"Onesto è colui che cambia il proprio pensiero per accordarlo alla verità. Disonesto è colui che cambia la verità per accordarla al proprio pensiero". Proverbio Arabo

Convegno a Modena: “La Lotta dei popoli contro il Nuovo Ordine Mondiale”

…..“Il Nuovo Ordine Mondiale include la creazione di un sistema finanziario unico che risulta sottoposto al controllo del cartello della Banche centrali di tutto o di quasi tutto il mondo, in una forma feudale, operando in modo coordinato attraverso accordi segreti fra i componenti di una elite che si riunisce riservatamente in clubs esclusivi e circoli privati. Ogni Banca Centrale ha trovato il modo di influire sul Governo tramite la possibilità di monopolizzare i finanziamenti allo Stato, con la facoltà di manipolare il mercato valutario, determinando l’attività economica del paese ed influendo sull’assetto politico mediante l’inserimento di propri fiduciari ricompensati con denaro e carriere assicurate”.

(………) In pieno secolo XXI la tirannia della elite nel processo verso il Nuovo Ordine Mondiale non presenta alcun rispetto verso quelli considerati i “diritti umani” dei popoli, il diritto all’autodeterminazione, al rispetto del medioambiente, ai diritti sociali delle persone. Le nazioni ed i popoli che resistono o si oppongono a questo dominio, vengono prima o poi schiacciati attraverso gli interventi militari diretti o attraverso le guerre per procura, con la sobillazione interna e la fomentazione dei conflitti religiosi, etnici e sociali. Gli esempi dell’Iraq, della Libia, del Libano, della Siria, dello Yemen, fanno testo…..

N.B. Se ne parla a Modena con la partecipazione di Paolo Borgognone, auotre di “L’Immagine Sinistra della Globalizzazione”, “Capire la Russia”, con il prof. Eduardo Zarelli, editore di Aranna Editrice. presso il Circolo La Terra dei Padri, via N. Biondo, 297, Modena, Sabato 24 Marzo, ore 17,45.

*

code

  1. HERZOG 4 mesi fa

    Guardavo come tutti quanti voi I film di holliwood solo che rispetto a tanti di voi leggevo nei titoli all’inizio e alla fine I Nomi dei costumisti Regia produttore sceneggiatore attori trama ecc provate ,credevo di avere delle allucinazioni Tutti Ebrei ,e I’ll popolo( noi ) narcotizzatodi coglioneria non se ne avvede, su Borgognone vorrei che qualcuno durante LA conferenza tenesse il conto di quante volte dice LA parola ebreo o ebrei ,io una mezza idea CE l’ho gia’

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. atlas 4 mesi fa

      lavori no? Quindi c’hai i soldi per comprarti il biglietto del treno. Cambia a Milano C.le e vieni a Modena: Borgognone prima della conferenza c’ha giusto bisogno di uno che gli lustri BENE le scarpe. Sei all’altezza ?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Bruno 4 mesi fa

      Ti quoto2

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Eugenio Orso 4 mesi fa

    Significativi i tre teschi che compaiono sulla copertina del libro – wahabismo saudita, imperialismo e sionismo – perché sintetizzano bene, nell’immagine, l’Asse del Male che sta sconvolgendo vaste aree del mondo.
    I popoli si ribellano al NWO? Quello italiano, fra i più passivi, sta a guardare mentre cartelli elettorali e partiti caricaturali si azzuffano per le presidenze delle camere!

    Cari saluti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. marco 4 mesi fa

    Per la redazione:
    buongiorno, potevate annunciare il convegno qualche giorno prima in maniera da potersi organizzare.

    grazie comunque per tutto quello che fate, vi seguo sempre.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. HERZOG 4 mesi fa

    L’Orso piu si stacca dai controinformatori che vanno per LA maggiore e piu mi piace, trattasi di giornalisti sciagurati prezzolati massoni valgono quanto un troll come l’atlas stessa impostura solo piu subdoli. Su Borgognone e’ a lui che converrebbe venire qui a lustrarmi LA corona ,qui tutti si sentono dei RE,il Vacchi ci fa una Pippa chiedere all’utente Nessuno,sawadee kap

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Jack 4 mesi fa

      Tutti si sentono dei re?! Non credo,..almeno per quanto riguarda i lettori di questo blog. Io mi sento come un condannato a morte.
      Se poi parliamo della “massa” ,allora hai ragione..ma presto questo branco di stolti (che hanno anche figli e nipotini) vedranno
      cose che non avrebbero creduto possibile vedere,se non all’ inferno.

      P.S. Peccato che su questo non si possa scommettere,non ci sono “derivati” sui mercati finanziari a tal proposito, altrimenti
      mi giocherei tutto quello che ho e diventerei ricchissimo..è una previsione talmente scontata…

      Rispondi Mi piace Non mi piace