Gli americani sono impazienti di annunciare l’invasione russa dell’Ucraina


Bloomberg ha (per primo) erroneamente annunciato l'”invasione” russa dell’Ucraina
L’agenzia americana Bloomberg ha pubblicato un titolo sul sito sull'”invasione” russa dell’Ucraina, ma poi ha definito il messaggio un errore e lo ha cancellato
.

“Stiamo preparando i titoli per molti scenari e il titolo ‘La Russia invade l’Ucraina’ è stato pubblicato inavvertitamente intorno alle 16:00 ET (intorno alle 00:00 di sabato) sul nostro sito web. Ci rammarichiamo profondamente per l’errore”, RIA Novosti cita il testo del messaggio di Bloomberg .

Bloomberg ha affermato di aver corretto l’errore, le circostanze dell’incidente sono oggetto di indagine.

In precedenza, l’edizione americana del Washington Post ha pubblicato una mappa dell ‘”invasione” russa dell’Ucraina dal territorio della Bielorussia, dal nord e dall’est al Dnepr, nonché dal Mar Nero. A fine gennaio, il canale televisivo britannico Sky News ha riferito che in caso di “invasione” dell’Ucraina, la Russia potrebbe raggiungere Kiev attraverso la zona di esclusione di Chernobyl.

La Russia ha ripetutamente respinto le false valutazioni degli Stati Uniti sui preparativi per un’invasione dell’Ucraina. Mosca ha affermato che gli Stati Uniti avevano sviluppato un piano per un’operazione speciale per peggiorare la situazione intorno all’Ucraina e incolpare la Russia per questo.
Il Cremlino ha spiegato che la tensione informativa sui movimenti delle truppe russe attraverso il suo territorio viene alimentata per demonizzare la Russia e posizionarla come un “aggressore”. Il ministro degli Esteri Sergei Lavrov ha accusato gli Stati Uniti di aver provocato l’isteria militare vicino ai confini della Russia.

Il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov ha dichiarato che l’Occidente è in una frenesia militare, parlando del desiderio di “punire” la Russia per il presunto “attacco” pianificato all’Ucraina. Allo stesso tempo, ha assicurato che la Russia è pronta per qualsiasi sviluppo nella sfera della sicurezza. Il ministero degli Esteri russo ha sottolineato che la Russia non avrebbe attaccato nessuno , definendo inaccettabile anche l’idea di una guerra tra i nostri popoli.

Nota: Troppo scoperto ormai l’obiettivo di Washington di trascinare la Russia in un conflitto con l’Ucraina e successivamente richiedere alla Germania ed all’Europa di chiudere tutti i rapporti con Mosca, far bloccare il gasdotto North Stream 2 e fornire Gas scisto USA, in sostituzione del gas russo. Soltanto gli idioti ed i filo atlantisti ad oltranza non hanno capito il gioco di Washington in Europa: portare caos e guerre.

Fonte: VZGLYAD

Traduzione e nota: Luciano Lago

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM