Gli Stati Uniti hanno dispiegato oltre 30 aerei da combattimento e 2 mila militari vicino al confine con la regione russa di Kaliningrad

Washington ha ordinato una maggiore pressione militare sulla Russia.

L’esercito americano continua a trasferire i suoi aerei da combattimento, veicoli blindati e personale militare ai confini della Russia occidentale. Se fino a poco tempo fa si credeva che l’apparizione di migliaia di truppe americane in Polonia non comportasse rischi reali, allora, come si è scoperto, appariranno il doppio dei rappresentanti dell’esercito americano invece di migliaia di soldati, il che è molto più spaventoso – gli Stati Uniti intendono collocare vicino alla regione di Kaliningrad fin a tre dozzine dei loro caccia F-16.

“Gli Stati Uniti ridistribuiranno in Polonia fino a duemila soldati, a Varsavia verrà dato il comando del 5 ° Corpo dell’esercito americano dal Kentucky. Domani a Washington confermeranno come sarà rafforzata la presenza militare americana.

Difese russe su Kalingrad


Sono noti i piani USA per il trasferimento dalla Germania alla Polonia di circa 30 F-16 americani. Ora in Polonia ci sono circa 5.000 truppe statunitensi di stanza. Circa il 60% dei residenti locali, secondo i sondaggi, sostiene un aumento del contingente militare statunitense nel paese ”, hanno riferito i media. Pertanto, il numero totale di militari statunitensi in Polonia raggiungerà 7000 unità.

Mappa delal regione

Quale sia esattamente la ragione dell’accumulo attivo del gruppo militare vicino ai confini russi non è noto. Le autorità miltari russe seguono con molta attenzione i movimenti di forze USA e NATO nelle vicinanze della zona di Kalingrad.

Fonte: Avia Pro.ru

Traduzione: Sergei Leonov

4 Commenti

  • Teoclimeno
    24 Giugno 2020

    L’enclave di Kaliningrad è relativamente lontana dalla Russia, e per questa ragione potrebbe essere il luogo ideale per dar l’avvio ai fuochi pirotecnici.

  • Hannibal7
    24 Giugno 2020

    Una mossa azzardata e Putin li incenerisce tutti

  • eusebio
    24 Giugno 2020

    La Russia sta cercando di accelerare l’annessione della Bielorussia, d’altronde i bielorussi sono al 100% russofoni e al 90% ortodossi fedeli del Patriarcato di Mosca, e la sua economia è completamente integrata con quella russa.
    Soros sta cercando di appoggiare un paio di candidati alle presidenziali bielorusse ma non hanno speranza, sono dei carneadi tipo Navalny, una volta annessa la Bielorussia Kaliningrad sarà ad un tiro di schioppo, circondando i paesi baltici e terrorizzandone la popolazione non russa, facendola scappare ad ovest lasciando il potere alle minoranze russofone.

  • Fictionary
    27 Giugno 2020

    Questi coglionazzi americani mentecatti della setta Neocons stanno scherzando col fuoco, appena partirà il primo missile dagli USA, i Russi risponderanno adeguatamente con la loro potenza di fuoco. Se questi mentecatti continuano così qui in Europa finiremo tutti arrosto.

Inserisci un Commento

*

code