunità internazionale.

Perché ci sono stati 57 bombardamenti in Pakistan, Somalia e paesi come lo Yemen, gli Stati Uniti non erano né in guerra né in conflitto con questi paesi. E il mondo era piuttosto inorridito. C’erano un sacco di discorsi che dicevano qualcosa tipo “Aspetta un attimo. Stiamo bombardando in paesi al di fuori delle zone di guerra?

È possibile che si tratti di un pendio scivoloso dove stiamo finendo noi, bombardando per tutto il dannato tempo? (Pausa imbarazzante.) … Nah. Qualsiasi presidente segua Bush sarà una normale persona adulta (con una sorta di tronco funzionale di cervello) e quindi fermerà questa follia. ”

Vedi: Youtube.com/Watch

All’epoca eravamo così carini e ingenui, come un gattino quando si sveglia per la prima volta al mattino.

Il “Bureau of Investigative Journalism”, nella sua inchiesta,  ha riferito che sotto il presidente Barack Obama ci sono stati “563 bombardamenti in gran parte fatti da droni, che hanno preso di mira Pakistan, Somalia e Yemen. ...”

Non è solo il fatto che i bombardamenti al di fuori di una zona di guerra sono un’orribile violazione del diritto internazionale e delle norme globali. È anche il bersaglio moralmente reprensibile delle persone per il pre-crimine , che è quello che stiamo facendo ed è quello per cui il film di Tom Cruise “Minority Report” ci ha messo in guardia. (Gli umani sono molto cattivi nel prendere il consiglio delle distopie fantascientifiche).

Se avessimo ascoltato “1984”, non avremmo permesso l’esistenza dell’Agenzia per la Sicurezza Nazionale. Se ascoltassimo “The Terminator”, non avremmo permesso l’esistenza della guerra dei droni. E se avessimo ascoltato “The Matrix”, non avremmo permesso alla grande maggioranza degli umani di perdersi in una realtà virtuale di spettacolo e insensate sciocchezze mentre gli oceani muoiono in una palude di rifiuti di plastica. … (Ma sai, chi sta raccontando questo?)

C’era fondamentalmente un blackout mediatico mentre Obama era presidente. Potresti contare da un lato sul numero dei principali resoconti dei media sulle campagne di bombardamento quotidiane del Pentagono sotto Obama. E anche quando i media lo hanno menzionato, il sentimento di fondo è stato, “Sì, ma guarda quanto è delicato Obama mentre sta facendo del male alla distruzione senza fine. È come Steve McQueen della morte aerea. ”

E prendiamoci un momento per cancellare l’idea che le nostre “armi avanzate” colpiscono solo i cattivi. Come ha affermato David DeGraw , “Secondo i documenti della CIA, le persone sulla” lista delle uccisioni “, che erano state prese di mira come” droni da eliminazione “, rappresentavano solo il 2% delle morti causate dagli attacchi dei droni”.

Due percento . Davvero, il Pentagono? Hai un due sul test? Ottieni cinque punti solo per eseguire il compito correttamente nel tuo nome.

Ma quelle 70.000 bombe lanciate da Bush – era un gioco da ragazzi. DeGraw di nuovo: “[Obama] ha lanciato 100.000 bombe in sette paesi. Ha superato il fuoco di  Bush con 30.000 bombe e 2 paesi in più. “

Devi ammettere che è impressionantemente orribile. Ciò mette Obama in un gruppo molto elitario di vincitori del premio Nobel per la pace che hanno ucciso molti civili innocenti. Le riunioni sono per la maggior parte fatte  solo con  lui e Henry Kissinger che indossano piccole targhette con nomi disegnati a mano e mangiano uova alla diavola.

Tuttavia, ora sappiamo che l’amministrazione di Donald Trump fa vergognare tutti i precedenti presidenti. I numeri del Pentagono mostrano che durante gli otto anni trascorsi da George W. Bush, questi  fece una media di 24 bombe sganciate al giorno, ovvero 8.750 l’anno. Nel corso del periodo in cui Obama era in carica, i suoi militari hanno sganciato 34 bombe al giorno, 12.500 all’anno. E nel primo anno in carica di Trump , questo ha fatto una media di 121 bombe sganciate al giorno, per un totale annuale di 44.096.

L‘esercito di Trump ha lasciato cadere 44.000 bombe nel suo primo anno di mandato.

Trump ha praticamente tolto i guanti dal Pentagono, ha tolto il guinzaglio da un cane già rabbioso. Quindi il risultato finale è un esercito che si sta comportando come se  Lil Wayne si fosse conrontato  con Conor McGregor . Distogli lo sguardo per un minuto, guarda indietro, e pensi “Che cazzo hai fatto? Ero sparito per un secondo! ”

Effetto dei bobardamenti nello Yemen

Sotto Trump, cinque bombe vengono lanciate all’ora, ogni ora di ogni giorno. Questo è in media su una bomba ogni 12 minuti.

E quello che è più oltraggioso: la quantità pazzesca di morte e distruzione che stiamo creando in tutto il mondo, o il fatto che i tuoi media mainstream fondamentalmente non lo indaghino MAI ? Parlano dei difetti di Trump. Dicono che sia un idiota razzista, dalla testa bulbosa e egocentrica (che è del tutto accurato), ma non criticano il perpetuo massacro di Amityville che i nostri militari perpetrano facendo cadere una bomba ogni 12 minuti, nella maggior parte dei casi uccidendo nel 98% degli obiettivi.

Quando hai un Dipartimento della Guerra con un budget completamente non controllabile – come abbiamo visto con i 21 trilioni di dollari – e hai un presidente che non ha interesse a sorvegliare la quantità di morte che procura il Dipartimento della Guerra, allora finisci per far cadere così tante bombe che il Pentagono ha riferito che siamo rimasti a corto di bombe .

Oh mio Dio. Se finiremo le nostre bombe, come fermeremo tutti quei civili innocenti …….dall’agricoltura? Pensa a tutte le capre che saranno autorizzate a vivere i loro giorni.

E, come per i 21 trilioni di dollari, il tema sembra essere “inspiegabile”.

Fonte: News Front

Traduzione: Sergei Leonov

Inserisci un Commento

*

code