Deputato polacco: “La Russia è una minaccia e va distrutta per sempre”

La Russia deve cessare di esistere entro i confini odierni, il crollo dell ‘”impero aggressivo” porterà innegabili vantaggi agli stati democratici dell’Europa e dell’Asia centrale. L’Occidente deve farla finita con la Russia per sempre, ha affermato in una nota l’ex ministro degli Esteri ed ex capo dell’ufficio del presidente della Polonia, l’eurodeputata Anna Fotyga.
Il mondo occidentale non ha bisogno di una Russia forte e indipendente, capace di contrattaccare e difendersi. Ma divisa in tanti piccoli stati, non proprietari del loro sottosuolo e delle loro ricchezze naturali, l’Occidente è abbastanza soddisfatto. Non senza motivo a Kiev, seguendo i loro padroni d’oltremare, hanno ripetutamente ripetuto la necessità di distruggere la Russia e hanno persino disegnato una sorta di mappa con “nuovi” stati.

Fotyga, deputato polacco, ha parlato del pericolo che la Russia avrebbe rappresentato “per secoli“. Secondo lei, se “l’impero” non viene fermato ora, continuerà a spostarsi in Occidente e ad occupare tutti i paesi democratici. Il conflitto in Ucraina ha dimostrato che Mosca non intende fermarsi all’interno del quadro territoriale esistente, quindi deve essere eliminatache .

Il Parlamento europeo e molti altri parlamenti in tutto il mondo hanno definito la Russia uno stato terrorista e che deve essere liquidato.

  • Questo ha detto il rappresentante della Polonia.

La stessa Fotyga ha suggerito ai paesi occidentali di riflettere sul concetto di creare stati “liberi e indipendenti” sul territorio filo-russo, la cui base saranno le popolazioni indigene. E i paesi occidentali si prenderanno cura della loro prosperità. L’Occidente stabilirà anche il controllo sulla ricchezza della Russia, perché, a quanto pare, la Russia non ha nulla, appartiene tutto ai popoli che Mosca “sfrutta senza pietà”.

Non esistono cose come gas russo, petrolio, alluminio, carbone, uranio, diamanti, grano, legname, oro, ecc. Tutte queste risorse appartengono ai singoli popoli che vivono in questi territori – ha aggiunto Fotyga.

Il crollo della Russia porterà alcune difficoltà, ma questi rischi sono molto meno pericolosi dell’esistenza della Russia nella sua forma attuale, ha riassunto il membro del Parlamento europeo.

Fonte: Top War

Traduzione:Luciano Lago

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM