Esperto militare: i russi risponderanno all’ingresso dell’Ucraina nella NATO con missili a Cuba

Gli Stati Uniti non hanno fretta di ammettere l’Ucraina nella Nato proprio perché capiscono che questa è la “linea rossa” che sarà inevitabilmente seguita da una risposta di Mosca. Ci sono abbastanza variabili nella risposta, una di queste sono gli stessi missili nucleari installati a Cuba, scrive l’esperto militare Viktor Baranets sulle pagine di “Komsomolskaya Pravda”.
Fra queste risposte ci sono molte altre opzioni. Si arriva fino al ritorno di una base militare a Cuba, per esempio. Ci vogliono solo 7 minuti perché i missili volino da Kharkov a Mosca… E il nuovo missile ipersonico russo “Zircon” vola a una velocità di 11 mila chilometri all’ora. E la distanza da Cuba agli Stati Uniti è di soli 180 chilometri” , ricorda l’autore.

L’autore ha anche sottolineato il fattore che “la NATO dovrà giocare con Mosca in un campo che è più familiare ai russi ed estraneo agli americani e agli europei occidentali”.

Il presidente Zelenskyy sta arrivando all’isteria. Lo stesso presidente ha recentemente dichiarato senza mezzi termini : “Se la NATO vuole davvero unirsi all’alleanza dell’Ucraina, allora il blocco deve affrontare immediatamente questo problema!”

Il presidente Ucraino Zelensky

E ora dalle labbra del Segretario di Stato americano Blinken suonava : “Sosteniamo l’adesione dell’Ucraina alla NATO. Attualmente ha tutti gli strumenti di cui ha bisogno per entrare a far parte dell’alleanza…”.

E questo, a quanto pare, è già grave. Sebbene Blinken abbia aggiunto che “il piano d’azione per l’adesione dovrebbe essere sviluppato con il pieno consenso di tutti i membri della NATO. Alcuni stati dell’alleanza ora lo supportano in misura minore”.

“La NATO è sicura di volere questo? E Washington e Bruxelles conoscono il vecchio detto “Kiev è la madre delle città russe”? Possiamo ricordarli” , riassume Baranets.
In precedenza, il presidente russo Vladimir Putin ha messo in guardia sulle conseguenze dello scenario “Ucraina come membro della NATO”.
Una prospettiva su cui si sono già espressi negativamente i governi di Germania e Francia, consapevoli delle conseguenze cui andrebbero incontro i loro paesi da una adesione alla NATO dell’Ucraina, un paese che farebbe da detonatore per una guerra con la Russia in cui sarebbe coinvolta l’Europa. Le conseguenze sono facilmente immaginabili.

Traduzione e sintesi : Sergei Leonov

32 Commenti
  • Eugenio Orso
    Inserito alle 17:18h, 11 Giugno Rispondi

    Non sarebbe meglio deportate tutti gli ukrainofoni o ukronazi in usa, magari nei deserti dell’Arizona, dove c’è posto, ripolando l’ucraina di popolazioni slave normali?

    Cari saluti

    • sguarcialupo
      Inserito alle 18:56h, 11 Giugno Rispondi

      non sarebbe male, forse è nel Nevada c’è più neve cosicchè non avranno nostalgia dei rigidi inverni europei.

    • mondo falso
      Inserito alle 10:01h, 12 Giugno Rispondi

      io direi che le ragazze ucraine le potremo ospitare in italia

  • Manente
    Inserito alle 19:23h, 11 Giugno Rispondi

    Il giullare giudeo Zelensky a capo dei nazisti ucraini che vogliono fare la guerra alla Russia, una farsa che rischia di trasformarsi in tragedia.

    • atlas
      Inserito alle 01:51h, 12 Giugno Rispondi

      guardalo in foto, sembra totò in ‘i due colonnelli’

  • eusebio
    Inserito alle 19:27h, 11 Giugno Rispondi

    A questo punto viene da chiedersi che cavolo si incontrano a fare Putin e Biden, UE e NATO puntano su Mosca passando per Minsk, la guaidò bielorussa, pomposamente chiamata dai suoi sostenitori “presidente Sveta”, ha chiesto in un discorso al senato ceco di tutto contro il suo paese, nuove sanzioni, la disconnessione dallo SWIFT, un processo per Lukashenko presso la corte internazionale dell’Aia tipo Milosevic (stessa sorte sognata dal ributtante strozzino Soros pe Putin), la NATO ha riempito di truppe gli stati baltici, i media occidentali sono arrivati a sostenere che il presunto oppositore di Putin Dimitri Gudkov ha cercato la libertà in Ucraina (stanno forse pompando un ennesimo sostituto di Putin), appare chiaro che gli anglosionisti vogliono rovesciare Lukashenko e Putin per poi tagliare le forniture energetiche alla Cina, sia imponendo regimi quisling in Bielorussia, Russia e di conseguenza magari pure in Iran e Venezuela, sia tagliando le rotte marittime che passano per lo Stretto di Malacca.
    Un piano così grandioso può essere stato partorito solo dalle menti malate dei neocons sionisti, la Russia deve integrare il più rapidamente possibile la Bielorussia per metterla in sicurezza sul piano economico e militare e stringere ancora di più i legami economici e militari con Cina e Iran.

    • Manente
      Inserito alle 20:06h, 11 Giugno Rispondi

      Spero di sbagliarmi ma l’incontro chiesto da Biden a Putin ha tutta l’aria di una “trappola”. Per quel poco che vale, darei un consiglio al presidente Putin: Prima di accettare qualunque incontro, dovrebbe pretendere le scuse ufficiali da Biden che ha osato definirlo “assassino” (sic…) ed in mancanza di una pubblica ammenda, dovrebbe annullare l’incontro di Ginevra con la motivazione che non ha alcun senso discutere con un fantoccio volgare ed offensivo del deep-state che non ha alcun margine per prendere decisioni ragionevoli.

      • mondo falso
        Inserito alle 10:02h, 12 Giugno Rispondi

        israele sarebbe distrutta dai missili iraniani

        • Hannibal7
          Inserito alle 11:57h, 12 Giugno Rispondi

          MAGARI…..

  • Monk
    Inserito alle 21:53h, 11 Giugno Rispondi

    Quando capirete che i capoccioni come Trump, Biden, Putin etc recitano per la stessa sceneggiatura, anche banale, dove ci sono i buoni e i cattivi, sarà troppo tardi.

    • mondo falso
      Inserito alle 10:05h, 12 Giugno Rispondi

      puo’ essere , pero’ se cosi’ fosse non mi spiego perche’ il governo russo non vuole la dittatura del virus ( in russia da 2 mesi non esistono piu’ restrizioni ) e i vaccini russi sono innocui , vecchio tipo

    • Hannibal7
      Inserito alle 11:55h, 12 Giugno Rispondi

      Monk buongiorno
      Però sai…ora entro in confusione e non capisco più chi tra Biden e Putin sia rispettivamente il buono e il cattivo…
      Saluti né egregio

    • alessandro parenti
      Inserito alle 14:53h, 12 Giugno Rispondi

      Ciao, Monk. Potresti riproporre quella testimonianza del Bosniaco che riferiva come si viveva durante la guerra,quali erano i pericoli peggiori in quella situazione e quali le cose di cui conviene far provvista in caso di guerra? So che l’hai già postato un paio di volte ma non riesco a ritrovarlo e vorrei scaricarlo. Grazie

  • Mauriz
    Inserito alle 00:56h, 12 Giugno Rispondi

    Noi capoccioni cosa dovremmo capire?

  • Gio
    Inserito alle 01:19h, 12 Giugno Rispondi

    ANCORA CHE SCRIVETE LE STRONZATE,ANCORA NN AVETE CAPITO CHE SE L UCRAINA ENTRA NELLA NATO PUTIN STA ZITTO E VIA,COME FA IN SIRIA,IN ARMENIA E IN LIBIA,SI È FATTO.KETTERE INPIEDI IN TESTA PERSINO DAI MISERABILI TURCHI,ANZI SI È FATTO CIRCONDARE IN TUTTE LE PARTI DWL SUO TERRITORIO,CHI DORME NN PIGLIA PESCI……SE IO ERO OUTIN ERA DIVERSA LA MUSICA

    • atlas
      Inserito alle 01:56h, 12 Giugno Rispondi

      tu i piedi in testa ce li hai da Renzi, minchia che puzza

    • Giorgio
      Inserito alle 09:24h, 12 Giugno Rispondi

      Che profonda analisi geo politica …… un altro zuccone anti russo (chiedo scusa alle zucche ….. non sono Brescia che insulta le fragole) ……..

    • prata
      Inserito alle 12:34h, 12 Giugno Rispondi

      Ma non si può non capire nulla proprio così….. è davvero brutto !!!
      In Armenia c’è stata la grande vittoria di Putin…!!! che, oltretutto, si trova con 3.000 uomini armati sul territorio, che rimarranno per molto ! ed il primo ministro russofobo oramai alle imminenti dimissioni. come se non bastasse ora ha anche un grande rapporto con l’Azerbaigian il tutto grazie all’ALLEANZA con Erdogan … in Libia ci è arrivato ( prima non c’era ) e lì ci rimane, ovvio, in Ucraina si è ripreso la Crimea, annetterà il Donbass ed altre zone alla Russia, come ha fatto con l’Abkazie e l’Ossezia in Georgia…. in Siria ha già vinto su tutto/tutti siamo ai dettagli finali. Quest’umo passerà alla storia come uno dei più grandi statisti dei tempi moderni !!!!
      Ma come si fa a non capire tutto questo, non è certamente difficile…… ma che vita è …….??!!

      • atlas
        Inserito alle 14:11h, 12 Giugno Rispondi

        caro ‘PRATA’, chiediti piuttosto quanta gente dimmerda disfattista affolla questo sito. Benvenuto a te

  • Hannibal7
    Inserito alle 11:42h, 12 Giugno Rispondi

    Secondo me i missili a Cuba dovevano installarli già tempo fa…l’ho ripetuto più volte in passato
    Purtroppo queste azioni sconsiderate degli anglosionisti stanno sbriciolando un equilibrio strategico….
    Poi tra Zelensky e Blinken davvero fanno a gara a chi spara più cazzate
    Per l’ebreo ucraino adesso è la NATO che vuole entrare dell’Ucraina…nonostante l’incarico da presidente sembra che non abbia perso l’umorismo
    Comunque i russi farebbero bene a tenere gli occhi ben aperti e il sangue freddo perché ho il timore che il tempo della diplomazia stia per finire
    Saluti né

  • Hannibal7
    Inserito alle 11:45h, 12 Giugno Rispondi

    Mi correggo,volevo dire:
    Per l’ebreo ucraino adesso è la NATO che vuole entrare nell’Ucraina…

  • Hannibal7
    Inserito alle 13:30h, 12 Giugno Rispondi

    Se poi non sono provocazioni occidentali queste….
    https://avia.pro/news/amerikanskiy-esminec-uss-laboon-vooruzhyonnyy-raketami-s-yadernymi-boegolovkami-voshyol-v-vody

    I missili Tomahawk solitamente hanno una gittata che arriva fino a 2500 km
    Quelli del Block V consegnati alla marina a marzo 2021 arrivano a 1600 km
    Sulla testata nucleare non commento perché non sono sicuro
    Pertanto, se la notizia fosse vera,non è pensabile che una nave da guerra così armata entri nel Mar Nero
    La Crimea potrebbe è a tiro di questi missili
    E poi dicono che è la Russia che vommette atti ostili…..

    • Hannibal7
      Inserito alle 01:35h, 13 Giugno Rispondi

      @Brescina
      Ma non rompermi il cazzo che sei una cretina

  • atlas
    Inserito alle 14:24h, 12 Giugno Rispondi

    questo lo scrivi perchè sai benissimo che tutti sanno già che voi giudei avete fatto pelo e pesce con la Cina vero ? Vai a dormire, che sono pochi quelli come te che riesci a prendere per il culo quì. Zibla (immondizia)

  • Arditi, a difesa del confine
    Inserito alle 16:07h, 12 Giugno Rispondi

    il solito articolo di propaganda, e lo smaschero con due righe :

    E ora dalle labbra del Segretario di Stato americano Blinken suonava : “Sosteniamo l’adesione dell’Ucraina alla NATO. Attualmente ha tutti gli strumenti di cui ha bisogno per entrare a far parte dell’alleanza…”.

    falso, falso e ancora falso
    l’Ucraina non può entrare nella nato perchè :
    1- articolo 5, nel suo territorio è in corso un conflitto armato
    2- tutti e ripeto TUTTI i membri della nato devono essere d’arccordo sull’adesione

    • atlas
      Inserito alle 17:32h, 12 Giugno Rispondi

      ekkolo l’ardito … falso, falso e ancora falso. E crede che noi crediamo che gli usa e getta rispettino quelle regole false, false e ancora false che loro stessi hanno imposto. E’ Estate ormai, fa caldo, vai democraticamente a limonare con Brescia, è finito l’Inverno, hai finito di startene al calduccio quì democratico di merda

      • Giorgio
        Inserito alle 19:05h, 12 Giugno Rispondi

        Ciao Atlas ……. naturalmente concordo …….
        Arditi non si è ancora accorto che gli anglo americani fanno carta straccia di qualsiasi regola o accordo …….
        o forse finge di non saperlo …….. evidentemente è un legalitario democratico e filo usa …….
        cosa dimostrata anche dal fatto che ultimamente ha iniziato a vomitare odio anti russo …….
        mentre già prima era sospetta l’insistenza nel criticare la Cina per la mancanza delle (false, falsissime) libertà democratiche imperanti in occidente ……
        ora è passato ad accusare i commentatori di questo sito di voler santificare Putin e la Russia ……
        ha fatto la sua scelta di campo ….. e cosi sia …… amen …..

        • Arditi, a difesa del confine
          Inserito alle 04:21h, 13 Giugno Rispondi

          pensavo fosse una persona intelligente, evidentemente mi sono sbagliato
          succede raramente, tra l’altro

          certo che vedersi criticare perchè oso criticare la cina, comunista, dittatura, fa davvero ridere, o meglio farebbe ridere se di fronte avessi una persona normale, invece ho una persona come quelli del pd, che se non pensi come loro sei fascista, negazionista, come ai tempi di togliatti, il migliore no? si, a far la spia ai comunisti sovietici, che anche quando sbagliava (il silenzio sulla rivolta in ungheria?) andava tutto bene. toh, lo stesso slogan propinato l’anno scorso, ma pensa un po’

          lei è un settario, come l’altro sopra, il duo siciliano musulmano, o è bianco o è nero, non si può criticare la russia, non si può criticare la cina, va sempre tutto bene, siete semplicemente come i piddini, col paraocchi bello grande.
          continuate a credere a tutte le balle propagandistiche che tira fuori aviapro, mi raccomando
          la russia sarà pure il meno peggio di quel c’è in giro, ma da qui a santificarla ce ne vuole, fa semplicemente i suoi interessi come lo fanno tutti i paesi, la cina è indifendibile, chi la difende è un comunista o un piddino

          • atlas
            Inserito alle 10:24h, 13 Giugno

            sei andato. E se speri che disarticoli minuziosamente una per una le distorsioni con cui tenti d’infinocchiarci ti sbagli, già fatto e non è servito a niente. E’ Domenica, è una bella giornata e me ne vado al mare non prima di essere passato da una rinomata pasticceria a prendere dolsi Duo Siciliani da abbinare al caffè Napolitano. Ti lascio alla destra, alla sinistra e al centro un bel cetriolo grosso: da ficcarti proprio lì. Giorgio, grazie di esistere, ottimo commento. E buona Domenica a te

          • Giorgio
            Inserito alle 12:57h, 13 Giugno

            A chi non la pensa come me non do mai del fascista o negazionista ….. anzi mi dichiaro io stesso negazionista ……
            quanto ai piddini ….. sono miei nemici in quanto liberali democratici e atlantisti ……

  • antonio
    Inserito alle 01:25h, 13 Giugno Rispondi

    usciamo dalla NATO e diamo ai Russi Fort Darby e le basi di Aviano e Vicenza

  • Hannibal7
    Inserito alle 01:39h, 13 Giugno Rispondi

    Brescina leggi bene…
    Ho scritto “se la notizia fosse vera” quindi non l’ho data per scontata
    Do per scontato invece il fatto che tu scrivi a sproposito
    Saluti né piciu

Inserisci un Commento