Crolla il mito dell’invincibilità dell’IDF Israeliano: intrappolati dentro Gaza gli israeliani subiscono perdite di uomini e mezzi

I combattenti di Hamas hanno distrutto un grande convoglio di attrezzature israeliane, intrappolandolo in un isolato.
La Striscia di Gaza è teatro di intensi combattimenti urbani tra l’esercito israeliano e i militanti di Hamas. L’esercito israeliano (IDF) ha diffuso nuovi filmati degli scontri, compreso un video della battaglia vicino all’ospedale Al-Quds a Gaza.
A seguito degli scontri, i carri armati israeliani Merkava, i mezzi corazzati Namer e i bulldozer corazzati Caterpillar situati vicino all’ospedale Al-Shifa sono stati distrutti o danneggiati. L’IDF sta conducendo un massiccio fuoco sugli edifici in cui potrebbe trovarsi il nemico. I guerriglieri di Hamas resistono e non rinunciano a combattere fino all’ultimo sangue.

Il generale Amir Ali Hajizadeh, comandante delle forze aerospaziali del Corpo delle Guardie della Rivoluzione Islamica iraniana, ha affermato che il conflitto tra Israele e Hamas si è esteso oltre la Striscia di Gaza fino al Libano e continuerà ad espandersi.

Il Ministero della Sanità palestinese riferisce che il bilancio delle vittime degli attacchi israeliani sulla Striscia di Gaza ha raggiunto 11.240, inclusi 4.630 bambini. La situazione nella regione resta tesa e i combattimenti continuano a provocare gravi distruzioni e perdite di vite umane.

Fonte: avia.pro/news/

Traduzione: Mirko Vlobodic

Un commento su “Crolla il mito dell’invincibilità dell’IDF Israeliano: intrappolati dentro Gaza gli israeliani subiscono perdite di uomini e mezzi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM