Diversi morti e feriti nel raid delle Forze israeliane nell’ospedale di al-Shifa

Le forze di occupazione israeliane fanno irruzione nel complesso medico di al-Shifa nella parte occidentale di Gaza City e vi hanno imposto uno stretto assedio.
Lunedì presto le forze di occupazione israeliane hanno fatto irruzione nel complesso medico al-Shifa a Gaza City sotto un pesante fuoco di copertura aerea e di artiglieria.

L’esercito d’occupazione israeliano ha annunciato che era in corso un’operazione ad al-Shifa, sostenendo che i combattenti della Resistenza palestinese stavano utilizzando il complesso.

Il corrispondente di Al Mayadeen a Gaza ha riferito che i droni militari israeliani hanno aperto il fuoco sui palestinesi nelle vicinanze dell’ospedale mentre aerei da guerra israeliani lanciavano cinture di fuoco nell’area.
X

Il nostro corrispondente ha anche menzionato che le navi militari israeliane hanno sparato verso le vicinanze del complesso medico di al-Shifa a ovest di Gaza City, confermando che diverse persone sono state martirizzate e altre sono rimaste ferite a causa dell’implacabile aggressione.

Ha osservato che ci sono corpi di martiri all’interno dei locali del Complesso ospedaliero che non possono essere raggiunti a causa dell’assalto israeliano in corso, sottolineando che le forze di occupazione israeliane stanno circondando centinaia di sfollati, pazienti, équipe mediche e giornalisti all’interno della struttura.

Il corrispondente di Al Mayadeen ha riferito che un incendio è scoppiato nell’edificio di chirurgia specializzata all’interno del complesso medico di al-Shifa a causa degli attacchi aerei israeliani.
Nello stesso contesto, il giornalista palestinese Alam al-Deen Sabah ha detto ad Al Mayadeen che una forza di occupazione israeliana ha subito un’imboscata vicino al complesso.

I media israeliani hanno suggerito che un’unità speciale dell’esercito di occupazione israeliano si sia impegnata in uno scontro nell’area, provocando l’invio di numerosi aerei e veicoli blindati.

Il Ministero della Sanità di Gaza ha ritenuto l’occupazione israeliana responsabile del benessere del personale medico, dei pazienti e degli sfollati all’interno del complesso medico di al-Shifa, sottolineando che le azioni delle forze di occupazione israeliane costituiscono una palese violazione del diritto internazionale e della Quarta Convenzione di Ginevra.

In una dichiarazione, il Ministero ha denunciato il continuo uso da parte di “Israele” di storie inventate per giustificare il suo raid, sottolineando che l’esercito di occupazione israeliano mira a persistere nella distruzione del sistema sanitario nel nord della Striscia di Gaza.

Ha invitato la comunità internazionale a respingere le pratiche criminali dell’occupazione israeliana contro il complesso medico di al-Shifa e gli ospedali di Gaza.

Fonte: Al Mayadeen inglese

Traduzione: Fadi Haddad

2 commenti su “Diversi morti e feriti nel raid delle Forze israeliane nell’ospedale di al-Shifa

  1. Che volete farci: Israele è una democrazia moderna, non come quei sistemi autocratici, brutali e tirannici, tipo la Russia o la Cina….

  2. Che guerra é questa, assaltare ospedali, uccidere personale operante e pazienti, donne, vecchi, bambini, la feccia che genera tanto orrore, riesce a dormire la notte, questi non hanno anima sono macchine da guerra e come tali vanno distrutte. Una vergogna infinita anche per i paesi arabi che consentono tutto questo, quando la gente inerme viene assassinata non ce mai nessuno a difenderli, dove é l’Iran, Hamas, e altri che ritengono i sionisti loro nemici. Una cosa é certa, la distruzione della Palestina e del suo popolo, sarà la distruzione dei sionisti, non possono sopravvivere a questo massacro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM