Coronavirus Covid-19: annuncio ministro salute della Repubblica Democratica del Congo, “il Coronavirus è arrivato ed ha già fatto 4 morti”

Il ministro della salute della Repubblica Democratica del Congo, Eteni Longondo, ha annunciato con una dichiarazione pubblica che il Coronavirus Covid-19 è arrivato nel Paese ed ha già ucciso 4 cittadini cinesi presenti sul territorio nazionale.
“Voglio informare tutti i congolesi che il Coronavirus è già nella Repubblica Democratica del Congo e precisamente a Lubumbashi. Questa malattia è molto pericolosa ed ha già ucciso 4 cinesi nella clinica universitaria di Lubumbashi”, si legge nella dichiarazione. Il ministro aggiunge: “Questo è il motivo per cui voglio che questo messaggio sia diffuso in modo che i congolesi possano prendere precauzioni, soprattutto coloro che vivono nell’entroterra del paese”.
Il ministro invita la popolazione ad “evitare di avvicinarsi agli animali vivi perché questa malattia è di origine animale. La cosa migliore da fare è essere prudenti e fare attenzione alla pulizia”. Il ministro avverte che “il governo non ha soldi sufficienti per mettere fine a questa pericolosa epidemia”. (Agensir).

Africani sbarcati in Italia


Nota. La notizia della diffusione della malattia in Africa, dove esiste una numerosa presenza cinese, è arrivata ufficialmente ma in realtà già si sospettava, anche se non vi erano informazioni ufficiali di casi conclamati. D’altra parte non ci sono in Africa strutture sanitarie sufficienti per rilevare i casi di contagio e la malattia si può diffondere senza controllo.
Questa informazione viene accuratamente censurata dai media in Italia per non ostacolare il traffico di migranti dall’Africa che viene gestito da organizzazioni internazionali, dalle ONG, con l’aiuto delle mafie e degli scafisti. Anche in questi giorni continuano a sbarcare in Italia, in Sicilia, masse di profughi dall’Africa e il governo Conte/Speranza/Di Maio vuole evitare che si crei una situazione di tensione e di panico. Per coloro che vorranno lanciare allarmi (ingiustificati secondo il governo) sono già pronte le accuse di “razzismo”, “populismo” e allarmismo ingiustificato. I grandi opinionisti dei media (come la Gruber, Fazio e Formigli) sono pronti a lanciare tali accuse e le reti TV riprendono i messaggi della necessità di punire coloro che diffondono “odio”.
I grandi pericoli per l’Italia, secondo il governo e la classe politica della sinistra mondialista, sono il “razzismo e l’odio”.

Fonte: Agensir https://www.agensir.it/quotidiano/2020/2/24/coronavirus-covid-19-annuncio-ministro-salute-della-repubblica-democratica-del-congo-il-coronavirus-e-arrivato-ed-ha-gia-fatto-4-morti/

Nota di Luciano Lago

11 Commenti

  • Sed Vaste
    25 Febbraio 2020

    Ma quel piccolo orangutango Della kyenge non era Congolese ? Te lo credo che viene a mancare l’orgoglio di sentirsi Italiani !! Mai che le epidemie bussino alla porta di queste calamita’ fatte a sembianze sub-umane come la kyenge questo pigmeo bipede e’ stato l’ultimo gradino della Vergogna avere una ministra del genere vuol dire una Waterloo disonorevole dell’italia ,il Duce si rigira nella tomba come una trottola a vedere come ci siamo ridotti , gia’ siete stati umiliati dalla Boldrini che passera’ alla storia come il Giuda iscariota lei e I sinistri renzi Del Rio ecc degli abominevoi ineguagliabili Somari Venduti per averci fatto invadere l’italia da tutta LA feccia d’afrika e islamica e adesso non appagati dalle loro disgraziate azioni di congiurati Di Giuda dopo avervi rovinato etnicamente vogliono pure l’epidemia devastatrice LA mazzata finale

  • Alvise
    25 Febbraio 2020

    @Atlas. Non sorprende che nessun giornalone ne parli, a parte skytg24 che probabilmente gli è sfuggito di non riportare la notizia. Niente anche per quello che riguarda i 4 morti da coronavirus in Congo come riportato da “Controinfirmazione”. Si mettono in quarantena forzosa solo intere comitive di bergamaschi e si chiudono interi paesi e città italiane con la minaccia di multe e galera.

  • Sed Vaste
    25 Febbraio 2020

    Ecco gli untori Ebrei coloro che venivano accusati di avvelenare I pozzi per diffondere epidemie , per secoli gli ebrei vennero scacciati da tutti i popoli xche’ oltre ad essere degli strozzini usurai Truffatori impenitenti erano pure accusati di essere I responsabili nel diffondere LA Peste ” vox populi vox dei ” ma lei Atlas o che ha qualcuno che LA protégé oppure e’ uno spericolato una di queste volte LA vengono a prendere , non si esponga lasci fare a me che sono in quarantena con I cinesi chi mi tocca ! Ieri soon passato tra 2 Ali di cinesi per andare in spiaggia ,mi guardavano come se fossi stato ET

    • atlas
      25 Febbraio 2020

      e quando t’infetti tu, a te manco l’inferno ti vuole, anche il diavolo ha paura del contatto

      (a me mi protegge solo DIO)

      (ALLAH)

      buone notizie, pare che, almeno per ora, i tunisini non abbiano chiuso i collegamenti con quì. è l’unica cosa di cui m’importa davvero

  • Anonimo
    25 Febbraio 2020

    Il grande affare derivante dal commercio di carne umana del tipo usa e getta, è troppo ghiotto e ,quindi, val bene il rischio di produrre qualche morto in più che oltremodo è anche di impaccio per il nostro sistema di politiche sociali in netto decadimento..

  • Sed Vaste
    25 Febbraio 2020

    Lei atlas e’ un enigma con tutti I posti che ci stanno a sto mondo va in vacanza proprio da Quei popoli lebbrosi che ci stanno invadendo tunisini marocchini algerini LA crema d’afrika , li mortacci sua atlas ma non si vergogna neanche un po sembra che ci provi gusto a farsi odiare ma vada in Indonesia pieno di musulmani o in malesia o sud thailand ma io non lo so ma CE ne stanno di posti proprio da quei popoli derelitti che solo a dire Il Nome mi corre un brivido dietro il deretano

    • atlas
      26 Febbraio 2020

      ci andrei dove dice lei sed (ora che la Tunisia è una fogna democratica però), in Thailandia ci sono stato, 2 volte anche, l’ultima volta nel 2001. E vi ho lasciato un’AMORE di ragazza, Kee, stupenda. Non voleva soldi, non voleva sposarsi, non voleva venire quì. Prima di partire (io) venne in camera d’albergo a Bangkok e mi preparò la valigia di sua spontanea volontà, Dio la guidi e la diriga verso la strada giusta. Le misi soldi di forza nella sua borsetta dicendole che se non li voleva per lei, almeno che li desse ai suoi genitori a Chiang Mai. Soldi che spese tutti invece per telefonarmi qualche giorno dopo che rientrai quì, se non è amore sincero quello … non la dimenticherò mai

      solo che sono Nazioni maledettamente lontane.

      Non confonda Algeria e Marocco con la Tunisia, sono stato in tutte, conosco. Colui che non conosce un cazzo è lei. Ma si crede che vanno ancora in giro sul ciuccio ? Ma roba da matti

      io DEVO fare il bagno turco periodicamente (hammam, tayaba), perchè sono benedettamente pulito. E l’Hijama (coppettazione). Queste sono cose che, fatte bene, cioè Islamicamente, vi sono solo lì, se non conosce s’informi. Io la faccio da una decina d’anni e non mi ammalo mai, mai una medicina, periodicamente tolgo i globuli rossi che non servono, gli scarti della normale circolazione del sangue. Ciò fu raccomandato, a sopo di prevenzione, da Muhammad già più di 1400 anni fa. Lei continui pure a nutrirsi di porco, evidentemente è il suo destino

      E cmq ho i miei affetti femminili anche in Tunisia, ormai ci sono abituato, sono a un’ora e mezzo di volo, mi turo il naso dalla democrazia e ci sto bene. (non esistono al mondo donne più pulite delle tunisine, io della pulizia sono quasi maniaco)

      https://www.youtube.com/watch?v=YOoBUluwSM0

  • Sed Vaste
    26 Febbraio 2020

    Con il nasino alla francese che si ritrova m’immagino che rubacuori ! Per esperienza so che quando le Thai fanno come ha detto lei vuol dire che sono sicure di aver trovato il merlo Giusto , quello da spolpare lentamente e a fuoco lento fino all’osso , percio’ si consideri un fortunato a non aver avuto un salassso del Conto corrente , una domanda semplice e direi scontata ma se lei atlas sta cosi bene in Tunisia xche’ mai ogni giorno So vedono arrivare barconi di tunisini disperati che rischiano LA vita LA galera LA dignita’ , no xche’ a sentir lei sembra il paese dei balocchi LA Tunisia I’ll marocco l’algeria , non e’ che a lei piacciono pure le bellezze maschili come al Suo Ex presidents ricchione Crocetta amante pure lui Della Tunisia

    • atlas
      26 Febbraio 2020

      perchè in Tunisia oggi c’è la democrazia, lavoro tanto, soldi pochi (poi, se si hanno soldi, bene o male si sta bene dappertutto. Poi io disprezzo le sue parti sed, tranne alcune peculiarità. Se mi trovo a Milano d’inverno è solo perchè vivo coi miei genitori che soffrono l’umidità del mare in certi mesi dell’anno)

      la maggior parte di quelli che arrivano quì prima di tutto che se ne vanno in Francia, Germania, Svezia. Poi lavorano poco (quì). E fanno bene. Vedono che non ci sono punizioni gravi per reati palesemente contro la morale come lo spaccio di droga, il furto, le rapine. Poi che ci sono tante donne che li assistono (in italia, non certo nelle Due Sicilie), anime sinistre che gli danno favoreggiamenti e documenti, sanità gratuita etc.

      se ne fregano della religione. I veri Musulmani vivono lì. E’ molto diverso come si comporta un tunisino lì da come si comporta in Europa. Ma lei non può saperlo, lei capisce solo la mazza

      mai avuto conti correnti in vita mia, mai fattomi rubare nulla dalle donne, quello che faccio è sempre di mia volontà. E dipende chi frequenti tu, ecco perchè scrivi così. Ad es. conobbi una ragazzina in un centro massaggi a Bangkok, 2 ore, pagai quanto pattuito col suo padrone, erano numerate, la scelsi e basta. Poi la rividi casualmente a Nanà, un’altra zona, in giro con le sue amichette e le invitai tutte a mangiare in un ristorante Islamico, il tavolo era pieno; tra di loro capivo che dicevano che i Musulmani sono gentili. Lei mi disse che dopo la sua amica voleva venire da me. Dissi che ero stanco. Ciò che feci fu solo per dolcezza verso una che era stata a massaggiarmi poco prima, senza altri fini. Lei è solo un materialista sed, una sorta di animale metropolitano, non capisco come fa a campare in quel modo. Io non ci riuscirei mai

Inserisci un Commento

*

code