Continuano a morire i civili a causa degli attacchi dell’esercito ucraino su Donetsk

Di Eliseo Bertolasi

Domenica 29 maggio è stata una giornata particolarmente sanguinosa per la Repubblica Popolare di Donetsk:

  • A seguito dei bombardamenti che dalle posizioni ucraine si sono riversati sul villaggio di Krupskaya a Makeevka lungo la via Kirpichnaya, un uomo è rimasto ferito e una donna è morta per le ferite riportate.
  • Le Forze Armate Ucraine hanno inoltre attaccato il quartiere Kujbyshevskij di Donetsk. A seguito dei bombardamenti una donna è morta.
    Secondo i dati della rappresentanza della DNR presso il Centro congiunto per il controllo e il coordinamento del cessate il fuoco, le truppe ucraine hanno bombardato più volte il quartiere Kujbyshevskij con proiettili da 122 mm.
  • Di seguito alle 17:55 le truppe ucraine hanno sparato 16 proiettili da 152 mm sempre su Donetsk, ma questa volta sui quartieri Kalininskij e Budenovskij.
    Come comunicato dal quartier generale della difesa territoriale della DNR a seguito di questo ennesimo bombardamento un civile ha perso la vita e tre sono rimasti feriti.

Come negli otto anni dall’inizio della guerra nel Donbass, l’esercito ucraino continua a colpire centri urbani ed obiettivi civili, ma di tutte queste vittime innocenti, come al solito non c’è traccia sul mainstream.

Fonte
https://dnr-news.com/dnr/60815-mirnaya-zhitelnica-makeevki-pogibla-v-rezultate-obstrela-so-storony-vsu.html
https://dnr-news.com/dnr/60817-mirnaya-zhitelnica-donecka-pogibla-v-rezultate-obstrela-so-storony-vsu.html
https://dnr-news.com/dnr/60819-odin-mirnyy-zhitel-pogib-esche-troe-raneny-v-rezultate-obstrela-donecka-so-storony-vsu.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quello che gli altri non dicono

© 2024 · controinformazione.info · site by GDM