Gli Stati Uniti affermano che la Cina sta diffondendo false informazioni per sostenere la Russia? Il Ministero degli Affari Esteri della RPC ha risposto con sei domande consecutive

Secondo CCTV News il 14 marzo, il portavoce del ministero degli Esteri Zhao Lijian ha presieduto una regolare conferenza stampa. Un giornalista ha chiesto: “Secondo i rapporti, il Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite ha tenuto una riunione l’11 per esaminare la questione della biosicurezza in Ucraina. Durante la riunione, il rappresentante permanente degli Stati Uniti presso le Nazioni Unite, Thomas Greenfield, ha affermato che la Cina ha diffuso informazioni false a Sostegno della Russia. Qual è il commento della Cina?
Zhao Lijian ha affermato che le attività militari biologiche in Ucraina sono una preoccupazione comune della comunità internazionale. Secondo le informazioni recentemente divulgate, dozzine di laboratori biologici in Ucraina sono gestiti in conformità con gli ordini del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti. Gli Stati Uniti hanno investito più di 200 milioni di dollari in queste attività di laboratorio. Lo scopo della ricerca statunitense è diffondere segretamente virus mortali agenti patogeni per stabilire un meccanismo.

Laboratori biologici militari USA in Ucraina

Funzionari russi hanno affermato che la Russia ha scoperto più di 30 laboratori biologici affiliati agli Stati Uniti in Ucraina e che i progetti correlati sono stati urgentemente distrutti, ma sono state trovate tracce di agenti patogeni come peste e antrace.
Il vicesegretario di Stato americano Nuland ha ammesso che l’Ucraina dispone di strutture di ricerca biologica e che gli Stati Uniti stanno collaborando con l’Ucraina per impedire che tali materiali di ricerca cadano nelle mani dell’esercito russo. I media statunitensi hanno anche affermato che il governo degli Stati Uniti ha mentito sulla questione dei laboratori biologici segreti in Ucraina e ha nascosto al popolo americano il vero scopo di sostenere questi laboratori. L’OMS ha consigliato all’Ucraina di distruggere i patogeni ad alto rischio immagazzinati nei laboratori di salute pubblica del paese.

Zhao Lijian ha sottolineato che di fronte a documenti, immagini, oggetti fisici e altre prove trovate dalla Russia in Ucraina, la parte statunitense ha appena usato una parola di “false informazioni” per prevaricare il passato, che è difficile da spiegare e difficile da spiegare convincere il pubblico. Gli Stati Uniti hanno sempre pubblicizzato la cosiddetta “apertura e trasparenza”.
Se gli Stati Uniti affermano che si tratta di informazioni false, perché non rilasciano informazioni dettagliate per dimostrare la propria innocenza? Dove vengono spesi i 200 milioni di dollari finanziati dagli Stati Uniti? Su quali agenti patogeni gli Stati Uniti hanno condotto ricerche? L’ambasciata americana in Ucraina ha cancellato tutti i documenti rilevanti dal suo sito web, cosa stanno cercando di nascondere? Perché negli ultimi 20 anni gli Stati Uniti si sono opposti esclusivamente all’istituzione di un meccanismo di verifica multilaterale per la Convenzione sulle armi biologiche? Se gli Stati Uniti vogliono dimostrare la loro innocenza, perché non aprono questi laboratori biologici per indagini indipendenti da parte di esperti internazionali?

Fonte: Sohu.com

Traduzione: Gerard Trousson

2 Commenti
  • Manente
    Inserito alle 22:44h, 14 Marzo Rispondi

    L’impero della menzogna accusa gli altri di diffondere false informazioni, la faccia come il cul@, direbbe qualcuno.

  • Nexus
    Inserito alle 10:58h, 15 Marzo Rispondi

    La solita storia del bue che da del cornuto all’asino.
    Gli yankees continuano con perseveranza a mantenere il loro atteggiamento di superiorità morale ed intellettuale.
    Forse sarebbe giunto il momento di prendere atto che altre superpotenze operano ed agiscono nel mondo a difesa della propria sicurezza e dei propri interessi

Inserisci un Commento