Dugin: I paesi islamici che aspirano ancora alla normalizzazione con “Israele” sono traditori

Il pensatore russo Alexander Dugin descrive le forze e o governi del mondo islamico che cercano di normalizzare il conflitto con l’occupazione israeliana come traditrici dell’Islam e dell’umanità, e invita il mondo islamico a distruggere per sempre l’egemonia occidentale a guida USA.
Il pensatore russo Alexander Dugin ha affermato: “Le forze del mondo islamico che sognano ancora la mediazione e la normalizzazione del conflitto israelo-palestinese sono traditrici dell’Islam e dell’umanità”.

Dugin ha aggiunto in un post sul sito web “X”: “Il mondo islamico ha bisogno di unità e solidarietà, non di palliativi che hanno già minato l’unità islamica”.

Egli ha sottolineato che il mondo islamico deve “rimanere forte e formare un polo nel nuovo mondo multipolare”, invitandolo a partecipare nel “distruggere l’egemonia occidentale una volta per tutte”.

Dugin ha continuato: “Biden sta puntando tutto il suo peso sul nuovo ordine mondiale. Accettiamo la sfida. Resistiamo. Abbiamo bisogno di un’alternativa”, spiegando che “il cambiamento è possibile”.

Cairo Summit

I commenti di Dugin coincidono con il vertice arabo-occidentale-israeliano del Cairo , che ha riunito leader e rappresentanti dei paesi europei e dell’Unione Europea, che forniscono all’entità di occupazione israeliana armi e munizioni, copertura politica e mediatica e “terrorismo legislativo” contro tutti i paesi arabi e islamici solidali con la Palestina.

Durante il cosiddetto “Vertice del Cairo per la pace”, il primo ministro iracheno Mohammad Shia al-Sudani ha affermato sabato che Baghdad si oppone fermamente a qualsiasi tentativo di sfollare con la forza il popolo palestinese dalla Striscia di Gaza, esprimendo la disponibilità dell’Iraq a offrire sostegno immediato se necessario.

L’occupazione israeliana continua la sua aggressione contro la Striscia di Gaza, per il sedicesimo giorno consecutivo, prendendo di mira case e strutture civili senza distinguere tra ospedali, chiese e scuole, e commettendo massacri contro i civili che fuggivano in questi luoghi pensando di essere “sicuri”. “

Secondo le informazioni rilasciate dal Ministero della Sicurezza israeliano, è stato confermato che oggi 45 aerei cargo che trasportavano armi dagli Stati Uniti a “Israele” sono stati ricevuti dalle forze di occupazione israeliane.

Tra gli aiuti militari inviati c’erano “circa 1.000 tonnellate di armamenti”, veicoli e rifornimenti militari, attrezzature mediche e ambulanze militari, secondo un post su X.

Fonte: Al Mayadeen English

Traduzione: Luciano Lago

6 commenti su “Dugin: I paesi islamici che aspirano ancora alla normalizzazione con “Israele” sono traditori

  1. 1000 tonnellate di attrezzature militari consegnate dagli Usa ai sionisti per continuare a massacrare il popolo palestinese … Bene DUGIN … distruggere una volta per tutte l’egemonia occidentale !

  2. Ora si capisce perchè gli hanno ammazzato la figlia. L’ ennesimo omicidio mirato. Badate bene, questi assassini non si fermeranno fino a quando non saranno ripagati con la stessa moneta. Sono inutili carri armati, missili ipersonici e bombe atomiche finchè sono rivolte verso la parte degli sfigati al fronte.

  3. va bene abbattere l’imperialismo americano, ma non con il rafforzamento degli stati islamici. dal mio punto di vista, la nostra alternativa, non sono affatto loro.

    1. l’autentico Islam è un catekon al pari della Russia, imprescindibile per sconfiggere il grande e il piccolo satana e la loro demoniaca prevaricazione su tutto il globo, l’autentico Islam è una Tradizione che fa letteralmente a pugni con il postumanesimo un faro nel mondo multipolare. W I JUNDULLAH, ALLAH U AKBAR!

  4. Il fondamentalismo sionista sterminazionista prima col vax ora con l’eccidio del popolo palestinese è il male del mondo , infatti i capoccioni del web e dei media sono subito corsi ai ripari inventando al categoria del “chi parla di sionismo è antisemita”! Ennesima bufala dei media per coprire le loro responsabilità oggettive omicidiarie!
    Verità lapalissiana , il resto è solo giornalettismo d’accatto per gonzi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM