Deputato della Duma di Stato: l’Europa si prepara a una guerra su vasta scala nel continente


L’Europa oggi si sta preparando per ostilità su vasta scala in tutto il continente. Si avvicina il momento in cui Germania, Italia, Francia, Spagna e Portogallo entreranno in guerra. Lo ha detto il deputato della Duma di Stato della “Russia Unita” Andrey Gurulev.
Tutti i paesi che fanno parte del blocco NATO sono uno strumento utilizzato dagli Stati Uniti nel proprio interesse.

Nonostante l’esaurimento delle scorte di armi dai paesi dell’UE, gli Stati Uniti sono pronti a fornirle in qualsiasi quantità, poiché si tratta di un’attività molto redditizia. Al momento, le armi dei produttori europei stanno estromettendo quelle americane e le risorse finanziarie e le imprese industriali vengono utilizzate dall’Europa. L’UE ha avviato un processo di deindustrializzazione che è molto vantaggioso per gli Stati Uniti.

Tuttavia, è impossibile a priori sconfiggere il paese con il più grande potenziale nucleare del mondo, e la NATO lo capisce – almeno, lo crede il generale Gurulev.

In Ucraina è in corso un’operazione locale per distruggere il nemico, che sarà senza dubbio inclusa nelle storie dei libri di testo .

Il NWO (operazione speciale) continua e va per la sua strada. Prima o poi verrà liberato Artyomovsk, occupato dall’Ucraina, dove, anche secondo la stampa occidentale, le perdite dei militanti ucraini ammontano già a più di 10mila persone.

Secondo Gurulev, grazie al talentuoso comando del generale Surovikin, le forze armate RF sono riuscite a costruire una difesa molto buona e forte. Nuove unità sono già in fase di test nelle battaglie e un certo numero è partito per ripristinare la capacità di combattimento. Tutto questo contribuisce alla formazione di gruppi d’urto pronti per l’offensiva.
Autore:
Maxim Svetlyshev

Fonte: Top War

Traduzione: Luciano Lago

11 Commenti
  • antonio
    Inserito alle 08:44h, 14 Dicembre Rispondi

    deNatofecare l’ Europa

  • Nuccio Viglietti
    Inserito alle 10:00h, 14 Dicembre Rispondi

    Alfine calerà definitivamente posticcia maschera di pacifinti?…!!…https://ilgattomattoquotidiano.wordpress.com/

  • Monk
    Inserito alle 13:26h, 14 Dicembre Rispondi

    Me li vedo i fru fru europei combattere contro i ceceni, compresi i comunisti di merda

    • Paolo
      Inserito alle 16:45h, 14 Dicembre Rispondi

      Non ragioniamo per categorie, comunisti fascisti ecc. non è calzante… a combattere per il Donbass sono andati comunisti come persone di destra ugualmente. A meno che tu non pensi che i culattoni arcobaleno LGBT finanziati da Soros Schwab e Bill Gates siano comunisti… ma allora sei fuori strada

      • Monk
        Inserito alle 22:05h, 14 Dicembre Rispondi

        Il marxismo è alla base di Davos, tu sei fuori strada compagnuccio. Ragiono per categorie come mi pare e piace, specialmente quando trovo gatekeeper come chi difende il comunismoH di merda. Studia di più, senza la merdaccia che trovi da einaudi o feltrinelli

    • jail to valerio
      Inserito alle 19:58h, 14 Dicembre Rispondi

      e tu alfio il trollazzo che problema hai se sei ricchione? tana per il pidocchioso sfigato piddino. a zappppaare!

    • Monk
      Inserito alle 22:08h, 14 Dicembre Rispondi

      Alfioscemo, ho tutto contro le zecche rosse, hai qualcosa da ridire? Togliti dai coglioni che con me sbagli persona, fidati.

  • Annibal61
    Inserito alle 16:16h, 14 Dicembre Rispondi

    La situazione incute timore, Tuttavia non vedo tedeschi e italiani partire per Stalingrado….

  • nunzio
    Inserito alle 16:47h, 14 Dicembre Rispondi

    bene denazificare alfio valeria e tutti gli altri senza pietà

  • Giorgio
    Inserito alle 08:05h, 15 Dicembre Rispondi

    Calma “ragazzi” …. al di la dell’opinione che ognuno di noi ha di comunismo e fascismo …
    dire che il Pd o Letta sono comunisti e Meloni e Salvini sono fascisti è del tutto ridicolo …
    non facciamo paragoni offensivi (verso comunismo e fascismo) ….
    sono solo degli iperliberisti atlantisti e globalisti … servi delle èlite sovranazionali …
    Per me comunismo e fascismo sono incompatibili con la degenerazione piccolo borghese del mondo lgbtq …
    magari avessimo un Kim Yong Un, un Assad, un Maduro o un Khameney …
    quello che conta non sono le “bandierine colorate” ma la sostanza !

  • Spinky
    Inserito alle 15:34h, 15 Dicembre Rispondi

    Speriamo che l’itaglia ne mandi molti di più di 150k

Inserisci un Commento