Gli Stati Uniti si ritirano da tre basi illegali in Siria

Poche ore dopo un attacco missilistico martedì sulla base statunitense Conoco a Deir Ezzor, in Siria, che ha seguito un altro violento attacco due giorni prima sullo stesso asse Conoco che ha ucciso 5 militanti SDF e ancora perdite statunitensi.

Il canale iraniano Al Alam ha confermato il precipitoso ritiro delle forze statunitensi da almeno tre delle sue tredici basi nel nord-est della Siria.

Citando una fonte militare siriana, Al Alam afferma che il ritiro degli Stati Uniti è avvenuto dalla base di Haq al Omar situata vicino al giacimento petrolifero di Al Omar. La seconda base sarebbe ad Hasaka, vicino a Qamishli, nella cittadina di Tel al Baidar, e la terza, quella di Qasrak, si trova a sud di Qamishli, sempre ad Hasaka.

Gli Stati Uniti e i loro alleati sono entrati illegalmente in Siria e hanno stabilito basi nel 2014 con il pretesto di combattere il gruppo terroristico dei Takfiri del Daesh. Il ritiro è arrivato mentre Washington stava esaurendo le scuse per estendere o ampliare la sua ingerenza regionale.

Nel frattempo, numerosi rapporti e funzionari regionali mostrano il ruolo degli Stati Uniti nel trasferimento di elementi di Daesh nell’intera regione e persino nel trasporto aereo di rifornimenti per la squadra terroristica.

In Siria, oltre a mantenere una presenza completamente illegale, gli Stati Uniti hanno saccheggiato il petrolio del Paese arabo, suscitando forti avvertimenti da Damasco di riservarsi il diritto di difendere la propria sovranità e le proprie risorse.

Ovviamente, questo ritiro precipitoso non potrebbe essere spiegato a meno che non si veda l’estrema vulnerabilità delle truppe statunitensi, poiché le loro basi di stanziamento sono regolarmente prese di mira dai missili e dai droni della Resistenza in Iraq e Siria.

Questo ritiro degli Stati Uniti da tre basi illegali in Siria è avvenuto poco dopo un ridispiegamento delle truppe statunitensi in Giordania.

Fonte: Varie

Traduzione: Fadi Haddad

11 Commenti
  • rossi
    Inserito alle 22:17h, 02 Settembre Rispondi

    YANKEES GO HOME, YANKEES GO HOME, ANDATE A CASA YANKEES GO HOME!!!

  • rossi
    Inserito alle 22:24h, 02 Settembre Rispondi

    Sarà perchè finalmente la Russia ha implementato in Siria un sistema antiaereo e antimissile denso e multistrato, forse anche difficilmente saturabile, oltre al posizionamento di numerosi tipi di missili ipersonici!!!
    RESISTETE ALLA DITTATURA SANITARIA, L’IMPERO SATANICO STA PER ESSERE TRAFITTO A MORTE, secondo me ci manca poco!!!
    La dittatura sanitaria è il suicidio di massa perpetrato dai satanisti sui loro adepti visto che stanno per perdere il conflitto mondiale!!!

  • rossi
    Inserito alle 22:26h, 02 Settembre Rispondi

    che si suicidano pure, pisceremo sulle loro tombe!!!!!!

    • Giorgio
      Inserito alle 19:25h, 03 Settembre Rispondi

      e ci cagheremo sopra …….

  • Padova
    Inserito alle 00:06h, 03 Settembre Rispondi

    Attenti a :non illuderci troppo! L’impero è ancora fortissimo, a volte una ritirata può essere preludio ad un nuovo attacco, magari anche pesante. Potrebbe anche darsi che !’impero ora concentri le sue forze su un avversario ” grosso”, spero non sia così, ma lo temo.Magari l’Iran, magari la Russia, forse più probabile la Cina. E, poi, sappiate bene che tra qualche mese quasi tutti avranno ” dimenticato”!

    • atlas
      Inserito alle 02:33h, 03 Settembre Rispondi

      l’obiettivo è la Russia troll giudeo. L’Iran sciita non lo ha mai toccato nessuno, ai Nazional Socialismi Arabi sì invece. Da BS sei andato a Padova ? Sappi che non sfuggirai, quì di ‘legale’ c’è solo la Legge di Dio. Fra poco arriverà il Messia, Figlio di Maria, e per la democrazia sarà una fine di merda

  • Annibal61
    Inserito alle 02:22h, 03 Settembre Rispondi

    “Yankee go home” va bene se cinesi “no go in”.

  • Renato 21
    Inserito alle 02:27h, 03 Settembre Rispondi

    È ovvio che si stanno concentrando sul Iran e sarà a breve .

    • rossi
      Inserito alle 13:16h, 03 Settembre Rispondi

      sarà la loro tomba definitiva, sai quanti aiuti militari giungeranno dalla Russia e dalla Cina? Non a caso in Russia si sono messi a modernizzare i T55 costruiti per resistere in scenari atomici!!!!!

  • Mario
    Inserito alle 06:52h, 03 Settembre Rispondi

    CANCELLARE LA RAZZA EBREA MALEFICA LADRA E ASSASSINA
    PER AVERE PACE E SERENITÀ
    SULLA TERRA………….

  • antonio
    Inserito alle 13:33h, 03 Settembre Rispondi

    Yankee go home

Inserisci un Commento