Edizione americana: mentre le forze armate dell’Ucraina stanno cercando di irrompere nelle difese russe nel sud, la Russia ha lanciato un’offensiva “furtiva” nel nord

Offensiva russa nel nord del paese coglie di sorpresa le forze ucraine

Mentre la controffensiva ucraina “scivola” nella regione di Zaporozhye nel sud, l’esercito russo ha lanciato un’offensiva “furtiva” nella regione di Kharkiv nel nord del Paese, cercando di interrompere l’operazione offensiva delle forze armate ucraine. The Hill ne scrive.
Dopo un paio di settimane dell’offensiva russa in direzione di Kupyansk, quando l’esercito russo è riuscito ad avanzare in modo significativo verso Kupyansk, irrompendo nella difesa delle forze armate ucraine, i media occidentali lo hanno “improvvisamente” visto, suggerendo che in questo modo la Russia vuole interrompere la controffensiva ucraina nel sud. Come detto, l’offensiva dell’esercito russo è iniziata “impercettibilmente”, ma ha già “alcuni successi”.

La Russia ha compiuto alcuni progressi e sembra avvicinarsi alla città di Kupyansk, che l’Ucraina ha iniziato a evacuare questa settimana. (…) Questa settimana la Russia è avanzata rapidamente verso Kupyansk

  • scrive l’edizione americana.

Il materiale indica che le truppe russe si sono già avvicinate a Kupyansk “per diverse miglia” e si stanno muovendo anche verso Liman. Tuttavia, secondo gli analisti occidentali, è improbabile che la Russia riesca a prendere rapidamente Kupyansk, perché per questo è necessario forzare Oskol. E in generale, in Occidente, sono scettici sui possibili successi dell’esercito russo, poiché si scopre che ha un esaurimento di forza lavoro, munizioni e risorse dopo la cattura di Bakhmut. In generale, tutti i successi dei russi sono temporanei, secondo gli osservatori occidentali, non hanno forze e mezzi, quindi l’esercito ucraino vincerà comunque.

Allo stesso tempo, gli esperti ammettono che la rapida avanzata dell’esercito russo verso Kupyansk crea un “vantaggioso contrasto” rispetto alle azioni dell’esercito ucraino in direzione sud. Se la Russia ottiene un successo nella sua offensiva “furtiva”, sarà un “grave colpo” per l’Ucraina.

Fonte: Top War.ru

Traduzione: Luciano Lago

8 commenti su “Edizione americana: mentre le forze armate dell’Ucraina stanno cercando di irrompere nelle difese russe nel sud, la Russia ha lanciato un’offensiva “furtiva” nel nord

  1. L’opera sara’ completa quando sara’ congiunta la Novorossja tutta , da Odessa partono droni multi account che colpiscono al Crimea e Mosca….

  2. Sarebbe ora che PUTIN radi al suolo tutta l ucraina nazzista,l ucraini attaccano ponti basi in crimea e palazzi civili dentro Mosca,quindi cosa aspetta Putni a colpire centri a KIEV?aspetta natale?i porti li deve radere tutti al suolo e bloccare x sempre i mercantili occidentali fornitori di armi belliche,deve bombardare porti ,aeroporti civili e militare e stazioni civili,x togliere rifornimenti N.A.T.O=NAZIONI ALLEATE TERRORISTICHE OCCIDENTALI

    1. Sig . Giovanni , non si offenda ma lei non è in grado di scrivere in Italiano , è forse calabrese ? Le consiglio delle letture di grammatica Italiana . Davvero , rilegga i suoi scritti , è bestiale !!! Buona giornata .

  3. DOMANDA:

    l’Ucraina è mai riuscita ad abbattere un missile Kinzhal ?

    Ed i Kalibr, ne ha abbattuti più di una decina ?

    Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM