Continua la protesta a Napoli e Catania ma altre città si uniscono alla protesta

Folla di cittadini esasperati scende in strada in protesta pacifica urlando slogan di “Libertà e Lavoro” a Napoli ed a Catania. Dimostrazioni spontanee sono partite ieri sera contro il blocco delle attività contestando i provvedimenti del governo e dei governatori regionali. Ci si chiede se sia iniziata la sommossa popolare contro il governo della dittatura sanitaria.

Altre città si stanno unendo alla protesta e sono previste nuove manifestazioni anche per oggi. Ci sono molti indizi che la rabbia popolare inizia a manifestarsi soprattutto al sud dove la situazione è la più critica e migliaia di aziende vengono buttate sul lastrico dalle ultime misure del governo Conte/Speranza. Si prevedono milioni di disoccupati e famiglie buttate sul lastrico.

La gente comune, i cittadini angosciati da questa situazione non si rassegnano a rimanere a casa ed aspettare i sussidi che non si sa quando mai arriveranno. Il percolo dei contagi non esiste nei bar e nei ristoranti ma ben in altri ambienti dove le persone si affollano una sull’altra, dai trasporti locali al lungomare di Napoli e in tante altre zone.

Perchè colpire in particolare i ristoratori? Perchè mandarli sul lastrico? Si vuole far fallire le piccole imprese della ristorazione italiana per poi aprire forse alle grandi catene dei fast food delle multinazionali estere? Il sospetto potrebbe divenire presto una certezza. Forti indizi in proposito.

Queste le domande senza i risposta.

17 Commenti
  • SESTO
    Inserito alle 08:57h, 26 Ottobre Rispondi

    Le mascherine non servono e sono dannose. Sono un segno di schiavitù

    • Italo
      Inserito alle 11:24h, 26 Ottobre Rispondi

      Ben detto!!! é così senza ombra di dubbio, sono il marchio della schiavitù e ci faranno anche ammalare le vie respiratorie, non dimentichiamo che l’NWO (Bilderberg,Rothschild,Gates, e soci) ha in programma di ridurre la popolazione mondiale da 7 a 1 miliardo, e le mascherine aiutano a raggiungere l’obiettivo come anche i vaccini aiutano tantissimo ad abbassare le nostre difese immunitarie, vogliamo aiutarli anche noi ?!

  • atlas
    Inserito alle 10:13h, 26 Ottobre Rispondi

    OMETTONO DI CURARE, FANNO MORIRE LA GENTE, PER RICOVERARE ASINTOMATICI CHE STANNO BENE. OMS E FMI ORGANIZZAZIONI CRIMINALI

  • atlas
    Inserito alle 10:14h, 26 Ottobre Rispondi

    Regno delle Due Sicilie libero dall’italia

  • AlessandroV
    Inserito alle 12:23h, 26 Ottobre Rispondi

    Ecco l esempio di un cattivo Stato, di personaggi istituzionali che non hanno a cuore gli interessi collettivi dei cittadini, perseguendo le giuste e legittime finalità di interesse pubblico e a tutela dei cittadini. Ma che sfruttano lo Stato senza scrupoli, come sta avvenendo sotto molti Governi Europei, per assecondare una ristretta oligarchia di mafiosi stranieri, e italiani loro collusi, che vuole distruggere la vita di milioni di persone tutte le libertà costituzionali, tutta la Storia che ci accomuna. Resistenza morale e culturale contro un modo di governare ferocemente mafioso ( Andreotti e Craxi in confronto a loro erano 2 campioncini di democrazia, pur con 1000 difetti) e sacrosante e giustissime queste proteste di gente per bene e cessata.

    • atlas
      Inserito alle 13:17h, 26 Ottobre Rispondi

      in tutto il mondo ci sono gli ebrei. Gli ebrei gestiscono tutto con la massoneria perchè sono superiori in intelligenza, e questa è una grande benedizione. Si pensi se a gestire tutto fossero le masse ignoranti non iniziate. Per cui se i giudei ci rinchiudono e ci impongono la mascherina ciò è per il nostro benessere salutare. Forse molti non hanno bene inteso il concetto di democrazia. La democrazia non è fare tutto ciò che si vuole liberamente, la democrazia deve avere autorità, non può lasciare il potere a ognuno di esprimere la propria opinione, di disubbidire o di togliersi la mascherina. Si deve anche pensare seriamente alla pena di morte, che nella più grande democrazia del mondo c’è, in america; perchè chi si toglie la mascherina e non obbedisce alle guardie del governo armate, infetta e fa morire tutti, compie una strage. E la massoneria tende allo sviluppo e al progresso dell’umanità, non al suo malessere, non lo può tollerare. E’ giusto governi la massoneria internazionale, perchè una nazione che non ubbidisce non deve essere in grado d’infettare gli altri. Non possono avere leggi ognuno per se, le leggi devono essere uguali per tutti. Lo stato non è un’entità ‘morale’, la religione ognuno se la tenga per se, contano solo le leggi tecniche dei comitati scientifici che sono composti in maggior parte da giudei, quindi da scienziati colti e preparati, non da degli ignoranti. Io vi ho avvisato, a ognuno le proprie responsabilità

  • Manente
    Inserito alle 13:30h, 26 Ottobre Rispondi

    Forza napoletani, forza catanesi ! Siete la prova che non tutti gli italiani sono “pecore matte” terrorizzate dai media asserviti alla “dittatura terapeutica” del bugiardo seriale Conte, un fantoccio nelle mani dei pidioti Speranza e Franceschini che sono le orride “anime nere” di un governo criminale al servizio di Bill Gates. Il dovere politico e morale di tutte le città ed i borghi d’Italia è quello di rialzare la testa e non lasciare da soli i siciliani, i campani e tutti gli uomini liberi che in queste ore cruciali stanno combattendo per la libertà di tutti !

  • giorgio
    Inserito alle 19:06h, 26 Ottobre Rispondi

    Tra i primi provvedimenti del mio ipotetico governo rivoluzionario c’è la chiusura definitiva in tutta Italia di Mc Donalds e fast food ….. strumenti di dominio anglo sionisti, come l’abuso della terminologia inglese, della cinematografia hoollywodiana ecc.

    • atlas
      Inserito alle 05:41h, 27 Ottobre Rispondi

      per la tua italia, oltre a lasciarci liberi a noi Siciliani, la prima cosa da fare è abrogare la democrazia e vietarne la sua ricostituzione sotto ogni forma; e abolire le classi. Oggi lavoratore vuol dire schiavo, asintomatico, cioè ebete, portatore malato del virus democratico

      io non faccio un cazzo, almeno scrivo, magari più volte le stesse cose. Mettiamo che io faccia il banconista in un caffè: per circa 10 ore della giornata stò in divisa, spolvero le bottiglie, servo bevande, preparo i cornetti, lavo le vetrine, le sedie, i tavoli, e alla fine prima di chiudere sciacquo in terra. A fine mese mi danno 800€, di carta. Carta straccia, nemmeno buona per pulirsi il culo, perchè c’è quella igienica che è migliore, più morbida e di taglio più largo. Però con quegli 800€, di carta, mi hanno comprato. Loro (i giudei) hanno deciso quanto valgo come schiavo internazionale, spersonalizzato e collettivizzato forzatamente, con la mente disturbata dalla violenza del sistema democratico, quanto posso spendere, dove posso e devo spendere, cosa sono in grado di acquistare, cosa posso mangiare, a quale donna stare sotto, quanti figli mi posso permettere e dove posso andare a fare in culo un mese all’anno in ‘ferie’

      questo in democrazia

      in un sistema realmente Social Nazionalista non marxista invece, io sono una persona umana, cui lo Stato ha l’obbligo morale di valorizzare le sue risorse e il suo benessere. E’ l’individuo, vincolato razzialisticamente al suo Popolo per lingua, tradizione, religione, etnia, che forma un corpo di Società, che si corrobora nella Nazione. E’ lo Stato che mi obbliga, secondo le mie possibilità, a concorrere al benessere materiale e spirituale della Società, non mi classifica come un ‘lavoratore’., ma alla stessa stregua di chi ha l’incarico di fare il ministro. E’ lo Stato che si cura, a chi è più intelligente, di prepararlo a suoi oneri ad occuparsi dell’architettura di Stato, dell’ingegneria di Stato etc.

      tutto è nello Stato, niente al di fuori dello Stato, nulla è contro lo Stato

      parimenti a chi è meno dotato d’intelletto lo prepara ad es. a zappare, a fare il pane, a spazzare strade, qual’è il problema, non possono esserci vagabondi. Se vi sono, come in tutto il mondo, di chi ha queste tendenze, vi sono i centri di rieducazione popolare, i campi di lavoro, in carcere, in gabbia, non si chiude nemmeno un’animale. Essi, oltre ai dissidenti democratici, sono coloro che dovranno ricevere la rigorosa risposta da parte dello Stato. Occhio per occhio e dente per dente. Ma nessuno nell’arco di 24h dovrà dare del suo allo Stato per più di 4 ore. Si lavora meno, si lavora tutti, tranne chi non può per motivi sanitari, essi sono gli unici a ricevere assistenza. Perchè l’Uomo ha il sacrosanto diritto/dovere, oltre a riposare 10h, di pensare alla sua Famiglia e di divertirsi, sereno e felice nell’arco di una giornata. L’ingegnere come l’operaio, stesso stipendio, in monete d’oro dello Stato, del Popolo, non carta giudaica. Stesse case per tutti, aragosta per tutti, auto per tutti, tutto dev’essere alla portata di tutti, secondo quelle che sono le forze prospere dello Stato

      in poche parole oggi c’è solo la Korea del nord, la Siria…, ma ieri in Libia c’era la buonanima di Gheddhafi che aveva adottato pressappoco questo sistema politico. Il Popolo libico aveva il suo ‘Libro Verde’, R.I.P.

      • atlas
        Inserito alle 06:09h, 27 Ottobre Rispondi

        poi se principi legislativi religiosi possono concorrere ad assolvere, a quelli che sono palesi essere, i limiti umani dello Stato ben vengano, ma l’intelaiatura strutturale è sempre Nazional Socialista. Anche perchè diverse sono le religioni, sia in Siria (Musulmani e cristiani), che in Cina, o in Korea del nord

  • Monk
    Inserito alle 01:23h, 27 Ottobre Rispondi

    Inizio a divertirmi, i moti nacquero al sud e presto ne vedremo delle belle; Atlas ha ragione sulla maledetta intelligenza dei nasoni, infatti sono dei demoni. Renzi si sta cagando sotto e anche qualche giornalista infame, e se metteranno l’esercito a presidiare peggioreranno la questione, infatti tiofo per questa opzione,, sarebbe la loro definitiva fine. In tutto il mondo ci stanno osservando, sapevatelo. Preghiamo Gesù, il nostro Salvatore.

    • atlas
      Inserito alle 04:19h, 27 Ottobre Rispondi

      il casino c’è anche in Norvegia

      Treviso, Milano, Torino, Trieste……qualcuno ha messo pure un link che riguarda Pesaro

      bisogna vedere per cosa sono in piazza sta gente, e a che ora

      se hanno le mascherine come tante pecore di merda o meno. Se stanno lì per i 4 soldi che aspettano dal regime di Roma tramite l’FMI satanico materialista, che vuole comprarsi a poco vile prezzo le loro anime, o per la libertà di essere felici di passeggiare, mangiare un gelato tranquillamente, bere e fumare a qualunque ora della notte preferiscano, senza cagacazzi in divisa

      beh, io l’ho messa così (anche su fb e VK) per non andare in galera, ma Mohamed disse che allo stesso tempo in cui tornerà sulla terra il Messia Figlio di Maria, poco prima della fine dei tempi, i giudei verranno ricercati da tutte le genti del mondo e inesorabilmente uccisi; questo intendevo a proposito di responsabilità. Loro credono di essere più intelligenti (e astuti) di Allah che li ha creati, ma Egli a sua volta li indurrà in errore per la loro strafottenza e smisurato orgoglio. Difatti il sistema di comunicazione che hanno fatto nel mondo alla fine gli si ritorcerà contro: la rete informatica e la parabola satellitare arrivano oggi anche nei più sperduti paesi in campagna dell’Angola. Non sarà difficile alle genti conoscere la verità su chi ha provocato tutto questo disastro e portato intere popolazioni alla fame

      si nasconderanno anche dietro dei grossi massi ma ogni pietra parlerà: “quì dietro è nascosto un giudeo, vieni a ucciderlo”. E’ la mia Religione dell’Islam, Sunnita, io ci credo

  • giorgio
    Inserito alle 09:02h, 27 Ottobre Rispondi

    Atlas il modello di società che proponi è il mio ….. e oggi i paesi che rispondono a questi requisiti sono Korea del Nord, Siria, ieri Libia di Gheddafi ….. altri paesi con elementi di socialismo nazionalista sono Cuba, Venezuela, Nicaragua, Iran, Cina, Russia …… guarda caso quelli aborriti dai nostrani democratici ………. sempre a caccia di tiranni da rovesciare e da sostituire con la dittatura dei mercati …….

Inserisci un Commento