Generale Soleimani. I veri motivi dell’assassinio del generale Soleimani

Ricorrendo pochi giorni fa l’anniversario dell’omicidio del generale Soleimani, abbiamo ritenuto opportuno pubblicare la nostra intervista relativa a questo avvenimento con considerazioni pertinenti in merito.

Questo l’audio della nostra intervista in ocasione dell’anniversario dell’uccisione del generale Soleimani per mano dei sicari degli Stati Uniti:

Intervista alla Radio Pars Today

La figura del Generale Soleimani è divenuto in questi anni una figura leggendaria, mitica, un simbolo della lotta di resistenza contro l’occupazione delle terre della Palestina, della Siria, dell’Iraq da parte delle forze straniere dell’imperialismo e del sionismo e come tale è divenuto un punto di riferimento che ispira e che favorisce il volontarismo di sempre più giovani nei gruppi di resistenza che lo stesso generale aveva organizzato e unificato sotto un unico comando.

Celebrazioni della figura del generale Soleimani

Scomparso il generale Soleimani il Fronte della Resistenza si è solidificato e consolidato nella lotta sempre più forte e più decisa contro gli occupanti e gli usurpatori delle terre arabe. Il nome di Solemani è divenuto nel tempo un simbolo unificante al di là delle nazionalità, delle fedi religiose e delle provenienze dei combattenti della resistenza.

Fonte: Pars Today.ir

Nessun commento

Inserisci un Commento