Discorso furioso di un ex sovrintendente capo della polizia tedesca sul crimine dilagante in Germania


Martin Hess è un ex sovrintendente capo della polizia tedesca e membro del Bundestag per the Alternative für Deutschland, (AFD).

Ho solo un appello urgente: è suo compito proteggere i cittadini nel miglior modo possibile. Per l’amor di Dio, dovreste finalmente iniziare a farlo. ”- Martin Hess

Nel seguente discorso, il sig. Hess parla nel Bundestag del crescente pericolo nella Germania del cancelliere Angela Merkel a causa della crescente migrazione di massa nel paese.

“La minaccia terroristica islamica è più forte che mai. I tassi di criminalità migratoria e di assalti con coltello stanno aumentando costantemente. I reati sessuali gravi, come lo stupro di gruppo, sono in aumento. Donne e bambini vengono spinti sui binari di fronte ai treni in arrivo.

Inoltre, ospedali, piscine, scuole e centri di disoccupazione non possono più funzionare senza il personale di sicurezza. Gli attacchi contro polizia, vigili del fuoco e soccorritori stanno diventando sempre più brutali. Piccoli criminali gestiscono tirannicamente interi quartieri della città, facendo irruzione nelle stazioni di polizia e negli ospedali. Le autorità di sicurezza confermano e avvertono del massiccio afflusso di nuovi clan pericolosi assieme all’arrivo di immigrati con esperienza di guerra “.

L’AfD è praticamente l’unico partito europeo conservatore di destra nel contesto politico tedesco. Sono orientati alla difesa della famiglia, vogliono confini sicuri e credono nella conservazione dello stato nazionale tedesco, proprio come fa il presidente Trump dell’America.
Trascrizione vocale:

“Sig. Presidente, onorevoli colleghi. Signor Ministro degli Interni.

Dopo aver ascoltato le sue dichiarazioni sulla situazione della sicurezza interna, un osservatore esterno obiettivo potrebbe giungere a una sola conclusione: o lei soffre di una grave disfunzione nella sua percezione della realtà, o lei sta verniciando di rosa la situazione. Quella che lei ha presentato qui come la nostra attuale situazione di sicurezza non ha nulla a che fare con la realtà della vita nel nostro paese.

La Germania sta diventando sempre più insicura e il nostro governo sta perdendo sempre più terreno nei confronti dei suoi nemici. Questa è la verità inconfutabile. Anche ogni persona che pensa normalmente in questo paese lo riconosce. Perché altrimenti si deve pagare sempre più soldi per la sicurezza domestica? Perché altrimenti aumentereste il ​​numero di posti e si impiegano sempre più autorità di sicurezza, se la Germania fosse presumibilmente un paese più sicuro da trent’anni?

Signor Ministro degli Interni, i nostri cittadini non saranno presi in giro. Riconoscono queste contraddizioni. Voi recitate costantemente la fiaba “La Germania è così sicura” ai cittadini del nostro paese per un solo motivo. Volete nascondere i vostri fallimenti politici da dilettanti nel limite nella sicurezza domestica. Ma lasciate che vi dica una cosa: sempre più cittadini stanno iniziando a vedere attraverso questa farsa. Questa narrazione non aiuterà a cercare di convincere i nostri cittadini che il loro senso soggettivo di insicurezza non corrisponde alla situazione reale. È come se stessi cercando di dire che i nostri cittadini stanno solo immaginando che la Germania stia diventando sempre più insicura. Soprattutto ora, nei giorni precedenti a Natale, nei mercatini di Natale in tutto il paese, è abbastanza ovvio per tutti coloro che sono in realtà affetti da un disturbo della percezione enorme.

I nostri figli non saranno più in grado di ricordare un Natale senza terrore e di poliziotti pesantemente armati, e questa è esattamente la prova centrale del vostro fallimento. Questo conferma che i cittadini hanno ragione. Con questo budget stai cercando di eliminare i problemi di sicurezza che non esisterebbero senza il tuo inaccettabile fallimento nell’area della sicurezza domestica. Se il governo federale avesse preso le giuste decisioni, la Germania sarebbe molto più sicura oggi.

Hai avuto e hai ancora l’opportunità di attuare una politica di sicurezza che porti alla massima protezione per i nostri cittadini, ma è proprio qui, in questa funzione centrale, senza dubbio il compito più centrale del nostro governo, che avete fallito miseramente, e avete provocato conseguenze fatali per la salute, la libertà e la proprietà dei nostri cittadini.

Non possiamo e non accetteremo mai questo disastro di sicurezza. La massima sicurezza possibile per i nostri cittadini deve infine essere istituita e non devono esserci compromessi. Promuovete sempre la difesa della nostra costituzione e dei nostri valori qui, ma fate esattamente il contrario quando permettete a 7 milioni di euro di denaro dei contribuenti di essere distribuiti a tutte le moschee per promuovere l’integrazione. Questo include denaro alle moschee di Ditib [Unione turco-islamica per gli affari religiosi].

Le nostre stesse autorità di sicurezza affermano che Ditib è una organizzazione coinvolta in massicce attività antigovernative e quindi dovrebbe essere effettivamente monitorata dal servizio di intelligence. Quindi finanziate anche islamisti radicali e salafiti. Il fatto è che, signor Ministro degli Interni, voi state dando alla volpe il permesso di sorvegliare il pollaio. Noi non parteciperemo al finanziamento dei nemici dello stato.

Migranti salafiti in Germania

Chiunque attraversi la nostra repubblica ogni giorno con gli occhi ben aperti può vedere chiaramente quanto sia grave la nostra situazione di sicurezza. La minaccia terroristica islamica è più forte che mai. I tassi di criminalità migratoria e di assalti con coltello stanno aumentando costantemente. I reati sessuali gravi, come lo stupro di gruppo, sono in aumento. Donne e bambini vengono spinti sui binari di fronte ai treni in arrivo.

Inoltre, ospedali, piscine, scuole e centri di disoccupazione non possono più funzionare senza il personale di sicurezza. Gli attacchi contro polizia, vigili del fuoco e soccorritori stanno diventando sempre più brutali. Piccoli criminali gestiscono tirannicamente interi quartieri della città, facendo irruzione nelle stazioni di polizia e negli ospedali. Le autorità di sicurezza confermano e avvertono del massiccio afflusso di nuovi clan pericolosi con immigrati con esperienza di guerra. Questi criminali sono macchine da guerra, a cui si è permesso di entrare nel nostro Paese, senza ostacoli, con la vostra politica di migrazione fatale, e questo è uno scandalo! Nella capitale della nazione, gli spacciatori con permessi di soggiorno e permessi di ogni istituzione statale vendono droghe senza ostacoli.

La Germania è un paese più sicuro che sia mai stato? Al contrario, la Germania si è ovviamente trasformata in un manicomio della politica di sicurezza. Alla luce di questo equilibrio devastante, ho solo un appello urgente: è suo compito proteggere i cittadini nel miglior modo possibile. Per l’amor di Dio, dovreste finalmente iniziare a farlo.

Fonte: Rair Fundation.com

Traduzione: Luciano Lago

8 Commenti

  • ouralphe
    15 Gennaio 2020

    Ma che sorpresa! Solo glu accoglioni non potevano prevederlo!

  • russia for ever
    15 Gennaio 2020

    Non solo la germania, il probblema riguarda tutta l’europa prima che sia troppo tardi o forse lo é considerando che abbiamo accolto delinquenti, spacciatori, guerriglieri e terroristi, ora basta questa gente deve tornare nei loro luoghi di origine ora, domani e troppo tardi, ora !!! Anche a costo di armare i civili, e magari chiedere aiuto a Putin per uscire da questa situazione infame, chi si oppone deve essere arrestato e processato per attentato alla sicurezza della nazione con pene esemplari.

    • mondo falso
      16 Gennaio 2020

      non si fara’ niente perche’ agli italiani non frega niente dell’ italia…..bisogna sedersi tranquilli e aspettare l’ italia in fiamme

  • eusebio
    15 Gennaio 2020

    Non appena l’industria automobilistica tedesca comincerà a licenziare centinaia di migliaia di persone pure lì, dopo aver spennato gli europei del sud per tenerla in piedi, la destra cominerà a salire verso il 30%, mentre nel nostro malandato paese dopo il tradimento dei grullini è perlomeno al 60.
    Ormai la situazione dell’ordine pubblico in Europa è catastrofica, bisogna uscire dalla NATO per rimilitarizzare il continente e trattare i migranti alla stregua di forze di occupazione straniere.
    La Cina dovrebbe esercitare una grande pressione militare nel Pacifico intensificando il riarmo per indurre gli imperialisti con le pezze al sedere USA a smobilitare dall’Europa.

  • Sed Vaste
    15 Gennaio 2020

    Ma oramai hanno capitolato tutti Russia for ever ma cosa le salta in mente, ha digerito male ? lei ci deve dire di cosa si fa piuttosto ,deve essere di quella buona lei delira ! ormai gli italiani sono solo capaci di lanciare anatemi da guerre delle loffie da cinema ,popolo finito ! LA legge di quel vetusto rifiuto bellico Della Segre ha messo una pietra tombale sull’Italia ! Ma lo sa Russia for ever che sui mezzi pubblici girano solo le risorse Della Boldrini per le strade pure tra un po vi verranno pure in casa a ripassarsi tutta LA vostra famigliola italiana , fanno un po come I vincitori che si beccavano il bottino di guerra che consisteva nell’ entrare senza invito nelle case degli sconfitti Per prendersi CIO che gli spettava di diritto e cioe’ tutto ! cibarie oggetti donne bambini animali tutto a tal riguardo digitate” fury film completo italiano gratis” LA Germania militarmente e politicamente e’ morta voi invece avete solo dei pagliacci Mr bean renzi Capitan fracassa salvini gatto silvestro zingaretti il capo comico beppe grillo non vi manca niente siete da mirabilandia anzi Mira coglioni

  • Mardunolbo
    15 Gennaio 2020

    Concordo con Sed Vaste, potendo osservare la situazione italiana dall’estero. Purtroppo oltre alla situazione italiana, ogni nazione europea è compromessa con islamici salafiti immigrati.
    Ora resta soltanto la reazione di forza che partirà soltanto dalle pochissime nazioni ancora quasi indenni da immigrazione massiccia. Ma la Polonia è bacata dalla russofobia congenita.; rimane solo la piccola Ungheria. Belgio.Olanda, Norvegia e Svezia, sono finite, devastate….Forse si salva la Danimarca. La Francia sa solo fare ribellioni economiche, sacrosante, per carità, ma il resto è in mano ad ebreucci ed islamucci.

  • Kaius
    16 Gennaio 2020

    Ahahahah quanto vittimismo cominciano a cacciare questi tedeschi, come se gli occidentali fossero in qualche modo superiori ai negri!
    Quando in verità la maggior parte degli occidentali sono più malvagi,rozzi e perversi dei negri che criticano tanto.
    Ben gli sta a tutto l occidente,piuttosto che vivere in mezzo a zoccole,adulteri,tossici,omofili,pedofili,trans,incestuosi, infanticide e tutto lo schifo appresso preferisco vivere in mezzo ai negri che almeno un po’ di civiltà ce l hanno e perseguitano la feccia elencata sopra.

  • mondo falso
    16 Gennaio 2020

    e’ giusto che anche la germania vada nella merda come l’ italia perche’ siamo gente che non vale niente ( senza identita’,popolo,coltura,guida,valori,regole )

Inserisci un Commento

*

code