APPELLO RACCOLTA FONDI! MANTIENI IN VITA UNA VOCE LIBERA!

Cresce la dissidenza in Germania rispetto alle politiche della Merkel

L’ex ministro Röttgen attacca la Merkel: se non cambia nulla ” la CDU continuerà a scendere perdendo drasticamente consensi”
L’ex ministro dell’ambiente Norbert Röttgen ha fornito una testimonianza schiacciante sulla politica della cancelliera.
La Germania sta vivendo una grave crisi da un po ‘di tempo, ha dichiarato il presidente della commissione per gli affari esteri del Bundestag allo “Spiegel”.

La coalizione di centro si sta restringendo, i settori populisti stanno crescendo “.

Il fatto che qualcosa dovesse cambiare politicamente era palpabile. “Ma non succede nulla.” L’anno trascorso dalle elezioni federali è stato un “anno perso”, ha detto Röttgen.

La politica deve ridisegnare le sue scelte, “perché finchè non lo facciamo, continuerà a scendere drasticamente”. Quindi il partito continuerà a cadere nei sondaggi. La prossima convention della CDU all’inizio di dicembre sarà decisiva, così ha esordito Röttgen, il quale era stato destituito nel 2012 dalla Merkel come ministro.

L’elezione di Ralph Brinkhaus come nuovo capo della fazione dell’Unione ha dimostrato che “c’è un desiderio di cambiamento che è più forte del desiderio del Cancelliere”.

Se la Merkel non cambia il suo metodo, quello che non fa ancora, allora la crisi sistemica si intensificherà. Röttgen considera sensata la limitazione del mandato per il cancelliere prima della sua scadenza. Röttgen critica anche il lavoro della Grand Coalition e le nega la capacità di risolvere i problemi imminenti.

Dopo il fallimento delle trattative era stato dell’opinione che la grande coalizione fosse la peggiore tra le cattive soluzioni possibili . “Sfortunatamente, non c’è motivo di cambiare idea. La Grande Coalizione si trova verso il regime dell’esaurimento sistemico che dissolve la competizione e promuove la crescita delle formazioni estreme. “(Dts)

Fonte: Epoch Times

Nota: L’opinione pubblica in Germania inizia ad essere stanca della politica di immobilismo praticata dalla Merkel ed ancora meno si sopportano le conseguenze delle aperture fatte dalla cancelliera con le politiche di immigrazione che stanno causando molti problemi con aumento dell insicurezza, delle aggressioni e dei reati commessi dai migranti. Anche l’economia inizia a perdere colpi ed a risentire dei dazi decretati dagli USA sui prodotti tedeschi e la locomotiva tedesca non tira più come prima. L’insoddisfazione è crescente e si richiede un cambiamento.

Traduzione e nota:  Luciano Lago

*

code

  1. Monk 2 settimane fa

    L’euromafia ci sta donando le identiche reazioni del trattato di Versailles, ma se si dovesse innescare un certo populismo cazzuto tedesco sappiamo come andrà a finire, mica sono rincoglioniti come gli italioti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. songanddanceman 2 settimane fa

    Ringraziomo il dott. Fabio Lugano per l’informazione sui problemi
    del CDU & della cancelliera Angela Dorothea Kasner .
    Ma adesso , dopo il NEIN della Kommission EUROpea al DEF del n/s. ministero delle finanze ,
    abbiamo problemi molto più pressanti da risolvere , … !!! aiutooo !!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. atlas 2 settimane fa

    se non si entra chiaramente nella sfera della Russia e non si è dalla Russia chiaramente appoggiati e protetti a tutti i livelli si muore sotto i colpi dell’eurogendfor. Scrivo chiaro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Nessun Dorma 2 settimane fa

    Probabilmente non e’ chiaro che il vero NWO non sara’ inrodotto dal blocco ovest<europa,america,ecc.
    il vero NWO saranno i BRICS.Tattiche vecchie come al lupo al lupo.
    Ti presento il problema,il finto NWO amerikano europeo occidentale,ci sono i finti truth seeker che accendono
    le reazioni al problema con siti internet,poi il vero NWO ti presenta la soluzione,BRICS.in realta' sia il blocco ovest
    che quello est sono azionati dalla stessa mano.
    Quando vedrete che tematiche che erano trattate esclusivamente su internet,11 settembre,attentati false flag ecc,
    quando queste tematiche saranno trattate in tv in prima serata,allora i tempi saranno maturi per implementare
    il vero NWO.Ci sara sete di giustizia da parte delle masse,sete di verita'.
    Saremo cosi nella cacca che saremo noi stessi a chiedere il NWO.
    Per chi crede che il NWO sara' imposto con la forza,si sbaglia.
    L'unione sovietica fu un esperimento sociale che funziono' alla grande.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. atlas 2 settimane fa

      a questo tuo commento abboccano solo i pesci, fai bene a non dormire, avresti incubi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Animaligebbia 2 settimane fa

        Secondo la mia opinione il potere, dovunque discenda, e’ sempre uguale ed ha l’unico scopo di perpetuarsi,ma bisogna scegliere tra un potere che impone l’ordine dei valori tradizionali (e parlo della Russia) e un potere che ti obbliga ad amare i tuoi carnefici,che vuole estinguerti,che ti fa diventare ricchione gia’ dalla culla,che ti avvelena coi vaccini.Comunque vada sara’ cio che e’ gia’ scritto,e sappiamo gia’ come andra’ a finire.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. atlas 2 settimane fa

          indovina la … ‘Grillo’ ? Preferisco la Siria, Sociale, Nazionale e Popolare. Qui è finita.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. robyt 2 settimane fa

    In Baviera si vota il 14 Ottobre, poi potremo trarre delle conclusioni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace