Generale russo: La Serbia è sotto protezione russa


La Serbia è alleata di Mosca nei Balcani e uno stato neutrale, motivo per cui ha bisogno di una protezione costante, soprattutto perché è circondata dalle basi aeree della NATO, ha affermato il maggiore generale russo Sergei Lipova.
“La cooperazione militare tra Russia e Serbia è piuttosto produttiva. Forniamo alla Serbia i nostri elicotteri da attacco Mi-35M, elicotteri da trasporto Mi-17V5, carri armati T-72, veicoli da ricognizione corazzati BRDM-2MS e aerei MiG-29. Belgrado ha ripetutamente segnalato il possibile acquisto dei sistemi missilistici Pancir e S-400, ha detto il maggiore generale Sergei Lipov a Rosiska Gazeta in occasione dello scudo militare “Slovenian Shield 2019” che coinvolge unità del sistema missilistico antiaereo S-400. e il complesso Pancir-S dell’Aeronautica Russa.
Il generale ha ricordato che la Serbia è un fedele alleato della Russia nei Balcani, perché non si è unito alla NATO e perché si è rifiutato di sostenere sanzioni contro Mosca.
“Non fa parte dell’Alleanza e questo status richiede una protezione costante, soprattutto perché la Serbia è letteralmente circondata e minacciata da basi NATO in Romania, Ungheria, Italia, Bosnia e Bulgaria. Inoltre, non dimentichiamoci dei separatisti del Kosovo che fanno regolarmente provocazioni contro i serbi e l’adesione del vicino Montenegro alla NATO “, ha osservato il generale.
Il generale ha detto che era importante chiarire che la Serbia era sotto la protezione della Russia, il che significa che nessun problema nei Balcani sarebbe stato risolto senza la Russia, ha aggiunto il generale Lipovoj.

Reparti militari serbi femminili


Nota: Sembra escluso che possa ripetersi una operazione della NATO contro la Serbia come quella avvenuta nel 1999 che scatenò 72 giorni di bombardamento su Belgrado e sulla Serbia con pretesti costruiti dalla propaganda occidentale per poter disintegrare la Jugoslavia.

Fonte: Sputnik News
Traduzione By Giuseppe Sorbello e Biljana Stojanovic

5 Commenti

  • russia for ever
    26 Ottobre 2019

    Essere protetti dalla Russia é un onore, ti da una sicurezza che i Curdi speravano ma non hanno avuto !

  • russia for ever
    26 Ottobre 2019

    Essere protetti dalla Russia é un onore, e poi ti da una sicurezza che i Curdi speravano ma non hanno avuto !

  • russia for ever
    26 Ottobre 2019

    Essere protetti dalla Russsia é un onore, e poi ti da una sicurezza che i Curdi speravano ma che non hanno avuto!

  • amadeus
    26 Ottobre 2019

    Essere protetti dalla Russsia é un onore, e poi ti da una sicurezza che i Curdi speravano ma che non hanno avuto!

  • atlas
    27 Ottobre 2019

    spero che le Due Sicilie si schierino totalmente con la Russia. E lo spero anche per ” l’italia ”

    dobbiamo metterci anche in ginocchio se Putin ce lo chiede, anche prostrati con la faccia a terra, anche nel fango

    e batterci il petto per quanto siamo stati suinocrati

Inserisci un Commento

*

code