"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

Decine di mercenari sauditi morti in attacchi di combattenti yemeniti a Taiz ed a Maarib.

Decine di mercenari sauditi sono stati eliminati questo giovedì 10 di Agosto, in un attacco dell’Esercito e dei comitati popolari nelle province yemenite di Taiz e Maarib.
Secondo il canale di notizie yemenita “Al Msiraha”, che cita una fonte militare, vari mercenari sauditi sono morti o sono risultati feriti nel corso di una offensiva delle forze yemenite contro la collina di al Matar, a Sirwah, provincia di Maarib.

“L’Esercito ed i comitati popolari hanno attaccato il mercoledì anche le posizioni dei mercenari sauditi in una località, Mauza, nella provincia di Taiz”, ha segnalato la stessa fonte. Decine di mercenari sauditi sono stati eliminati e molti dei loro veicoli confiscati dalle forze yemenite.

Poco prima, nella città di Waziyah, anche questa nella provincia di Taiz, un certo numero di mercenari sauditi sono stati liquidati in un attacco dell’Esercito e dei comitati popolari ed una grande quantità di armi sono state confiscate.

I combattenti dell’Esercito yemenita hanno anche fatto esplodere un deposito base degli aggressori sauditi nella località di Al Zobab, nella deflagrazione seguita  sono rimasti morti e feriti vari mercenari pro sauditi che si trovavano nella base.

Mercenari sauditi nello Yemen

L’Arabia Saudita aveva lanciato nel marzo del 2015 una offensiva militare contro lo Yemen, tuttavia due anni e mezzo dopo, l’aggressione si è impantanata in una serie di rovesci militari, nonostante che questa aggressione abbia causato decine di migliaia di morti e feriti tra la popolazione civile e la sofferenza della popolazione per causa del blocco navale ed aereo imposto dalla coalizione diretta dall’Arabia Saudita che usufruisce dell’appoggio militare e logistico di Sati Uniti e Gran Bretagna.

Fonte: Al Manar

Traduzione: Alejandro Sanchez

*

code

  1. mardunolbo 1 mese fa

    Bene ! Centinaia e centinaia, stesi a terra, di questi ratti di fogna yemenita; Proseguire cosi’ !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Eugenio Orso 1 mese fa

      Forse era meglio scrivere ratti di fogna saudita, con zampino Usa ….

      Rispondi Mi piace Non mi piace