Deputata tedesca giura di rompere la presa dell’OMS sui governi


La deputata tedesca Christine Anderson la scorsa settimana ha fatto a pezzi l’Organizzazione mondiale della sanità , definendola un gruppo di “misantropi globalisti” che lei – e un gruppo di altri sette parlamentari – hanno promesso di smantellare per opporsi all’OMS che soppianta i governi democraticamente eletti.
Un organismo non eletto come quello controllato e gestito da multimiliardari non dovrebbe mai essere autorizzato ad agire al posto di un governo democraticamente eletto “, ha affermato durante la conferenza di Iniziativa dei cittadini a Bruxelles.

Anderson dice che smaschererà e nominerà tutti gli individui, inclusi funzionari governativi e parlamentari, che sostengono la “presa di potere” dell’OMS e mancano di rispetto alla democrazia .

“Sei tu [WHO] che sei la piccola minoranza marginale”, ha continuato. “Voi siete quelli che non hanno il diritto di dettare alla gente cosa vuole e cosa non vuole”.

“Quindi prendilo da me … prendilo da milioni e milioni di persone in tutto il mondo. Ti abbatteremo e non ci stancheremo finché non avremo fatto proprio questo. Quindi tieniti forte. Siamo qui e la lotta è iniziata. Quindi combattiamo.

Alternativ fuer Deutschland può diventare il primo partito: anti-guerra e anti OMS

Contro i piani dell’OMS: è in gioco la dignità umana
Il trattato sulla pandemia che l’OMS vuole concludere a livello globale porterà a un’ulteriore erosione della nostra democrazia, afferma Wolfgang Wodarg in un’intervista esclusiva a DWN. I regolamenti proposti includono carta bianca per mettere in scena ogni tipo di emergenza sanitaria per paralizzare la popolazione.
MORITZ ENDER

Sembra un’immagine d’altri tempi, ma fino a marzo indossare mascherine FFP2 era obbligatorio quasi ovunque, come qui con il ministro della Salute Karl Lauterbach nel febbraio 2023.
Il trattato sulla pandemia che l’OMS vuole concludere con i paesi del mondo e quindi anche con la Germania porta a un’ulteriore erosione della nostra democrazia. C’è una minaccia di arbitrarietà e totalitarismo, afferma Wolfgang Wodarg, ex membro del Bundestag, medico e promotore della commissione d’inchiesta sul ruolo dell’Organizzazione mondiale della sanità nell’influenza suina del 2009. Le notizie economiche tedesche lo hanno intervistato.

DWN: come riassumi gli anni della Corona? Quante vite sono state salvate da misure governative, blocchi e vaccinazioni e quante persone sono state danneggiate, sia dal punto di vista sanitario che economico e sociale, da queste stesse misure?

Wolfgang Wodarg (*): Le valutazioni che ho fatto all’inizio delle misure Corona sono state ora confermate scientificamente più volte. Il virus corona non era un virus che ha fatto il giro del mondo e ha fatto ammalare più persone di quanto non facciano di solito i virus influenzali. Un’arma biologica era stata sintetizzata a Wuhan utilizzando virus corona. Ma in natura non avrebbe mai avuto la possibilità di diffondersi evolutivamente perché è autolimitante. Per poter mantenere alto il mito di questa pandemia, che non c’è mai stata, è stato utilizzato illegalmente e in un uso di massa incontrollato un insignificante test PCR, che ovunque è stato utilizzato ha prodotto i casi necessari per spaventarci a limitare le nostre libertà, a metterci in quarantena e separare le persone l’una dall’altra.

Non c’è mai stata alcuna intenzione di salvare nessuno attraverso queste misure. Erano inutili, inappropriati e dannosi per le persone colpite. I responsabili dovevano saperlo proprio come lo sapevo io come ex ufficiale medico responsabile. Lo sapevano e lo hanno fatto comunque.

È stato particolarmente crudele usare test, regole di distanza e mascherine per tormentare, spaventare e separare bambini che non sono né loro stessi a rischio né avrebbero messo in pericolo gli altri nelle scuole e negli asili. Anche gli anziani sono stati lasciati morire nelle case e nei reparti di terapia intensiva per mancanza di cure o maltrattamenti per spaventarci con queste vittime che sono state vittime delle misure e non di questa presunta pandemia. E non solo delle drammatiche registrazioni cinematografiche messe in scena a Bergamo. L’intera faccenda è stata una guerra psicologica contro la popolazione e ha prodotto infinite sofferenze.

Il temporaneo picco di ipocrisia è stato raggiunto quando le squadre di vaccinazione, accompagnate da membri in divisa della Bundeswehr, hanno visitato le case di riposo e le strutture pubbliche con le siringhe geneticamente modificate, inizialmente protette come un’arma segreta, al fine di “proteggere” i “vulnerabili” ” Primo. Il fondo di sostituzione Barmer, per citare un altro esempio, ha giocato insieme a questo gioco. Apparentemente ha messo da parte le questioni etiche quando ha chiesto ai suoi esperti di raccomandare che le persone affette da trisomia 21, i malati di mente e altre persone con gravi malattie croniche e/o disabilità dovrebbero avere la priorità in queste azioni. Non ci sono stati risultati di studi sui benefici di tali iniezioni per queste persone.

DWN: questo bilancio sembra devastante. Tuttavia, l’OMS sta spingendo per maggiori poteri e opportunità di intervento nei suoi Stati membri. Il cosiddetto contratto pandemico ha lo scopo di fornire il quadro giuridico per questo. Cos’è questo contratto?

Wolfgang Wodarg: Prima di tutto, vorrei chiedere cos’è in realtà l’OMS? Da circa 30 anni è senza dubbio uno strumento nelle mani di sponsor e interessi esterni. Più dell’80% delle loro risorse sono destinate a varie parti interessate. Si assicurano che i loro esperti prendano le decisioni di cui hanno bisogno. Una triste serie di falsi allarmi, false pandemie, fuorvianti norme e manovre sotto falsa bandiera per la salute pubblica avrebbero dovuto portare a conseguenze politiche molto tempo fa. Ma se i politici si ritirano dall’OMS, allora i lupi travestiti da agnelli della tutela della salute possono espandere le loro incursioni tanto più indisturbati.

Dott. Wolfgang Wodart

Gli attuali tentativi di intervenire nelle responsabilità nazionali riscrivendo il trattato dell’OMS o ampliando il regolamento sanitario internazionale possono e devono essere intesi come un tentativo di colpo di stato globale. L’OMS vuole essere in grado di cercare le minacce per la salute in tutto il mondo, valutarle e decidere le misure presumibilmente necessarie. Vuole poter determinare, ordinare e, se necessario, imporre definizioni, indicatori, misure diagnostiche e terapeutiche, misure preventive, produzione di medicinali, loro finanziamento e controllo digitale della popolazione al di sopra dei governi. Tale dittatura sanitaria è stata preparata dai comitati dell’OMS, accolto con entusiasmo dall’Unione Europea e la maggioranza dei membri del Bundestag non si è opposta. Se per obbedienza, paura, stupidità o anche per convinzione resta da stabilire nei colloqui in loco con i rappresentanti del popolo.

Il tutto avviene con il pretesto di scenari di minaccia per la salute, che possono variare continuamente. Questa volta il colpo di stato è stato apparentemente preparato a fondo, rafforzato professionalmente dai media e attuato in tutto il mondo secondo tutte le regole della propaganda moderna. Le menti dietro l’OMS vogliono garantire la loro influenza finanziaria e politica globale a lungo termine ampliando le opzioni di intervento dell’OMS.

In realtà, i politici nei parlamenti e nei governi non dovrebbero sopportare una cosa del genere. Tuttavia, la maggior parte dei governi ha già pagato, obbedito e non ha offerto resistenza a precedenti esercizi, come influenza aviaria, influenza suina, Ebola, Corona, vaiolo delle scimmie o allarme termico.

Quando ero ancora nel consiglio di Transparency International e pensavo di poter combattere la corruzione, non sapevo che anche la loro organizzazione ombrello era stata corrotta con oltre 6 milioni di dollari dalla Bill and Melinda Gates Foundation. Ma non solo le grandi ONG, che sono esteriormente critiche nei confronti del governo, ma anche i capi di partiti, autorità e governi sono occupati dagli ex-alunni dei miliardari che si vantano pubblicamente nel World Economic Forum (WEF) di essere riusciti nel loro I giovani leader globali nella maggior parte dei paesi del mondo sono entrati di nascosto nelle posizioni di vertice. Quando hai i capi nelle tue mani e hai comprato i media, non devi corrompere nessuno. Allora la corruzione istituzionale diventa parte integrante del sistema.

Quello che le persone scoprono, come vengono inquadrati gli eventi e l’eventuale resistenza viene diffamata o messa a tacere, questo è ciò di cui si occupano le grandi agenzie di pubbliche relazioni in collaborazione con i servizi segreti privati ​​o di stato. Ghostwriter e fact-checker sono nell’età dell’oro, e i democratici precedentemente ben educati rimangono intimiditi o perplessi.

DWN: l’OMS potrebbe quindi ordinare anche iniezioni forzate di farmaci per la terapia genica come gli attuali vaccini a mRNA dopo aver dichiarato una “emergenza pandemica”?

Wolfgang Wodarg: Sì, è esattamente quello che vogliono poter imporre e controllare ovunque nel mondo. Avrei considerato un tale sviluppo del tutto fuori questione nelle società che una volta si sentivano impegnate nel Codice di Norimberga del 1947 . Ma ciò che ora dobbiamo sperimentare è la fine della democrazia, dello stato di diritto e delle norme etiche. Se, ad esempio, l’articolo 1 della nostra Legge fondamentale afferma ancora “la dignità umana è inviolabile”, dovrebbe ora recitare, per quanto cinico possa sembrare: “la dignità umana è inviolabile in ogni momento”.

DWN: chi sta tirando le fila di questo contratto pandemico e chi ne beneficerà?

Wolfgang Wodarg: Sono i ricchi miliardari che usano il WEF e le sue infrastrutture. Collaborano con organizzazioni internazionali, servizi segreti, società di investimento, società farmaceutiche, di dati, materie prime o alimentari e rappresentanti di spicco della chiesa e della politica. Tutti coloro che vi partecipano sono uniti nell’obiettivo di espandere il proprio potere finanziario e/o politico. Nessuno dei giochi partecipanti è legittimato democraticamente per questo. Attraverso l’Assemblea Mondiale della Sanità dell’OMS (WHA), i governi devono essere persuasi a creare un quadro contrattuale per una struttura totalitaria globale.

Le grandi società di propaganda/PR svolgono un ruolo concettuale essenziale. La drammaturgia delle pandemie di panico, la gomitata della popolazione, le immagini colorate del Nuovo Ordine Mondiale e le idee di One Health, la campagna di genere, la dissoluzione sistematica delle strutture familiari o la presunta minaccia rappresentata dal clima erano e sono sviluppate da loro. Queste aziende stanno attualmente vivendo un boom, sono l’anima del diavolo.

DWN: il 12 maggio 2023, il Bundestag si è espresso a favore di un ulteriore rafforzamento dell’OMS , l’SPD, i Verdi e il FDP hanno votato all’unanimità a favore. Il nostro parlamento si sta privando del potere in questo momento? E – se sì – perché?

Wolfgang Wodarg: Il Parlamento si priva di potere perché è per lo più obbediente, corrotto, stupido, timoroso o più di questi allo stesso tempo. Almeno così vuole apparire. Ma ci sono sicuramente un certo numero di parlamentari che ora sanno cosa sta succedendo. (……………………).

  • Wolfgang Wodarg, medico, internista e pneumologo.
  • specialista in igiene e medicina ambientale oltre che in sanità pubblica e medicina sociale. Dopo il suo lavoro clinico come internista, è stato per 13 anni medico ufficiale nello Schleswig-Holstein, allo stesso tempo docente universitario e presidente del comitato specializzato per la protezione ambientale correlata alla salute presso l’Associazione dei medici dello Schleswig-Holstein. Successivamente membro del Bundestag tedesco dal 1994 al 2009.

Tratto dal libro di Wolfgang Wodarg, “False Pandemics” che è stato pubblicato da Rubikon-Verlag (tramite Maurizo Blondet)

4 commenti su “Deputata tedesca giura di rompere la presa dell’OMS sui governi

  1. Questo si che e’ parlar chiaro. Eliminare l’ OMS toglie, dalle mani dei satanici globalisti, lo strumento col quale vogliono assicurarsi il dominio su tutti i governi del mondo per imporre l’ agenda 2030. Questi perfidi cabalisti profonderanno ogni sforzo per raggiungere lo scopo infernale che si sono dati. Devono essere fermati ad ogni costo, pena la distruzione dell’umanita’. Quindi a’ la guerre comme a’ la guerre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by madidus