Cosa otterrà l’Ucraina con una nuova guerra nel Donbass?

Il governo di Joseph Biden inizia ad attuare il suo piano per contenere la Federazione Russa.

Gevorg Mirzayan per il quotidiano VZGLJAD

Uno degli elementi di questo piano potrebbe essere quello di sollecitare la leadership ucraina a rinnovare la guerra in Donbass.
La squadra di Kiev ha violato la maggioranza assoluta dei punti degli accordi di Minsk e non ha cercato di migliorare in alcun modo. D’altra parte, non hanno iniziato una grande guerra là in precedenza – perché l’Ucraina non aveva né le risorse né il consenso interno né l’approvazione esterna. La Russia è stata coinvolta nella reintegrazione della Repubblica popolare di Donetsk (DPR) e della Repubblica popolare di Luhansk (LVR) in Russia a causa di esigenze umanitarie e storiche.

Questo status quo è attualmente sull’orlo del collasso. Osservatori ed esperti parlano di un grave deterioramento della situazione intorno al DVR e all’LVR negli ultimi giorni. Ad esempio, il numero di bombardamenti da parte delle forze armate ucraine è aumentato in modo significativo. Il Ministero degli Affari Esteri della DPR chiede alla Missione OSCE di indagare su questi fatti, ma i burocrati europei vivono secondo il principio “Non vedo niente, non sento niente finché non vengono date istruzioni da Bruxelles”.

Composizione etnica popolazione Ucraina (indicativa)

Insieme all’inasprimento militare al confine, l’opposizione nel Paese verrà dissipata. Nelle ultime settimane, il governo di Vladimir Zelensky ha chiuso una serie di canali di opposizione e ha acquisito beni dallo sponsor principale dell’opposizione, Viktor Medvedchuk. E la domanda ora è: questo a cosa serve?

È possibile che la risposta della Russia all’invasione ucraina di DPR e LPR sarà la più dura. Centinaia di migliaia di cittadini DPR e LVR hanno già ricevuto passaporti russi e Mosca non permetterà mai a uno stato straniero di uccidere intenzionalmente i propri cittadini impunemente. Di conseguenza, ci sono due questioni all’ordine del giorno. Dove si fermeranno le truppe russe (ai confini della LVR / DPR o oltre) e Mosca dichiarerà ufficialmente queste aree come parte della Federazione Russa?

Tuttavia, gli esperti che la pensano in questo modo commettono un errore: considerano la leadership ucraina razionale e sovrana. Non c’è traccia di sovranità nel governo Zelenskyj, il che significa che non c’è nemmeno razionalità. Più precisamente, c’è razionalità, ma razionalità dal punto di vista degli interessi non di Kiev, ma di Washington.
Gli Stati Uniti devono coinvolgere la Russia in conflitti militari per coinvolgerla ulteriormente in una frattura con l’Europa. (Con l’Europa, che, a proposito, Mosca sta risparmiando dalla pandemia con l’aiuto di un vaccino domestico).

Forze Ucraine

Come dovrebbe reagire Mosca a questa situazione? – In nessun modo. Siamo già in conflitto con l’Occidente e non dobbiamo dimenticare che nei conflitti si rispettano la moderazione piuttosto che la forza.

Fonte: https://vz.ru/

Traduzione: Sergei Leonov

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by madidus