GIORNALISTA AUSTRIACA: LA NUOVA REPUBBLICA ISLAMICA PUÒ EMERGERE IN EUROPA

Mentre in Germania preferiscono evitare il termine “cambiamento demografico” per motivi politici, questo è esattamente quello che sta accadendo nel paese.
I nativi tedeschi devono fuggire per fare spazio ai migranti in molte zone delle città tedesche.

Lo ha annunciato il giornalista austriaco Marco Maier in una pubblicazione per la rivista Contra . La più angosciante è la situazione si sta verificando nelle città tedesche, dove il cambiamento demografico è particolarmente pronunciato, ha riferito Maier.

L’autore si dice sicuro che queste tendenze demografiche sono destinate ad aumentare nel corso degli anni. Il motivo è, come osserva Maier, un cambio di popolazione strisciante di cui però la Germania ufficialmente non vuole parlare. Il fatto è che i flussi migratori non stanno diminuendo e gli stessi tedeschi, in particolare i lavoratori altamente qualificati, “fuggono” all’estero e si stabiliscono in altri paesi.

Islamisti in Germania

La composizione etnica della Germania è già cambiata radicalmente negli ultimi anni e questo drammatico processo non si fermerà nei prossimi decenni. L’autore ha anche sottolineato che la maggior parte dei migranti che vengono in Germania sono di religione musulmana. Inoltre, tra questi migranti i tassi di natalità sono molto più alti rispetto a quelli dei cristiani o degli atei.

Quindi la Germania ha tutte le possibilità di diventare la prima “Repubblica islamica” in Europa, secondo Maier.

https://en.news-front.info/2019/11/19/austrian-journalist-new-islamic-republic-is-going-to-be-formed-in-europe/

Fonte: En.New Front

Traduzione: Luciano Lago

5 Commenti

  • La soluzione
    19 Novembre 2019

    Buona fortuna alla Germania. I soliti idioti che amano infliggersi problemi di autodistruzione.

  • atlas
    19 Novembre 2019

    credo si tratti invece del progresso del falso messia che avanza e che vuole la sua religione unica in tutto il mondo non solo in Germania : massone, democratica e liberale. Giudea appunto

    e i salafiti/wahhabiti che sono lì e quì aiutano

  • Monk
    19 Novembre 2019

    Sarà felice il giudeo traditore atlas

    • atlas
      20 Novembre 2019

      beh sicuro. Quelli come te meritano una sorta di rieducazione che loro ti possono dare. Non ci vuole molto a tagliare mano destra e piede sinistro, ma è la percossa sulla cervice la soluzione finale, anche se sono convinto non troveranno molto

  • Ester
    20 Novembre 2019

    L’odio per se stesso ha conquistato il popolo europeo, oltre ad una ubbidienza stupida e cieca ai propri leDers.

Inserisci un Commento

*

code