"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

Gli Italiani Dicono “No” Al Liberismo

di Paul Antonopoulos

RIO DE JANEIRO, Brasile – Ancora una volta abbiamo dimostrato di avere ragione nelle nostre analisi; le elezioni italiane che si sono svolte lo scorso fine settimana hanno dato un’altra chiara indicazione che la principale contraddizione della nostra era è rappresentata da una tensione tra, da un lato, il globalismo liberista e, dall’altro, le identità dei popoli.

Di conseguenza, gli italiani hanno massicciamente rigettato i partiti, sia il Partito Democratico di Matteo Renzi sia Forza Italia di Silvio Berlusconi: i due principali partiti delle élite capitaliste internazionali e difensori dello status quo.

L’indignazione italiana, tuttavia, è stata frammentata a sostegno di numerosi partiti anti-globalizzazione e anti-liberali, in particolare Lega di Matteo Salvini e Movimento a 5 stelle di Beppe Grillo. Degni di menzione sono anche organizzazioni più piccole come CasaPound e il Partito Comunista.

Tutte queste sono organizzazioni con le proprie caratteristiche. La Lega è un’organizzazione regionalista che è stata in passato persino separatista. Il Movimento a 5 stelle è espressione di un populismo di centro sinistra. CasaPound è un’organizzazione di terza posizione (nazionalista). Ed il Partito comunista ha un orientamento stalinista.

Nonostante queste notevoli differenze, tuttavia, tutte queste organizzazioni hanno suscitato l’interesse delle masse italiane in quello che costituiva una sorta di alternativa alle politiche liberiste dei partiti del sistema, il PD e l’FI.

Protesta contro Europa delle Banche

In breve, il popolo italiano ha votato per l’euroscetticismo, la sovranità, le critiche alla NATO e le critiche all’immigrazione, spinto dal disincanto dal neoliberismo, che ha condannato innumerevoli italiani alla disoccupazione ed ha spinto alla bancarotta innumerevoli aziende nazionali di piccole e medie dimensioni

Mentre è possibile aspettarsi un certo livello di “compromesso” a favore della governabilità da parte dei due principali partiti, dal momento che nessuno ha raggiunto una netta maggioranza, le élite di Bruxelles e Washington sicuramente non hanno gradito l’esito delle elezioni.

Questo è abbastanza importante, nella direzione opposta, per considerarlo  un fatto positivo per il popolo italiano e per il mondo.

Si va decisamente verso un mondo multipolare!

Tradotto da Nova Resistencia .

Annulla risposta

*

code

  1. HERZOG 3 mesi fa

    LA Boldrini renzi grasso vi hanno prima Riempiti di Clandestini han fatto finta di presentarsi al voto fingendo di tenerci e voi Massa di Masse felici non Capite che si sono scambiati il testimone ,ora tocca ad altri venduti al Ghetto come Salvini e Berlusca che giurano sul Talmud ,ricordo che IL granmaestro del GOI massonico era un Salvini di Firenze chissa! Tutti I politici sono Massoni a loro interessano I propri fratelli LA loro confraternita ,ma non ve lo verranno mai a dire in TV,per il popolo basta qualche discorso aria fritta ma per I Capi ci vuole del Garante dell’accomodante filigranato che solo le Banche Giudee hanno e voi massa di masse non lo capite

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Riki 3 mesi fa

      La legge è la stessa per tutti. Se io ho 1000 euro al mese me li tengo e non faccio niente. Se ne ho 5000 me li tengo e non faccio nulla. Se ne ho 15000 al mese .. allora divento un fedele seguace dell’ordine mondiale. La gente che muore intorno non mi importa, io seguo fedelmente l’ordine mondiale. Sono in estasi, sono un prescelto; quelli intorno a me sono inferiori. Pensa se guadagnassi un milione di euro al mese che mostro depravato diventerei. Uno dell’Elite

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Riki 3 mesi fa

        volevo dire 10 mln, 100 – 500 mln di euro al mese

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Riki 3 mesi fa

          il non far niente significa che se il mio capo mi dice di fare una cosa io la faccio – altrimenti perderei i miei 2000-3000 euro mensili e mi troverei sul marciapiede, deriso e umiliato dai colleghi .. abbandonato da tutti

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. NESSUNO 3 mesi fa
    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. pierovalleregia 3 mesi fa

    … da quando il M5S è antiglobalista ? il M5S è il sistema …
    un saluto
    Piero e famiglia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. animaligebbia 3 mesi fa

      Come volevasi dimostrare:Confindustria sdogana i 5grulli,la ue dice che non sono poi cosi’ male e Marchionne li trova carini,antisistema?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. atlas 3 mesi fa

    L’ORGANIZZAZIONE DELLO STATO POPOLARE
    Per l’organizzazione dello Stato popolare sarà necessaria l’eliminazione della proprietà privata in tutte le sue espressioni, con le uniche eccezioni rappresentate dai beni di consumo individuali. La proprietà dovrà essere soltanto pubblica e i singoli beni faranno parte del patrimonio dello Stato. Nel dominio della produzione industriale, alla estinzione delle singole imprese private seguirà il sorgere di concentrazioni aziendali, differenziate sia a livello territoriale, sia in ordine agli obiettivi di produzione. In ciascuna azienda industriale funzionerà il COMITATO DI GESTIONE, formato da tutti i lavoratori dell’azienda. Il Comitato di gestione aziendale nominerà periodicamente il COMMISSARIO DI AZIENDA, con funzioni (doveri-poteri) di coordinamento di tutta l’attività dell’azienda. Il Commissario di azienda sarà responsabile del proprio operato nei confronti del Comitato di gestione e dell’Organismo regionale. Nell’ambito della produzione agricola, alla dissoluzione delle piccole e grandi proprietà private attualmente esistenti, seguirà la costituzione organica di COMPRENSORI AGRICOLI, differenziati territorialmente secondo le esigenze di produzione. I lavoratori della terra costituiranno il COMITATO DI GESTIONE DEL COMPRENSORIO. Tale organismo esprimerà il COMMISSARIO DEL COMPRENSORIO, con funzioni analoghe al Commissario di Azienda. Nel campo lasciato libero da quella che viene attualmente definita «attività di commercio» verranno costituiti EMPORI DI CONSUMO, articolati territorialmente in modo da risultare un collegamento tra ogni unità industriale e agricola e gli assegnatari di beni di consumo. Il funzionamento di questo organismo sarà reso possibile dall’applicazione di criteri analoghi a quelli indicati per il governo dell’azienda industriale e del comprensorio agricolo. Le unità operative rappresentate da aziende industriali, comprensori agricoli ed empori di consumo, articolate in unità territoriali organiche, convergeranno — a livello di ciascuna regione — nel Presidio REGIONALE, organismo che dovrà coordinare le varie attività e garantire l’equilibrio funzionale dell’unità regionale. A livello nazionale, funzionerà il PRESIDIO POLITICO DI STATO, i cui membri saranno scelti dai vari Presidi regionali. Periodicamente, il Presidio politico di Stato sceglierà il REGGENTE DELLO STATO. Questi svolgerà le proprie funzioni coordinando l’attività dei COMMISSARI DI STATO (preposti all’industria; agricoltura; consumo; affari finanziari; educazione popolare; affari esteri; giustizia popolare; milizia popolare). I Commissari di Stato, scelti dal Reggente dello Stato tra coloro che verranno indicati dal Presidio di Stato, avranno compiti di vigilanza e di collaborazione con i Commissari di azienda, comprensorio ed emporio di ogni unità territoriale minore e coi membri di ciascun Presidio regionale. La politica economica dello Stato popolare sarà guidata da criteri essenzialmente opposti a quelli vigenti nelle presenti economie di tipo capitalistico (di mercato). L’attuale rapporto produzione-consumo (in cui il carattere espansionistico e patologico della produzione suscita ed esaspera il consumo) risulterà essenzialmente capovolto, col riconoscimento del ruolo preminente della PROGRAMMAZIONE DEI CONSUMI rispetto alla produzione. Il medesimo rapporto — reso opportunamente più elastico e funzionale riguardo all’obiettivo da raggiungere — varrà come riferimento per l’attivazione degli scambi con l’estero AFFARI FINANZIARI. Il pluralismo degli istituti bancari – attualmente vigente nelle economie di tipo capitalistico — sarà eliminato. Verrà costituita la BANCA DI STATO — sotto la direzione del Commissario di Stato per gli affari finanziari – col compito di garantire l’equilibrio funzionale dell’economia dello Stato popolare in ogni settore della produzione, del consumo e degli scambi con l’estero. (È evidente come la funzione esercitata dalla Banca di Stato non assuma alcun carattere creditizio). La Banca di Stato emetterà la moneta dello Stato, il cui potere d’acquisto sarà garantito esclusivamente dalla ricchezza economica dello Stato popolare. EDUCAZIONE POPOLARE
    stralcio da ‘la disintegrazione del sistema’ di Franco Freda, colui che ci avvisò 40anni fa

    salutiamo
    Emanuele Reho Musulmano Siciliano

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Riki 3 mesi fa

      e le tue donne dove le hai lasciate?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. atlas 3 mesi fa

        hahaha, in Tunisia…e non volendo andarci più…

        ne conoscerò altre ? Tutto è scritto nei libri del destino, ma posso anche vivere di tantissimi buoni ricordi (èla qualità che è importante, non la quantità). Meglio soli SE male accompagnati

        io sono sincero, non lavoro, ma c’è chi scrive di lavorare in sicurezza nei musei delle cere…mah…o è un’assenteista sfegatato, ho ha dovuto cedere alle richieste di qualche alto prelato…si sa come vanno le cose in quell’ambiente no? Se si vuole stare tranquilli

        stà sempre qui ………

        salutiamo
        Emanuele Reho Musulmano Siciliano

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Riki 3 mesi fa

          ce l’hai con Claudio da quello che hai lasciato intendere… Hahahahahaha!!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Riki 3 mesi fa

            ascolta: se trovi una donna nella vita (in questa vita) sei fortunato. Sei l’uomo più fortunato del mondo. Tu capisci? Se trovi la tua donna sei l’uomo più fortunato del mondo! Accade una sola volta, non ci sono 2 volte nella vita. Una soltanto! Una!

            Mi piace Non mi piace
          2. atlas 3 mesi fa

            con una sola mi sentirei come in carcere, ingabbiato, non fa per me…

            hahaha, le piattole? Basta un po’ di medicinale in polvere e muoiono anche loro

            salutiamo

            Mi piace Non mi piace
  5. Stefano 3 mesi fa

    Ai tempi della Guerra Fredda ..l’imperativo era uno comune, contrastare l’eventuale avanzata del Comunismo Russo sotto la spinta degli Stati Uniti che forzavano al politica degli stati memvri dell’Europa in tal senso, ricordiamo che il Italia vi è stata la “P2” e la “Gladio”.
    Oggi, l’Europa della “Moneta Unica”, vuole essere un nuovo soggetto Geopolitico nel panorama mondiale globalizzato, autonomo anche nella difesa militare comune, diversamente dal patto atlantico. Secondo la vostra capacità di analisi, possono gli Stati Uniti permettere che nasca e maturi un nuovo soggetto economicamente predominante, autonomo, con un autocontrollo anche militare, che si pone nel panorama mondiale in ribelione col nostro caro amico Seam.? credo di no, ovvero qualcuno non lo può permettere, chi?E’ facile capirlo. Ecco perché – o è razionale pensarlo – nasce nel paese politicvamento meno “Nazionalista” d’Europa, un “Movimento” condizionato giuridcamente e formalmente da una azienda Spa di cui pochi parlano, che mira a correggere la rotta di una Europa a guida Mekel verso una rotta non ben definita o dichiarata. Proprio questo paese, che nel grembo porta molte installaizoni militare USA di dominio logistico esclusivo, con lo scopo di definire al più presto il sistema M.U.S.U. da in tegrare al progetto “Prompt Global Strike” con la mira sulla Russia di Putin. Io penso che questo paese non è mai sincero, ovvero qualcuno lo domina sempre, ma non sono gli elettori con la loro preferenza a decidere.
    Sono fermamente convinto che, dietro le spinte antiliberali o neocoservatrici avversarie della dotrina Meke e della privata BCE, vi sai il solito attore, lo “Zio Sam”.Unico benefattore di una eventuale disfatta della neonata Europa dell’Euro. Non sono un estimatore dell’Euro, della BCE e neppure della dottricna domionante della cancelliera Merke, e neppure posso dare fiducia ad un movimento controllato da una Spa, credo solo nel rispetto delle identità sovrane e delgi individui, prima dell’interesse economico.saluti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Riki 3 mesi fa

      Oggi ho letto un articolo di Barnard (non lo farò più) – sul suo blog .. ce l’aveva coi vegani: S’intitola politically correct bio vegan etc … no ricordo.. – vabè a un certo punto scrive: che non serve a un cavolo mangiare biologico perchè tanto l’atmosfera è inquinata dalle nanoparticelle inquinanti che esistono in atmosfera, nel cosmo, da sempre e, basta avere delle nozioni di meteorologia ….per saperlo. Io non sono vegano e se posso scegliere, scelgo cibo coltivato vicino a casa non trattato con la chimica. Ho un amico che mi regala qualcosa ogni tanto. Mi dice io non ci metto niente di niente, quello che marcisce amen , quello che va bene lo mangio. Lui non vende; mi regala le carote e la differenza si sente ! Il messaggio di Barnard è sottile: Lui dice è inutile mangiare sano se tanto l’atmosfera è inquinata (il cosmo e le nano particelle inquinanti) “nano” particelle – – basta avere 2 nozioni di meteorologia. Il messaggio è cattivissimo, perchè è perfettamente allineato con i disinformatori di stato arruolati dalla Boldrini: Puente, Attivissimo, Quattrociocchi o come si chiama… E tanti altri debunkers pennivendoli prezzolati che lavorano per i Rothschild i Rockefeller, e le corporation militari farmaceutiche agroalimentari biotech gmo ( modificazione genetica) I politici che hanno vinto le elezioni ora sono solo un cambio di guardia; sono burattini teleguidati da delle corporations gigantesche militari – farmaceutiche- agroalimentari – eugenetica e roba da orrore. Queste big corporations hanno le loro banche all’interno, anzi le banche sono il centro delle corporations! E chi sono i proprietari e gli azionisti maggiori di queste banke? Indovina… Ma la ggggente fa shoppinG e apericcena !! e ha il meteo in tempo reale! che fffigata! con le veline che gesticolano con le mani (patetico) che sembrano prese da dei … Non posso dirlo perche loro sono in ascolto Orwell ascolta – la geoingegneria climatica illegale e clandestina per scopi militari (top secret) e anche big pharma e anche ogm è una mozzarella di bufala – non credete a certe stupidaggini! Parola degli arruolati dal governo per difendere la ggggente dalle fake news E poi se lo hanno confermato i climatologi, i meteorologi, gli esperti .. allora è così.. assolutamente. Tenete gli occhi sul telefonino tech zombie e credete agli esperti! Se lo dicono è vero!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Riki 3 mesi fa

        se lo dice un italiano aaah è scemo se lo dice un americano aah! lo ha detto un americano eeeh! ah si ii? un americano? si allora guarda Dane Wigington geoengineering org oppure Patrick Roddie … e tanti altri . Qui nella colonia degli USA è tabù parlarne – infatti Renzi disse che ci sarebbe voluto il tso per quei complottisti che vedono aerei che irrorano ..

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Mardunolbo 3 mesi fa

          Riki, non esagerare con la birra !

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. atlas 3 mesi fa

      caro Stefano, esistono anche i falsi nazionalisti e le strumentalizzazioni alla gladio (ce n’è uno in particolare che commenta in questo sito), leggi un po’ qui …

      https://it.sputniknews.com/mondo/201803055734102-National-Interest-sicurezza-difesa-esercito-geopolitica-NATO-russofobia/

      ‘Neutralizzare la disinformazione’…’sostenere ideali patriottici’…’gestire crisi in situazioni da legge marziale’…

      questa è una milizia organizzata come una psicopolizia, cioè per prevenire e reprimere dissensi in ambito ue con criteri militari e nel contempo da provocatori addestrati a guerriglia e controguerriglia civile. Ce li ritroveremo nell’eurogendfor a Vicenza. Ci aspettano tempi di sevizie terribili, c’è solo da scappare…

      posso permettermi di consigliare alla redazione la pubblicazione di un art.lo sull’eurogendfor (ne fanno già parte i cc) ? E di cosa sia il trattato di Viesel del 2007 esattamente ? Ratificato da questo velleitario stato fallimentare e da Polonia, Romania, Spagna, Grecia tra gli altri ? Cioè altri gendarmi di altri stati che vengono quì con poteri assoluti da ue e nato e i nostri che vanno lì. Sarebbe utile controinformazione, nessuno dei media tv ne parla, credo pochi conoscano le cose come stanno realmente. Ne scrissi su sito di poliziotti anni fa

      salutiamo
      Emanuele Reho Musulmano Siciliano

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Mardunolbo 3 mesi fa

        Articolo su Eurogenfor e’ gia’ stato pubblicato, quantomeno su Blondet & friends. Hanno poteri illimitati e nessun giudice di alcuna nazione puo’ interferire o accusarla di alcunche’. Sono gestiti dalla commissione (ovviamente) non dal Parlamento europeo e sono subordinati solo a questa.
        La guardia nazionale di Francia, Portogallo ed altri paesi appartiene ad Eurogendfor, o meglio in seno ad essa sono reclutati gli agenti che vengono inviati in altre nazioni a domare le insurrezioni per non avere alcun legame con i civili nazionali.
        I Carabinieri sarebbero inseriti in questa forza. La sede italiana e’ a Vicenza, ex sede Nato. Ivi si studiano tattiche antiguerriglia e antiinsurrezione.
        Date queste premesse ognuno puo’ capire la pericolosita’ estrema di questa polizia da Grande Fratello, dotata di ogni potere e senza alcun rendiconto con chicchessia.
        Prima si esce dall’Europa, meglio sara’ !

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. atlas 3 mesi fa

          BELLISSIMO COMMENTO (hai fatto copia/incolla) ?

          ps (che non è la polizia di stato…) : è la ‘Gendarmeria’ Francese, che non è militare come molti sostengono; alla sua Direzione c’è infatti un Generale

          il subdolo è che la ragione ufficiale sarebbe che la ue non approva polizie ad ordinamento militare. Non so di preciso quanto Roma paga ogni anno di multa per i cc e la gdf, ma sono parecchi € …

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. atlas 3 mesi fa

            correggo: che non è ‘civile’

            Mi piace Non mi piace