Douglas Macgregor: “La Russia stabilirà la vittoria alle sue condizioni”


L’amministrazione Biden commette ripetutamente il peccato imperdonabile in una società democratica di rifiutarsi di dire la verità al popolo americano: contrariamente alla popolare narrativa della “vittoria ucraina” dei media occidentali, che blocca qualsiasi informazione che la contraddica, l’Ucraina non sta vincendo e non vincerà questa guerra, osserva nel suo nuovo articolo Douglas Macgregor , Col. (in pensione), che era l’ex consigliere del Segretario alla Difesa nell’amministrazione Trump.

Mesi di pesanti perdite ucraine, risultanti da una serie infinita di inutili attacchi contro le difese russe nell’Ucraina meridionale, hanno pericolosamente indebolito le forze ucraine.

Com’era prevedibile, i membri europei della NATO, che sopportano il peso maggiore dell’impatto della guerra sulle loro società ed economie, stanno diventando sempre più disincantati dalla guerra per procura ucraina di Washington.

Le popolazioni europee stanno apertamente mettendo in dubbio la veridicità delle affermazioni della stampa sullo stato russo e sugli obiettivi americani in Europa.

L’afflusso di milioni di profughi dall’Ucraina, insieme a una combinazione di controversie commerciali, profitti sulle vendite di armi statunitensi e alti prezzi dell’energia, rischia di portare l’opinione pubblica europea contro la guerra di Washington e la NATO.

Dopo aver concluso che i presupposti alla base della disponibilità di Washington a negoziare e scendere a compromessi non erano validi, Putin ha ordinato allo STAVKA di sviluppare nuovi piani operativi con nuovi obiettivi:
– primo, schiacciare il nemico ucraino;
– in secondo luogo, per eliminare ogni dubbio a Washington e nelle capitali europee che la Russia stabilirà la Vittoria alle sue condizioni ;
– e, terzo, creare un nuovo Status Quo territoriale commisurato alle esigenze di sicurezza nazionale della Russia.

Forze d’elite russe

È ora possibile prevedere che le nuove forze armate russe che si evolveranno dal crogiolo della guerra in Ucraina saranno progettate per eseguire operazioni strategicamente decisive.
Il nuovo apparato militare sarà composto da forze in essere molto più grandi che possono condurre operazioni decisive con un preavviso relativamente breve con rinforzi e preparazione minimi.

In altre parole, quando il conflitto finirà, sembra che Washington avrà spinto lo Stato russo a costruire la sua potenza militare, l’esatto opposto dell’indebolimento fatale che Washington intendeva quando ha intrapreso il corso del confronto militare con Mosca.

La condotta di Biden “non fare prigionieri” della politica estera degli Stati Uniti significa che l’esito della prossima fase della guerra ucraina non solo distruggerà lo stato ucraino. Demolirà anche le ultime vestigia dell’ordine liberale del dopoguerra e produrrà un drammatico spostamento di potere e influenza in tutta Europa, specialmente a Berlino, da Washington a Mosca e, in misura limitata, a Pechino, scrive Douglas Macgregor.

Fonte: https://moderndiplomacy.eu/2022/12/05/douglas-macgregor-russia-will-establish-victory-on-its-own-terms/

Traduzione: Luciano Lago

5 Commenti
  • Annibal61
    Inserito alle 10:16h, 10 Dicembre Rispondi

    Pensare che ogni giorno in quel fronte muoiono 3-5oo soldati di 20 anni riempie il cuore di tristezza. Spero che questo scempio finisca presto.. La Russia dovrebbe spedire qualcosa al di là dell’ Ucraina a mò di avvertimento…tanto per ricordare insomma.

    • Gaspare
      Inserito alle 13:37h, 10 Dicembre Rispondi

      Con una piccola bomba atomica tattica sul bunker del pazzo dittatore Ucraino filo-USA finirebbe subito tutto questo casino !
      Questo intendevi Annibal61 ?
      Per la cronaca inglesi e americani che non si facevano problemi a buttare bombe da 1000-2000-3000 -fino a 15 mila kg di tritolo anche a tempo sui rifugi anti-aerei civili italiani-tedeschi -Giapponesi i con lo scopo di assassinare il popolo civile italiano tedesco o giapponese NON hanno MAI BOMBARDATO né il rifugio anti-aereo di Mussolini-Hitler né quello del imperatore Giapponese !
      Purtroppo credo pure che ci siano interessi anche da parte dei Militari Russi , Politici e Capitalisti Russi che la guerra continui il più a lungo possibile .
      Nelle mani russe sono finite migliaia di armi e munizioni Occidentali modernissime che la Russia non sapeva esattamente come erano fatte !
      La Russia disponeva di armi simili però erano leggermente inferiori a quelle Russe oggi la Russia può migliorare i suoi armamenti e munizionamenti grazie alle armi e munizioni USA-UK-UE -NATO finite nelle loro mani a IOSA .
      Le forze armate Russe grazie a questa guerra stanno TARANDO E MIGLIORANDO ALLA GRANDE TUTTE LE LORO ARMI DI DIFESA E OFFESA .
      Se un Drone o razzo Russo economico modificato ad HOC fa fesso il sofisticato sistema radar -missilistico Ucraino di fabbricazione USA-UK-UE logicamente può fare fessi pure tutti i sistemi RADAR MISSILISTICI USA-NATO !
      Credo che perfino la stupida Dirigenza USA che non brillano in intelligenza ,cultura ed arguzia abbiano capito cosa stia accadendo in Ucraina .
      Il mancato invio di nuovi sistemi radar missilistici o di missili e razzi Occidentali moderni agli Ucraini è dovuto alla necessità di impedire che la Russia possa migliorare le sue armi di difesa e attacco grazie alle sonore disfatte Ucraine e delle truppe Nato !

  • Dolphin
    Inserito alle 15:18h, 10 Dicembre Rispondi

    Hai perfettamente ragione Hannibal é inutile sacrificare fanti che combattono controvoglia perché non hanno alternativa , almeno al fronte hai minime possibilità di cavartela, contrariamente la fucilazione é morte sicura. Sarebbe ora di incominciare a prendersela più con i mandanti, anziché questi poveri ragazzi.

  • Franco
    Inserito alle 18:13h, 10 Dicembre Rispondi

    Qualche mese e l’Ucraina avrà finito la materia prima animata :

    • Gaspare
      Inserito alle 14:21h, 11 Dicembre Rispondi

      Caro Franco con ben 700.000 mila soldati Ucraini morti-feriti-invalidi il materiale umano da usare come carne da cannone credo che sia finito completamente !
      Su una popolazione di 40 milioni scarsi di cittadini veramente Ucraini perdere 700 mila di uomini è una cifra veramente importante per una guerra immotivata , ingiusta e folle voluta dagli USA !
      1) Il popolo Ucraino non ha nessun motivo di continuare questa guerra folle contro la Russia !
      2) Questa guerra è stata voluta dai paesi con dittature democratiche noti criminali di guerra USA-UK-UE-NATO e dal regime fantoccio Ucraino Filo-USA creato dagli USA !
      3) Con degli accordi diplomatici RIFIUTATI dal regime dittatoriale Ucraino su ordine dei paesi USA-UK-UE NON sarebbe MAI scoppiata !
      4) Buona parte del” attuale territorio ancora Ucraino sarebbe della Russia !
      5)Il regime Ucraino minacciava militarmente la Russia e voleva usare il storico territorio Russo oggi Ucraino per installare minacciose basi militari USA armate di bombe atomiche da lanciare contro la Russia !
      Perciò la Russia ha fatto bene ad essere intervenuta militarmente contro il criminale regime Ucraino !
      Questa è una GUERRA SANTA E GIUSTA solo per la Russia !

Inserisci un Commento