Generale polacco Skshipchak: l’Ucraina è destinata alla “lenta agonia”


di Alexey Degtyarev

L’assenza di chiare garanzie per l’Ucraina al vertice della NATO a Vilnius significa la condanna alla distruzione del regime di Kiev, ha affermato l’ex comandante delle forze di terra polacche, il generale Waldemar Skrzypczak.

L’Ucraina è condannata a una “lenta agonia”, “si dissanguerà “, e in autunno i ruoli saranno invertiti quando la Russia lancerà un’offensiva, ha detto Skrzypczak alla radio FM RMF .

Secondo lui, la NATO ha incastrato il leader ucraino Volodymyr Zelensky, e il regime di Kiev “un giorno si prosciugherà”.

Ha aggiunto che non è stato fatto nulla per dare speranza di aiuto agli ucraini (bombe a grappolo con effetti nefasti sulla popolazine civile).

Generale Polacco

In precedenza, i media occidentali hanno riferito che il vertice della NATO a Vilnius ha rivelato una spaccatura all’interno dell’alleanza sulla questione dell’Ucraina, l’esito dell’incontro è stato una profonda delusione per Kiev, che è rimasta con l’aspetto di un “mendicante”, e il comportamento dei rappresentanti ucraini ha irritato il alleati.

Nota: Il messaggio dell’occidente all’Ucraina, in occasione del summit di Vilnius, è stato quello di “andate avanti voi” ad affrontare la Russia perchè noi non abbiamo tempo nè voglia di farlo. Il massacro della guerra riguarda soltanto gli ucraini, gli enormi profitti riguardano invece l’apparato industriale/militare/finanziario USA che fornisce la armi a Kiev e ai paesi della Nato.

Fonte: Agenzie

Traduzione: Luciano Lago

11 commenti su “Generale polacco Skshipchak: l’Ucraina è destinata alla “lenta agonia”

  1. Il sacrificio di tanti Ukraini che volenti o nolenti, per Washington non conta un fico secco, per loro solo la loro vittoria ha un senso, Questo é bene che gli Ukraini lo sappiano e si regolino di conseguenza, perché hanno dato la vita per niente!

  2. Vi ricordate 60 km. Di panzer verso Kiev. era il tiro al piccione e adesso tutti quei alti ufficiali mischiati al golpe anche l’esborso deve essere pulito e pure il gru traditori della russia in guerra.

  3. concordo con quanto scrive CONTRO informazione, sorprendono ma non troppo, le dichiarazione di Biden sulla Russia che avrebbe già perso la guerra, ma qui siamo alla propaganda spicciola.

  4. La sua uniforme da combattente alla Polpot o alla Moshe Dyan comincia a infastidire. Lá sua presenza non sembra interessare a nessuno. Il cretino e’ totalmente disorientato e lá sua recita non fã piu’ presa. Da condottiero delle armate NATO che sognava di essre, si ritrova ora a mendicare un poco rifornimenti vitali per lui é lá sua cricca.

  5. Adesso si renderà conto di essere stato usato come una pezza da piedi. E il suo popolo sacrificato come un agnello sull’altare del neoliberismo.

  6. sniffolo è alla frutta , pure la vertice di vilnisu gli hanno detto di stare buono e buonino , per sleepy joe un demente tanto pericoloso e tnto ridicolo la russia ha perso cosa? banan joe biden ha perso la via piu breve per un soggiorno in una rsa…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by madidus