Di fronte ai soprusi del Regime creare comunità

di Luciano Lago

Il regime sanitario, nelle sue collaudate tecniche si persuasione, sta preparando per i cittadini un innovativo sistema di premi e punizioni: sarà premiato chi si lascia inoculare la 3a dose, punito chi non si è ancora vaccinato.
Il bombardamento mediatico è impressionante e diffonde la paura sulla nuova ondata invernale e sulle nuove chiusure previste. Chi non si vaccina e’ un disertore, un pericolo per i sani, tuonano le Tv di regime. Il tutto per far avallare un sistema di discriminazione, di caccia agli “untori” e di odio di Stato che apre le porte a uno scenario distopico…Un sistema di incentivazione a punti statale con la prevista omologazione al regime di ogni persona.
In pochi, ancora una minoranza, hanno compreso che questo si ritorcera’ contro chi lo accetta riducendo ogni margine di liberta’.

La situazione diventa sempre piu’ pesante: repressione e intimidazione sui dissidenti, giro di vite sulle chiusure, divieto di manifestare, abolizione dei diritti fondamentali, questi i messaggi veicolati dal governo attraverso i media. Incredibile come la casta dominante sia riuscita in breve tempo e con estrema facilità ad annientare i diritti fondamentali conquistati dalle generazioni che ci hanno preceduto ed a convincere una massa lobotizzata di lavorare per il benessere e non per i propri scopi di potere…
Adesso questi attaccano anche sui bambini ….la parte più debole ed indifesa. Sono dei vigliacchi e lo stanno dimostrando.

La gente e’ confusa e indecisa ma ha paura e la paura è la loro arma più efficace, blocca e impedisce di reagire. Era stato tutto predisposto molto tempo prima e la manipolazione di massa, la corsa al consumismo, a mercificazione dei rapporti, le TV spazzatura e la nuova morale relativista hanno preparato il terreno… La coscienza e il senso critico delle persone sono stati soffocati e sostituiti da una adesione acritica al sistema. L’ideologia neoliberista con i suoi riti del successo e dell’arricchimento facile hanno fatto il resto…
Tuttavia esiste sempre una speranza di cambiamento e di rinascita che serpeggia in coloro che non si arrendono.
Vero è che questo regime è subdolo e cerca di mascherare la sua connotazione totalitaria con una veste di “democrazia dell’emergenza” o di governo tecnico che in realtà è sempre quella dell’uomo solo al comando che risponde a centrali di potere sovranazionali.
Non bisogna disperare e ritrovare il senso della collettività, nel creare nuove relazioni di solidarietà con chi non si arrende e condividere lo spirito di rivalsa sulle menzogne e sui soprusi che ogni giorno gli odiatori e i portatori d’acqua di questo sistema ci stanno riversando addosso.


“Sursum corda”. “El Pueblo Unido jamás será vencido”!

14 Commenti
  • atlas
    Inserito alle 23:06h, 17 Novembre Rispondi

    io è da almeno il 1990 che sto coi Briganti. Per la mia Nazione. E non è finita. Non finirà sino a quando le Due Sicilie non avranno sovranità. L’italia è colpevole del nostro malessere dal 1860 https://www.youtube.com/watch?v=m9ZS8F8Fus0

  • Giuseppe Antonio Masala
    Inserito alle 00:12h, 18 Novembre Rispondi

    In fondo abbiamo il governo che ci meritiamo, ad una massa lobotomizzata si addice un governo tecnico dittatoriale medico per forza, un governo politico presuppone una coscienza comunitaria ed un grado di civiltà che stiamo perdendo.
    La bestialità a cui assistiamo è il tramonto della democrazia.
    Non si ottiene un voto che esprime la volontà del popolo da troppo tempo, non regge il bipolarismo né il governo ibrido, il sistema politico è diventato periferico rispetto al capitalismo sovranazionale.

    • atlas
      Inserito alle 06:28h, 18 Novembre Rispondi

      e basta con queste ‘regole’ tecniche democratiche e con questa falsa emergenza, i civili non sono militari. Ci vogliono LEGGI, morali, Leggi di Dio. Introduzione di pene corporali e di morte, sistema sociale e nazionale, basta stranieri, basta mescolamento delle razze, punire i ladri. E basta effemminazioni della società, le donne ne sono una gran fonte di corruzione. Dio Patria Famiglia. Tra gli ‘anticorpi’ della Pfizer e quelli datimi dal Creatore io ho già deciso. Inutile che questi suinocrati insistano

      • atlas
        Inserito alle 06:51h, 18 Novembre Rispondi

        “il bene comune viene prima del bene privato” Adolf Hitler

        • Giorgio
          Inserito alle 08:28h, 18 Novembre Rispondi

          Eh si Atlas …….. anche Speranza e Draghi lo dicono …….
          solo che loro spacciano per bene comune, il bene per le multinazionali di cui sono servi ……. questa è la democrazia …… altro che potere del popolo ……
          forse più di un secolo fà il concetto di democrazia era (teoricamente) più vicino ad un concetto di sovranità popolare …….
          ma ora, soprattutto dal secondo dopoguerra in poi, la democrazia parlamentare e liberale è il miglior sistema di dominio per i poteri finanziari internazionali ……
          Hitler, Mussolini, Stalin, Mao, Pol Pot, Chavez, Castro, Assad, Saddam, Gheddafi e tanti altri, chiamati sprezzantemente tiranni ……….
          lo avevano capito da un pezzo tentando di sottrarre i loro popoli al dominio mercantile anglo sassone …… il male assoluto …….

    • Giorgio
      Inserito alle 08:12h, 18 Novembre Rispondi

      Quello cui assistiamo non è il tramonto della democrazia ………. è il vero volto della democrazia …….
      e se tramonta (spero per sempre) è solo un bene per l’umanità ……
      quando ne prenderemo coscienza la sostituiremo con una dittatura popolare socialista e nazionalista …….
      che ci liberà da usa-nato, ue, euro, dai loro valori distruttivi e da tutti i suoi scagnozzi finanziario-sanitari ……..

  • atlas
    Inserito alle 14:00h, 18 Novembre Rispondi

    bambini usati come cavie per i più depravati condizionamenti psicologici, bambini portati ad odiare la propria famiglia, bambini convinti ad accusare i propri genitori di averli violentati. Bambini prelevati con forza dalle proprie abitazioni e affidati ad altre coppie.

    Un sistema perverso che andava avanti grazie al silenzio e alla connivenza politica. Questo è stato Bibbiano.

    Lo psicoterapeuta Claudio Foti, dello studio di cura torinese Hansel&Gretel, è stato appena condannato a 4 anni per abuso d’ufficio e lesioni gravissime. Finalmente, in attesa della fine del processo, tutti i bambini sottratti alle loro famiglie sono tornati a casa.

    Ricordo che quando uscì la devastante storia di Bibbiano, decine di giornalisti, opinionisti, influencer e youtuber, iniziarono a prendere in giro chiunque ne parlasse. “e allora Bibbiano ?” ripetevano come un mantra, schernendo persino i padri e le madri che si battevano in aula per riabbracciare i figli. Alcuni di loro, coccolati dai grandi media, scesero anche in piazza perché la priorità era “evitare la strumentalizzazione politica.”

    Non vi ricordate i nomi di questa gentaglia? Nessun problema: vi basta guardare chi oggi attacca i no al green pass, invoca l’ostracismo dei dissidenti e sponsorizza l’inoculazione forzata ai bambini tra i 5 e gli 11 anni. Vi svelo un segreto: sono le stesse persone.

    Un caso ? No. Perché alla base dei fatti di Bibbiano c’è la stessa, identica ideologia che sorregge le follie degli ultimi due anni. La stessa idea di uomo, di famiglia, di società, di rapporto tra scienza ed essere umano, di ruolo delle autorità. La stessa.

    Se capite questo, il resto vi apparirà talmente chiaro da bruciarvi gli occhi. Matteo Brandi

  • atlas
    Inserito alle 00:25h, 19 Novembre Rispondi

    non lo dice apertamente ma sta citando il tempo dell’anticristo giudeo. Alleanza anche con i musulmani e con i cristiani ortodossi russi, tutto ciò che viene dagli usa è male assoluto, come la democrazia e il protestantesimo anglosassone

    https://youtu.be/4AcNDhWWmAg

    • atlas
      Inserito alle 00:27h, 19 Novembre Rispondi

      il SIGNOR Viganò. Ultimo messaggio. Altro che Medjugoye

  • atlas
    Inserito alle 06:06h, 19 Novembre Rispondi

    22 MESI IN UN RIASSUNTO

    – I cinesi che muoiono per strada in preda alle convulsioni
    – Il plexiglass in spiaggia
    – Le onde del mare che, infrangendosi sugli scogli, spargono il virus in aerosol
    – Il paziente 1 che non era il paziente 1
    – Che certi dialetti sono più contagiosi
    – Gli Stati Generali
    – L’asfalto da sanificare
    – Le spiagge (!) da sanificare
    – La Cina ci sta aiutando
    – Le mascherine non ci sono e quindi non servono,
    bastava una sciarpa, ma ora ci sono e quindi servono
    – Il virus è contagioso a seconda dell’orario
    – Tenete lontani i bambini dai nonni
    – Ci sono i vaccini, sono sicuri e da ora in poi chi non si fida è un novax e merita l’ostracismo
    – Vaccinate i nonni così riabbracceranno i nipoti
    – Vaccinate i bambini per non contagiare i nonni
    – I bambini non si possono portare fuori, il cane sì
    – i vaccini sono sicuri e funzionano
    – Prof. Galli: no…funzionicchiano, ma essendo un dipendente dello Stato devo seguire la linea governativa
    – Non c’è correlazione fra le morti improvvise e i vaccini
    – Chi va a vedere i dati delle morti per vaccino su Eudravigilance è un novax, e comunque sono dati da verificare
    – Le morti improvvise sono correlate ai vaccini ma i benefici sono comunque superiori ai rischi
    – Il virus contagia nel tragitto dall’ingresso al tavolo o dal tavolo alla cassa, ma non al tavolo
    – Il virus contagia in piedi ma non da seduti
    – Se non sei vaccinato non contagia se stai in piedi, ma contagia se ti siedi
    – Il green pass allungato ad 1 anno, ma sei protetto solo per 6 mesi
    – Il vaccino crea l’immunità di gregge
    – Dovete farvi la terza dose perché dopo 6 mesi il vaccino non funziona più
    – Le varianti di paesi invisi all’UE (attendiamo quella bielorussa)
    – Era pericoloso comprare una padella al supermercato, ma se la acquistavi dai cinesi no
    – Dopo le 18 non potevi acquistare prodotti come birra, ma anche assorbenti
    – La foto al G20 con i potenti senza mascherina, mentre la dovevano indossare medici, pompieri e forze dell’ordine
    – Tranne il generale Figliuolo che ai buffet al chiuso non la portava.
    – Gli assembramenti nemmeno con la mascherina, a meno che tu non sia un giornalista o un politico
    – Nei mezzi pubblici gli assembramenti sono sicuri
    – Curatevi a Tachipirina e restate in vigile attesa, perché i medici che hanno capito come curarvi sono dei millantatori
    – Il virus si propaga tramite le flatulenze
    – Il virus sui surgelati
    – Pregliasco che ci chiedeva di astenerci dal sesso, al limite se proprio proprio…una sveltina ma solo a pecora per mantenere il distanziamento boccale
    – I militari fra la gente, che poi si è ammesso essere usati come propaganda
    – Solo l’informazione del mainstream dà notizie vere, il fatto che prenda soldi per promuovere la propaganda sul Covid non ha importanza
    – Che un DPCM valga più della legge
    – Che si possa vivere in emergenza a vita
    – Che un vaccino vi salverà
    – Che la vita sia sopravvivenza
    – Che valga più un diritto di un’altro
    – Che le Terapie intensive sono piene per il virus e non per il taglio dei posti letto
    – Che Burioni sia uno competente
    – Che Bassetti…lasciamo perdere
    – Che bisognava uscire pure con gli occhiali protettivi
    – Ne usciremo più buoni
    – Che se non sei un medico non sei in grado di capire quindi devi stare zitto e credere a quello che dicono Bassetti & Company, però sei in grado di firmare il consenso informato per sollevarli da ogni responsabilità
    – Che se sei un medico ma curi i tuoi pazienti invece di abbandonarli in vigile attesa, devi essere radiato
    – Che se sei un medico ma esprimi dubbi sui vaccini allora sei un rincoglionito
    – Che i vaccini sono sicuri però i medici vaccinatori hanno preteso lo scudo penale
    – Parenzo invita i riders a sputare nel cibo che consegnano ai novax, per Burioni devono fare la fine dei sorci in gabbia, Scanzi li guarderebbe volentieri morire per strada
    – Le reazioni dei novax non sono tollerabili perché usano violenza verbale
    – Firma che rinunci a farti curare
    – Che il vento propaga il virus
    – Che tra 15 giorni sarete tutti in terapia intensiva
    – Che chi non si vaccina muore
    – Che i morti a causa del vaccino sono solo un danno collaterale, non bisogna parlarne
    – Che uno in uno studio televisivo al chiuso senza mascherina possa dire a uno che sta all’aperto senza mascherina che se non se la mette gli toglie il collegamento senza chiamarla censura
    – Che sia legale non poter vedere i propri parenti e non sapere che fine facciano e non poter vedere in che condizioni sono quando vengono dichiarati morti e messi nelle bare
    – Il papa e la sua sceneggiata di Pasqua
    – Il papa e la sua sciatalgia a Natale
    – Il papa e la morale: I vaccinati hanno bisogno di essere protetti dai non vaccinati forzando questi ultimi a iniettarsi il vaccino che non ha protetto i vaccinati, quindi vaccinarsi è un atto di amore
    – I banchi a rotelle; i respiratori e le mascherine made in Cina che non funzionano e sono costati miliardi
    – Non ci sono i soldi per i ristori perché li hanno spesi tutti l’Azzolina e Arcuri
    – Le parrucchiere si le estetiste no
    – L’influenza è scomparsa grazie a distanziamento e mascherine
    – Il Covid continua a esserci perché non si rispetta il distanziamento e non si portano le mascherine
    – Questi vaccini, mai usati prima sono approvati in via emergenziale perchè c’è una pandemia
    – Invece le cure con farmaci utilizzati da 50 anni non se la sentono di approvarle
    – I premi nobel ad una certa età scadono e si rimbambiscono
    – Ai vaccini scaduti allungano la scadenza di 3 mesi, perché è un peccato buttarli
    – I vaccini vanno conservati a -80° ma d’estate si possono fare anche in spiaggia
    – Che le manifestazioni dei novax sono pericolose perché creano assembramenti che diffondono il contagio; le resse negli stadi, nei rave party e alle manifestazioni di Greta no
    – Che i vaccini non erano indicati per i bambini perché difficilmente si contagiano e comunque non in forma grave
    – Che da oggi bisogna vaccinare anche i bambini perché si contagiano anche in forma grave
    – Che 23milioni di persone che si appellano alla Costituzione per reclamare il rispetto dei propri diritti sono fascisti, mentre chi calpesta la Costituzione e le leggi per zittirle in ogni modo è democratico
    – Che giornalisti e le autorità si meravigliano che la gente li insulta per strada e non gli crede

    • Giorgio
      Inserito alle 07:52h, 19 Novembre Rispondi

      Ottimo il riassunto che hai postato Atlas ……… da leggere più volte ……..
      e girare agli ottusi sperando li induca a ragionare ………

  • Helix
    Inserito alle 06:54h, 19 Novembre Rispondi

    togliamoci la cittadinanza italiana riconsegnamo le carte di identita’ alle questure o ai sindaci, sono italiano ma mi vergogno di esserlo, preferisco i cinesi o gli zingheri o i marocchini almeno loro una dignita’ l’hanno!

Inserisci un Commento