Forze russe sfondano le difese ucraine e conquistano posizioni su Avdeevka

Corrispondenti militari: gli assaltatori delle forze armate russe della brigata “Veterani” hanno sfondato le difese delle forze armate ucraine ed sono entrati ad Avdeevka da sud e da ovest

Questa mattina si è saputo di un altro serio successo dell’esercito russo nel settore del fronte Avdeevskij. I corrispondenti militari riferiscono che le unità d’assalto della brigata volontaria dei veterani, operando con il supporto di altre unità, hanno sfondato le difese delle forze armate ucraine e sono entrate ad Avdiivka da sud e da ovest.

È noto che l’avanzata delle unità russe avviene in piccoli gruppi. I soldati delle forze armate russe avanzano costantemente, buttando giù il nemico dalle loro posizioni. Le stesse fonti ucraine non nascondono che la situazione delle forze armate ucraine ad Avdiivka si sta rapidamente deteriorando, definendo “critica” la situazione su questa sezione del fronte.
Secondo i dati forniti dai corrispondenti militari russi, le unità d’assalto delle forze armate russe stanno ora assicurando posizioni nelle zone delle strade Chernyshevskij e Sportivnaya, nonché vicino al complesso alberghiero e ristorante Tsarskaya Okhota. Nelle ultime 1,5 ore, la portata dell’avanzata delle unità russe ad Avdeevka è un’area larga circa 700 chilometri e profonda fino a grande estensione.

Secondo le fonti, la situazione ad Avdeevka ricorda sempre più quella di Artyomovsk. Anche prima del nuovo anno, il comandante in capo delle forze armate ucraine, il generale Valery Zaluzhny, ha ammesso che entro due mesi, cioè nel febbraio-marzo 2024, le formazioni ucraine potrebbero lasciare Avdiivka a causa dell’offensiva russa troppo intensa .

Probabilmente, queste previsioni del leader militare ucraino si avvereranno. Gli stessi analisti ucraini definiscono una delle ragioni principali della deplorevole situazione delle forze armate ucraine vicino ad Avdiivka la catastrofica carenza di personale; i rinforzi per il gruppo ucraino operante nell’area fortificata non sono stati inviati nemmeno dopo la corrispondente promessa del capo del regime di Kiev, Vladimir Zelenskyj.

Fonte: Top War

Traduzione: Luciano Lago

6 commenti su “Forze russe sfondano le difese ucraine e conquistano posizioni su Avdeevka

  1. Forse l’articolo riassume i successi russi intorno e in Avdeevka delle ultime settimane, perché ieri sera e stamamane (20 gennaio) non ho trovato su altri siti, specializzati in cose militari, notizie di grandi e fulminee avanzate russe in quel settore …

    Cari saluti

  2. La Russia non ha fretta perché vuole evitare il gusto umano di una vittoria che arriverà comunque grazie alla superiorità quantitativa e qualitativa del suo arsenale di armamenti. Chi ha la fregola di portare risultati s casa come un cane l’osso che ha trovato è Zelenskyller: che la sua gioventù sia falciata perché gli anglo-americani hanno deciso di combattere “fino all’ultimo ucraino”, a questo pagliaccio sanguinario non importa un fico secco. I suoi mandanti di armi e lavoro sporco hanno fretta e furia: non ci sono abbastanza ucraini prima dell’ultimo, la guerra di logoramento sta logorando i nervi degli strateghi statunitensi e della N.A.T.O. e sta spompando la grandeur francese e quei palloni gonfiati di tedeschi, convinti di poter fare al resto del mondo le puttanate che fanno all’Italia, dopo che si sono mangiati un bel po’ della Grecia. Quindi, più avanti andrà la guerra, peggio finirà per l’Ucraina del dittatore da comica finale Zelenskyller e per i suoi mandanti di qua e di là dall’Atlantico atlantista.
    W Putin!

  3. In effetti, nella parte sud di Avdeevka risulta un ‘avanzata russa significativa:
    https://southfront.press/military-situation-in-avdeevka-region-on-january-20-2024-map-update/
    MILITARY SITUATION IN AVDEEVKA REGION ON JANUARY 20, 2024 (MAP UPDATE)
    Russian troops advanced south of Avdiivka and captured the area around the Tsarskaya Okhota location;
    The Russian success cut off the AFU’s area of fortification around the old military air defence station from supplies;
    Clashes between the AFU and Russian forces continue near the Coke and Chemical plant.
    [Consultare la mappa nell’articolo!]

    Attendiamo altre conferme e probabilmente l’avanzata è ancora in corso.

    Cari saluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM