Gli Stati Uniti hanno annunciato per la prima volta l’intenzione di inviare truppe in Ucraina

Il dispiegamento di truppe straniere sul territorio dell’Ucraina sembra inevitabile, ha affermato il capo del Joint Chiefs of Staff delle forze armate statunitensi, il generale Charles Brown (nella foto). Questa dichiarazione è stata fatta sullo sfondo della devastante offensiva russa nella regione di Kharkiv, che causa serie preoccupazioni in Occidente.

Il generale Brown ha sottolineato che diversi paesi hanno già espresso la loro disponibilità a inviare le loro truppe in Ucraina per fornire assistenza militare all’Ucraina. Queste misure sono progettate per rafforzare la capacità di difesa dell’Ucraina e scoraggiare ulteriori aggressioni da parte della Russia.

L’offensiva delle truppe russe nella regione di Kharkiv è diventata una delle più grandi degli ultimi tempi.

Le forze russe continuano ad attaccare posizioni chiave delle forze armate ucraine, il che porta a pesanti combattimenti e perdite significative per Kiev. L’esercito ucraino sta affrontando serie difficoltà nel mantenere le sue posizioni, nonostante gli sforzi per mobilitare le riserve. (Fonte: Avia Pro.ru)

Forze Nato in Ucraina

Nota: Come volevasi dimostrare, l’escalation del conflitto prende piede e si andrà a propagare inevitabilmente in Europa. Si era iniziato con inviare armi all’ Ucraina. “Solamente armi difensive”, avevano detto. Si è continuato ad inviare altre armi più potenti come i Tank Leopard, poi gli Abrams americani, poi i sistemi antiaerei Patriot, i missili ATCMS a sempre maggiore gittata. L’Ucraina non userà queste armi per colpire il territorio russo, avevano detto ma i fatti hanno regolarmente smentito queste affermazioni. Decine di civili russi inermi sono stati uccisi e feriti dai missili USA, britannici e francesi sparati sulle città di confine del territorio russo, come Belgorod, Kursk, Smolensk ed altre. I responsabili della Nato avevano escluso l’invio ufficiale di truppe della Nato in territorio ucraino ed adesso viene smentito anche questo. Alla propaganda ed alle menzogne occidentali non bisogna mai credere. I russi lo hanno imparato e si preparano ad accogliere i militari della Nato con le loro armi nucleari tattiche, Putin aveva avvisato e lui non bluffa.

Fonte: https://avia.pro/news/v-ssha-vpervye-zayavili-o-namereniyah-vvesti-voyska-na-ukrainu

Traduzione: Mirko Vlobodic

Nota: Luciano Lago

14 commenti su “Gli Stati Uniti hanno annunciato per la prima volta l’intenzione di inviare truppe in Ucraina

  1. Con gli psicopatici che ci governano ci sarà una Verdun moltiplicata 100 volte. Questa sarà l’ Ucraina nel breve termine…e alla fine decideranno le atomiche….in Russia, Europa e Stati Uniti. In ogni caso per Dollaro ed Euro sarà la fine, Diventeranno carta igenica. Ci sono arrivati a capire i generali U$A? Hanno studiato da qualche parte o sono scemi?

  2. Se gli americani entrano in guerra in Ucraina, allora vincono !!!!!!! Come in Vietnam !!!!!
    Ha ha ha ha ha!!!!!! Sono mediocri, perdenti, idioti. Nell’esercito americano fanno carriera gli stolti, i lecchini e gli incapaci…… Brown e Austin sono dei geni della “élite”,
    capite che con personale scadente non si vince neanche contro lo Somalia, che fece correre i marines a tutta birra !

  3. Il paese canaglia si prepara a mandare i soldati a combattere? Balle!! Non mandaranno mai i loro soldati a morire per l’ucraina. Non li manderanno perché sanno che saranno accolti con ferro e fuoco! Le loro citta devono essere esposte come le citta europee. Puntate i pugnali!

  4. Maledetti bastardi yankee, non gli importa niente di nessuno, quella nefasta baldracca della Nuland lo aveva detto in tempi sospettabilissimi di ingerenza americana nell’Ucraina post-sovietica: gli europei? Si fottano! Dovremo farci sentire – invito a votare alle Europee per non consegnare la rappresentanza politica del nostro Paese a forze come Più Europa, espressione diretta dell’atlantismo più marcio e del regime multipartitico a Pensiero Unico.

  5. Chi invierà per primo le truppe a morire in Ukraina???
    Gli Usa, non credo proprio.
    Penso che, la nazione o le nazioni che manderanno soldati, dovranno aspettarsi tumulti nelle proprie città.
    Almeno che, come al solito, l’occidente collettivo bleffa.

  6. Se dovesse essere vero – non un bluff per “intimidire” la Russia, destinato a fallire – questi assassini ci stanno esponendo a un pericolo mortale, tale da farmi desiderare lo sterminio di tutti gli statunitoidi e angli, nonché degli ebrei che li governano.

    Cari saluti

    1. i cancri vanno sterminati , estirpati, e nel pianeta Terra ne abbiamo due da estirpare ebrei e anglosassoni…. e bruciare tutta la loro anti cultura..e odio verso gli altri.

  7. Il signor nessuno di turno Brown generale del niente farnetica a vanvera. L’ attuale amministrazione americana non può inviare proprio un bel niente, se non armi o denaro. Un cantastorie zio Tom.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM